Ballarò, anticipazioni puntata 29 ottobre 2013: ospiti Quagliarello e Gentiloni

Ballarò, anticipazioni puntata 29 ottobre 2013: ospiti Quagliarello e Gentiloni

Anticipazioni della puntata di Ballarò in onda martedì 29 ottobre 2013 alle 21:10 su RaiTre, con ospiti Quagliarello e Gentiloni

    Ballarò, anticipazioni puntata 29 ottobre 2013: ospiti Quagliarello e Gentiloni

    Pronti per un nuovo appuntamento con Ballarò? Come ogni martedì, anche quest’oggi 29 ottobre 2013 RaiTre proporrà il ben noto talk show di Giovanni Floris. Politici ed esponenti del mondo sociale ed economico si confronteranno sui principali temi di attualità, analizzando la sempre più difficile situazione in cui versa il Paese.

    ‘Quanto manca al voto?’. Ecco la domanda che verrà posta nello studio di Ballarò questa sera, al cospetto dei consueti ospiti. L’equilibrio governativo è sempre più precario, in un contesto che si fa più complicato di giorno in giorno. Si parla molto di larghe intese, tra chi continua a sostenerne la necessità e chi invece le rinnega fermamente, mentre la legge di stabilità continua a tenere banco. In tutto questo, si surriscalda sempre di più il clima elettorale, in vista di un prossimo giro alle urne. Anche in questo caso, il dibattito è quanto mai aperto, con l’annosa questione della legge elettorale che non piace a nessuno, ma che in qualche modo nessuno riesce mai a modificare. Intanto, il governo Letta cerca di portare avanti le riforme come può, il PdL è spaccato in due, e il presidente della Repubblica Napolitano si trova a fare ancora una volta da giocoliere. Il tutto mentre si attende con trepidazione e timore il responso in merito alla decadenza di Silvio Berlusconi dalla carica di senatore.

    Cosa che potrebbe sconvolgere nuovamente gli scenari politici e non solo.

    Ecco le vaste e intricate questioni di cui si dibatterà nello studio di Ballarò, al cospetto dell’immancabile Floris. Nella lista dei suoi ospiti di stasera figurano: il ministro per le Riforme Costituzionali Gaetano Quagliarello, Paolo Gentiloni del PD, Irene Tinagli di Scelta Civica, la scrittrice e candidata alla presidenza della regione Sardegna Michela Murgia, il presidente di Rcs libri Paolo Mieli, il direttore del TG4 Giovanni Toti e Ferruccio Sansa del Fatto Quotidiano.

    Come sempre ritroveremo le due presenze fisse del programma, ovvero il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli e il comico Maurizio Crozza, a cui è affidata la copertina satirica in apertura di puntata.

    I dibattiti di Ballarò possono essere seguiti in diretta streaming collegandosi al sito Rai.tv, mentre per i seguaci della cara e vecchia televisione, l’appuntamento è sempre fissato alle 21:10 su RaiTre, dopo Un posto al sole.

    454

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI