Ballarò, anticipazioni puntata 7 maggio 2013: ospiti Alemanno, Marchini e Fassina

Nella puntata di Ballarò si parlerà di elezioni amministrative a Roma, con ospiti Alemanno e Marchini, e di tasse

da , il

    Ballarò, anticipazioni puntata 7 maggio 2013: ospiti Alemanno e Fassina

    Torna la campagna elettorale nella puntata di oggi, 7 maggio 2013, di Ballarò. Il talk show politico di RaiTre ospiterà infatti due dei candidati alla poltrona di sindaco della capitale, tra cui il primo cittadino uscente. Tra gli altri argomenti discussi uno che purtroppo non passa mai di moda, ovvero la pressione fiscale. Vediamo le anticipazioni della serata.

    A Roma è iniziata da alcune settimane la campagna elettorale per le prossime elezioni comunali, che decideranno chi dovrà guidare la città nell’immediato futuro. La capitale è tappezzata di manifesti con il volto del sindaco uscente, Gianni Alemanno, che tenterà di conservare la carica e riconfermarsi alle urne. Il suo diretto avversario sarà Ignazio Marino del PD ma, a sorpresa, tra i due litiganti potrebbe inserirsi il terzo incomodo: si tratta di Alfio Marchini, che si presenta a capo della lista civica ‘Cambiamo con Roma’. Il candidato sta acquistando sempre maggiore visibilità e consensi, e stasera sarà ospite del salotto di Giovanni Floris di fronte ad Alemanno.

    Oltre alle amministrative romane, la puntata di oggi di Ballarò affronterà ovviamente altri argomenti, primo fra tutti quello delle tasse. Si parla di rimozione dell’IMU e di spostamento nell’aumento dell’IVA, ma sono ipotesi concretamente realizzabili? Se tali propositi dovessero andare in porto, dove si reperirebbero i fondi di cui il governo necessita?

    Di questo e altro ancora discuteranno gli ospiti presenti in studio. Come già anticipato, il salottino di Floris vedrà accomodarsi stasera Alemanno e Marchini, pronti a un primo dibattito elettorale in diretta nazionale. Accanto a loro ci sarà anche Stefano Fassina del PD, attuale viceministro all’Economia; inoltre, troveremo anche il segretario generale della FIOM Maurizio Landini, l’editorialista della ‘Stampa’ Marcello Sorgi e la corrispondente della rete all-news turca NTV, Seyda Canepa.

    Nel corso della puntata ci sarà anche un collegamento con il segretario generale dell’OCSE, Angel Gurria.

    La serata sarà introdotta dall’immancabile satira di Maurizio Crozza, pronto a commentare ironicamente gli ultimi eventi politici, mentre Nando Pagnoncelli illuminerà il pubblico con gli esiti dei sondaggi Ipsos.

    L’appuntamento con i servizi e i dibattiti di Ballarò è fissato come di consueto per la prima serata, a partire dalle 21:10, su RaiTre.