Ballarò, anticipazioni puntata 25 giugno 2013: la condanna di Silvio Berlusconi

Anticipazioni della puntata di Ballarò di martedì 25 giugno 2013, incentrata sulla condanna di Berlusconi nel processo Ruby

da , il

    Ballarò, anticipazioni puntata 25 giugno 2013: la condanna di Silvio Berlusconi

    L’appuntamento di martedì 25 giugno 2013 con Ballarò sarà inevitabilmente incentrato sull’ultima condanna in giudizio di Silvio Berlusconi. L’ex premier ha infatti ricevuto la sentenza di primo grado per il processo Ruby e tutto il mondo politico è in attesa di scoprire quali ne saranno le conseguenze. Ma vediamo le anticipazioni della serata.

    Berlusconi è stato condannato a 7 anni di carcere e all’interdizione perpetua dai pubblici uffici nell’ambito del processo Ruby. Si tratta di una sentenza di primo grado, che tuttavia ha già ampiamente scatenato gli animi dei politici di qualunque fazione. Da destra gridano allo scandalo e all’assurdità di un verdetto privo di fondamento, mentre da sinistra invocano il rispetto per la magistratura.

    La sentenza apre adesso nuovi scenari, potenzialmente inquietanti e pericolosi, con minacce di dimissioni collettive e conseguente caduta dell’esecutivo. Il Governo Letta deve quindi pensare anche a quest’ulteriore problematica, oltre a quelle pesanti che già erano in ballo: quali sono gli interventi più urgenti a questo punto? L’economia, la giustizia o i precari equilibri politici? E come si risolverà la questione dell’IVA, momentaneamente posticipata ma destinata a riproporsi nei prossimi mesi?

    Di tutto questo e altro ancora si discuterà nel salotto di Giovanni Floris, con gli interventi degli ospiti in studio. Tra questi ultimi troveremo: Maria Stella Gelmini del PdL, Laura Puppato del PD, Bruno Tabacci del Centro Democratico, il presidente emerito della Corte Costituzionale Valerio Onida, il vicepresidente della Confindustria per lo sviluppo economico Aurelio Regina, il direttore di ‘Libero’ Maurizio Belpietro e l’editorialista del ‘Corriere della sera’ Antonio Polito.

    Non mancherà poi l’apporto sondaggistico offerto da Nando Pagnoncelli, presidente della Ipsos. Maurizio Crozza curerà invece la copertina della puntata, come di consueto, con la sua inconfondibile satira.

    I dibattiti e i servizi di Ballarò sono visibili anche su Internet, in diretta streaming: per seguirli basta collegarsi al sito Rai.tv ed entrare nel portale Social TV. Potrete anche commentare in tempo reale ciò che accade in puntata e interagire con gli altri utenti, per un’esperienza interattiva al massimo.

    Per quanti invece vogliono affidarsi all’apparecchio televisivo, l’appuntamento è fissato per questa sera su RaiTre, a partire dalle 21:10.