Ballarò e La7 ricordano il rogo ThyssenKrupp

Ballarò e La7 ricordano il rogo ThyssenKrupp

Puntata eccezionalmente al Sabato per Ballarò che ricorda con uno speciale la tragedia dello stabilimento ThyssenKrupp di Torino, dove, un anno fa, persero la vita sette operai a seguito di un incendio scoppiato nella notte

da in Ballarò, Gad Lerner, Informazione, La 7, Palinsesto La7, Palinsesto Rai, Primo Piano, Rai 3, Documentario, giovanni-floris
Ultimo aggiornamento:

    RaiTre e La7 ricordano il rogo della ThyssenKrupp che un anno fa uccise sette operai. RaiTre propone questa sera alle 21.30 uno speciale di Ballarò intitolato La Luna Spalancata mentre La7 trasmette lunedì 8 il film documentario di Mimmo Calopresti, La Fabbrica dei Tedeschi, presentato alla 65ma Mostra del Cinema di Venezia, accompagnato da uno speciale de L’Infedele. In alto il trailer.

    Nella notte tra il 5 e il 6 dicembre 2007 sette operai persero la vita nell’incendio che devastò la linea cinque dello stabilimento torinese del colosso della siderurgia tedesca. A un anno di distanza Ballarò ricorda quella notte, ricostruisce la dinamica dell’incidente, raccoglie le testimonionanze dei familiari delle vittime in uno speciale intitolato La Luna spalancata, titolo tratto dalla poesia di Garcia Lorca Lamento per la morte di Ignacio Sanchez Mejias. Una puntata straordinariamente collocata nel prime time del sabato sera di Rare condotta come sempre da Giovanni Floris.

    Molti i contributi tratti dai documentari e dai reportage nati sull’onda di quella tragedia, a partire da alcuni brani scelti dal film documentario di Simona Ercolani La Classe Operaia va all’Inferno, mentre Valerio Mastandrea leggerà durante la puntata un estratto da Cosa è Morto con i Ragazzi della Thyssen, scritto dal direttore di Repubblica, Ezio Mauro, e già portato in scena lo scorso marzo al teatro Ambra Jovinelli di Roma.



    In studio, a riflettere sulle misure in atto contro le morti bianche e sul reale impegno di aziende, governi e sindacati, ci saranno il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani, e il presidente di Confindustria Sicilia, Ivan Lo Bello.

    Con loro il magistrato Pierluigi Vigna e in collegamento da Torino Giulio Anselmi, direttore de La Stampa, che ricostruisce le atmosfere torinesi di un anno fa.

    Anche La7 non perde occasione per tornare a parlare del rogo e lo fa con uno speciale de L’Infedele, in onda lunedì 8 dicembre. La serata si aprirà alle 20.30 con un’introduzione al film curata da Gad Lerner che sarà in diretta dalla sala delle Colonne del Palazzo di Città di Torino. A seguire il docufilm di Mimmo Calopresti, La Fabbrica dei Tedeschi, in esclusiva e in anteprima alle 21.30. In chiusura lo Speciale Infedele con, tra gli ospiti, il sindaco di Torino, Sergio Chiamparino.

    Anche la nottata sarà, in qualche modo, a tema, visto che la puntata de La 25a Ora – Il cinema espanso, in onda all’1.30, sarà interamente dedicata aall’attività documentaristica di Mimmo Calopresti, in studio con Fausto Bertinotti.

    Due serate particolari, in ricordo delle sette vittime: Antonio Schiavone, 36 anni; Roberto Scola, 23 anni; Angelo Laurino, 43 anni; Bruno Santino, 26 anni; Rocco Marzo, 54 anni; Giuseppe Demasi, 26 anni; Rosario Rodinò, 26 anni. Due serate per non dimenticare.

    683

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BallaròGad LernerInformazioneLa 7Palinsesto La7Palinsesto RaiPrimo PianoRai 3Documentariogiovanni-floris Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:50
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI