Ballarò, anticipazioni puntata 18 marzo 2014: ospiti Enrico Mentana e Mara Carfagna

Ballarò, anticipazioni puntata 18 marzo 2014: ospiti Enrico Mentana e Mara Carfagna

Anticipazioni della puntata di Ballarò del 18 marzo 2014, con ospiti Enrico Mentana e Mara Carfagna

da in Ballarò, Prima serata, Rai 3, Talk Show, giovanni-floris
Ultimo aggiornamento:

    Si guarda all’Europa nella puntata di Ballarò del 18 marzo 2014, i cui ospiti sposteranno il dibattito dal piano nazionale a quello comunitario. Si prevedono scintille, grazie alle forti personalità che occuperanno il salotto televisivo di Giovanni Floris. Continuate a leggere le anticipazioni per sapere chi prenderà parte al talk show.

    Mentre in Italia tiene ancora banco la famosa legge elettorale, si guarda alle elezioni europee e alle liste che verranno presentate a Bruxelles. Renzi, Berlusconi, Grillo e Tsipras sono coloro attorno a cui si vanno formando le squadre pronte a darsi battaglia, ma quali connotati assumerà la nuova Europa?

    Di questo discuteranno gli ospiti presenti nello studio di Ballarò. Stasera interverranno in trasmissione il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, la presidente della regione Friuli-Venezia Giulia ed esponente del PD Debora Serracchiani, Mara Carfagna di Forza Italia, il direttore del TG7 Enrico Mentana, l’economista Fiorella Kostoris, il giornalista Paolo Mieli e lo scrittore Aldo Nove.
    In più, Nando Pagnoncelli darà conto degli esiti dei sondaggi condotti settimanalmente dalla sua Ipsos, mentre Maurizio Crozza si occuperà della copertina satirica. Dopo una paio di settimane di assenza, il comico genovese ha ripreso in mano a tutti gli effetti il proprio ruolo.

    L’appuntamento con Ballarò è fissato per le 21:05 su RaiTre, ma il talk show è visibile anche in streaming sul sito Rai.tv, entrando nel portale Social TV.

    Aggiornamento del 18 marzo 2014 a cura di Valentina Proietti

    Ballarò, anticipazioni puntata 11 marzo 2014: ospite Gianni Alemanno, torna Crozza

    Torna dopo due settimane di assenza Maurizio Crozza, che aprirà la puntata di Ballarò in onda l’11 marzo 2014. Il comico genovese torna a occuparsi della copertina satirica, dopo la più che degna sostituzione ad opera di Virginia Raffaele. Per quanto riguarda gli ospiti presenti in studio, spicca Gianni Alemanno.

    Matteo Renzi ha promesso di stanziare una cifra pari a 10 miliardi per rilanciare il Paese e farlo uscire una buona volta dalla crisi economica. Ma da dove arriverà una simile somma? E a chi sarà destinata, alle imprese o ai lavoratori? Quali categoria di lavoratori, o più in generale di cittadini, potranno beneficiarne?

    Il piano governativo messo a punto dal nuovo presidente del Consiglio sarà al centro del dibattito della puntata di Ballarò dell’11 marzo, di cui verranno analizzati aspetti positivi e negativi. Come di consueto non mancheranno ospiti importanti che animeranno la discussione: oltre al già citato Alemanno troveremo anche l’on. Nunzia De Girolamo del Nuovo Centro Destra, Dario Nardella del Pd, il presidente di ENI Giuseppe Recchi, il Segretario Generale di Spi-Cgil Carla Cantone, il direttore di Libero Maurizio Belpietro, l’economista Dominik Salvatore e il consulente del Lavoro Enzo De Fusco. A completare il quadro ci sarà poi l’immancabile Nando Pagnoncelli, presidente Ipsos, che illustrerà i sondaggi settimanali.

    L’appuntamento con Ballarò è fissato per le 21:05 su RaiTre, ma il talk show è visibile anche in streaming sul sito Rai.tv, entrando nel portale Social TV.

    Aggiornamento dell’11 marzo 2014 a cura di Valentina Proietti

    Ballarò, anticipazioni puntata 4 marzo 2014: ospite Matteo Salvini, torna Virginia Raffaele

    Ballarò, anticipazioni puntata 4 marzo 2014: ospite Matteo Salvini, torna Virginia Raffaele

    Nuovo martedì e nuovo appuntamento con Ballarò, il talk show politico di RaiTre più seguito di tutti. La puntata del 4 marzo 2014 vedrà il ritorno in scena della comica Virginia Raffaele, chiamata a sostituire ancora una volta Maurizio Crozza. Tra gli ospiti della serata, il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini. Continuate a leggere per il resto delle anticipazioni.

    Il tema della puntata di stasera di Ballarò è ‘sogno o realtà’. Mentre il neo premier Matteo Renzi promette grandi riforme in tempi brevi e inneggia alla ripresa economica del nostro Paese, l’Italia si trova a dover fare i conti con una situazione quanto mai disagiata. Sono anni che i politici cercano consensi con belle parole, ma adesso i cittadini vogliono vedere i fatti.
    Tra gli altri argomenti del giorno ci saranno inevitabilmente le dimissioni di Antonio Gentile dal ruolo di sottosegretario alle Infrastrutture. L’esponente del Nuovo Centro Destra si è professato innocente rispetto alle accuse che gli sono state mosse, ma ha preferito comunque fare un passo indietro.

    Tra gli ospiti di Giovanni Floris troveremo accomodati in studio il già annunciato Matteo Salvini, l’editorialista Sergio Rizzo, la giornalista e attivista ambientale Marica Di Pierri e l’antropologa Amalia Signorelli.
    Non mancherà l’intervento in corso d’opera di Nando Pagnoncelli, che in veste di presidente della Ipsos illustrerà i sondaggi condotti dalla sua azienda.

    Assente invece Maurizio Crozza per la seconda settimana di fila. Come già accaduto martedì scorso, il comico genovese sarà sostituito da Virginia Raffaele, presentatasi sette giorni nelle vesti di Francesca Pascale. Stasera la rivedremo interpretare la fidanzata di Silvio Berlusconi o ci delizierà con un nuovo personaggio?

    L’appuntamento con Ballarò è fissato per le 21:05 su RaiTre, ma il talk show è visibile anche in streaming sul sito Rai.tv, entrando nel portale Social TV.

    Aggiornamento del 4 marzo 2014 a cura di Valentina Proietti

    Ballarò, anticipazioni puntata 25 febbraio 2014: il nuovo governo Renzi

    Ballarò, anticipazioni puntata 25 febbraio 2014: il nuovo governo Renzi

    Non serve un mago per capire quale sarà l’argomento principale della puntata di Ballarò del 25 febbraio 2014, le cui anticipazioni vertono tutte sulla formazione del nuovo Governo. L’esecutivo di Matteo Renzi sarà al centro del dibattito in studio, con ospiti illustri che come di consueto parteciperanno alla discussione offrendo punti di vista diversi.

    Sono ore decisive per il neonato governo Renzi, chiamato alla prima prova del fuoco, ovvero la conquista della fiducia in Parlamento. L’esecutivo guidato dal Segretario del PD è riuscito a ottenere la fiducia in Senato, ma adesso la palla passa alla Camera. Mentre tutti restano col fiato sospeso in attesa di sapere se il test sarà superato o meno, già si pensa a quelle che potranno essere le mosse del governo in tema economico e sociale. Riuscirà Renzi lì dove Letta e Monti hanno fallito? Il nuovo premier è partito con una serie di promesse e progetti alquanto ambiziosi, per sua stessa ammissione, e mantenere i propositi non sarà affatto semplice.

    Di questo discuteranno gli ospiti alla corte di Giovanni Floris. Stasera troveremo seduti nel salotto di Ballarò: il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, il presidente dei senatori di Forza Italia Paolo Romani, il segretario generale della Cgil Susanna Camusso, il direttore del Corriere della sera Ferruccio De Bortoli, l’economista Giacomo Vaciago e il filosofo Aldo Masullo.
    Non mancherà il contributo di Nando Pagnoncelli, presidente della Ipsos, che darà conto dei sondaggi settimanali condotti dalla sua azienda.

    Assente invece Maurizio Crozza che, reduce dalla trasferta sanremese, non ha probabilmente avuto modo e tempo di conciliare gli impegni. Al suo posto, eccezionalmente, troveremo la comica Virginia Raffaele a cui sarà affidata la copertina satirica in apertura di puntata.

    L’appuntamento con Ballarò è fissato per le 21:05 su RaiTre, ma il talk show è visibile anche in streaming sul sito Rai.tv, entrando nel portale Social TV.

    Aggiornamento del 25 febbraio 2014 a cura di Valentina Proietti

    Ballarò, anticipazioni puntata 16 febbraio 2014: ospiti Gasparri e Giovannini

    Va in onda eccezionalmente domenica 16 febbraio 2014 la nuova puntata di Ballarò, anticipata di due giorni a causa dell’imminente partenza del Festival di Sanremo. Per evitare di ostacolare la kermesse canora, la rete ha infatti deciso di andare in onda stasera col talk show più seguito del piccolo schermo. E gli argomenti da affrontare sono belli consistenti, vediamo insieme le anticipazioni.

    Al centro della puntata ci sarà ovviamente lo stravolgimento politico che il nostro Paese si trova nuovamente a fronteggiare.

    Enrico Letta si è dimesso da premier, praticamente costretto dal proprio partito. Tutti invocano la nomina di Matteo Renzi come nuovo presidente del Consiglio e sembra proprio questa la strada che verrà percorsa. Per la terza volta nel giro di un paio d’anni, Giorgio Napolitano si trova a dover affidare l’incarico esecutivo a qualcuno che prenda in mano le redini dell’Italia, pur in mancanza di elezioni popolari.
    Cambia pertanto la figura al vertice della piramide governativa, ma lo scenario resta sostanzialmente lo stesso: Matteo Renzi dovrà infatti cercare di risolvere gli stessi problemi che hanno attanagliato Letta, con la stessa maggioranza risicata con cui ha dovuto fare i conti il suo predecessore.

    Di tutto ciò discuteranno gli ospiti di Giovanni Floris. Stasera vedremo accomodati in studio: il ministro del Lavoro uscente Enrico Giovannini, Matteo Richetti del PD, il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri di Forza Italia, il segretario generale della FIOM-CGIL Maurizio Landini, il presidente emerito della Corte Costituzionale Valerio Onida, la studiosa di diritto ed economia Lidia Undiemi, l’imprenditore Fabio Franceschi, la giornalista e conduttrice tv Lucia Annunziata e l’editorialista del Corriere della sera Aldo Cazzullo.

    Anche stasera, nonostante l’appuntamento straordinario, troveremo l’esilarante copertina satirica di Maurizio Crozza in apertura di puntata, e i sondaggi di Nando Pagnoncelli (presidente della Ipsos) nel corso di essa.

    L’appuntamento con Ballarò è fissato per le 21:05 su RaiTre, ma il talk show è visibile anche in streaming sul sito Rai.tv, entrando nel portale Social TV.

    Aggiornamento del 16 febbraio 2014 a cura di Valentina Proietti

    Ballarò, anticipazioni puntata 11 febbraio 2014: ospiti Nichi Vendola e Maurizio Lupi

    Ballarò, anticipazioni puntata 11 febbraio 2014: ospiti Nichi Vendola e Maurizio Lupi

    Sono Nichi Vendola e Maurizio Lupi gli ospiti principali della puntata di Ballarò di martedì 11 febbraio 2014. Come al solito, gli invitati al talk show di Giovanni Floris avranno modo di dire la propria sulle più spinose questioni che riguardano l’Italia e la politica. E anche questa settimana gli argomenti scottanti non mancano, grazie a nuovi scandali e agitazioni che attraversano l’ambiente parlamentare e si riversano su quello dell’opinione pubblica.

    L’ultimo caos scoppiato ai piani alti del potere vede nuovamente coinvolto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. E’ di ieri la polemica feroce che ha investito la sua figura, accusata di aver ordito la caduta del governo Berlusconi e di aver predisposto la formazione dell’esecutivo con a capo Mario Monti svariati mesi prima che l’intervento si rendesse necessario.
    Nel frattempo, il governo Letta continua a dover fronteggiare ostacoli di varia natura, non ultimo un possibile avvicendamento al vertice. Da più parti auspicano una sostituzione del premier con il segretario del PD Matteo Renzi, il quale però ha già risposto ‘no, grazie’. La legge elettorale resta in cima alle priorità, ma mettere in pratica i propositi si sta rivelando sempre più complicato, a causa delle divergenze tra le varie fazioni politiche. Eppure, in questo clima di disordine e confusione generalizzata, si sta attuando l’impensabile: un’alleanza tra Forza Italia e Movimento 5 Stelle, ora uniti anche dalla richiesta di impeachment nei confronti del capo dello Stato.

    Di questo e altro ancora discuteranno gli ospiti presenti in studio. Oltre ai già annunciati Maurizio Lupi, ministro dei Trasporti ed esponente del NCD, e al leader di SEL Nichi Vendola, troveremo: Pina Picierno della segreteria nazionale del PD, il sindaco di Pavia Alessandro Cattaneo di Forza Italia, il direttore del Corriere del Mezzogiorno Antonio Polito, la condirettrice del nuovo quotidiano Pagina 99 Roberta Carlini e il giornalista dell’Espresso Stefano Liviadotti.

    Immancabili poi le presenze fisse del programma, ossia quella di Maurizio Crozza in apertura di puntata (e si prevede già un’esilarante imitazione di Napolitano), e quella del presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli, sempre pronto a dare resoconto dei sondaggi condotti dalla sua azienda.

    L’appuntamento con Ballarò è fissato per le 21:10 su RaiTre, ma il talk show è visibile anche in streaming sul sito Rai.tv, entrando nel portale Social TV.

    Aggiornamento dell’11 febbraio 2014 a cura di Valentina Proietti

    Ballarò, anticipazioni puntata 4 febbraio 2014: ospiti Giovanni Toti e Alessia Mosca

    Ballarò, anticipazioni puntata 28 gennaio 2014: ospiti D'Alia e Polverini

    Il discusso Giovanni Toti sarà tra gli ospiti della puntata di Ballarò del 4 febbraio 2014. Il talk show di RaiTre tratterà quest’oggi il tema del declino nazionale, affrontando i vari aspetti in cui esso si concretizza. Cosa accade davvero a un Paese quando s’incammina sulla via della discesa? Vediamo le anticipazioni con la lista degli altri ospiti di Ballarò.

    Di questi tempi più che mai si parla di declino nazionale, ma cosa vuol dire realmente? Cosa succede da un punto di vista politico, economico e culturale, quando uno Stato si affaccia sul baratro e comincia a sprofondare?
    Un argomento inquietante che purtroppo ci riguarda molto da vicino e che vedrà il conivolgimento nel dibattito di alcune tra le personalità politiche e sociali più in vista. Come già anticipato, ci sarà il fresco consigliere di Forza Italia Giovanni Toti, il cui ingresso tar le fila berlusconiane è stato accolto da un’ondata di polemiche. Insieme a lui troveremo anche Alessia Mosca del PD, il vicepresidente di Confindustria Aurelio Regina, l’ambasciatore britannico in Italia Christopher Prentice, la studiosa di diritto ed economia Lidia Undiemi, il professor Paolo Becchi docente di filosofia del diritto all’Università di Genova, il vicedirettore di ‘Repubblica’ Massimo Giannini e il presidente di RCS libri Paolo Mieli.

    In apertura di puntata ci sarà l’immancabile copertina di Maurizio Crozza, pronto come sempre ad analizzare ironicamente i principali fatti della settimana, mentre nel corso della serata Nando Pagnoncelli esporrà i risultati dei sondaggi condotti dalla sua Ipsos.

    L’appuntamento con Ballarò è fissato per le 21:10 su RaiTre, ma il talk show è visibile anche in streaming sul sito Rai.tv, entrando nel portale Social TV.

    Aggiornamento del 4 febbraio 2014 a cura di Valentina Proietti

    Ballarò, anticipazioni puntata 28 gennaio 2014: ospiti D’Alia e Polverini

    Tanti gli argomenti caldi al centro della puntata di Ballarò del 28 gennaio 2014, in cui gli ospiti di Giovanni Floris analizzeranno le questioni che hanno maggiormente attirato l’attenzione pubblica negli ultimi giorni. Vediamo di quali fatti si parlerà e quali personaggi interverranno ad animare il dibattito in studio.

    L’Italia tra il dire e il fare della politica. E’ questo il sottotitolo della puntata odierna di Ballarò, al centro della quale si porrà la discussione sulla legge elettorale. La riforma in questione ha scatenato un vero e proprio uragano all’interno delle forze parlamentari, spaccando partiti e avvicinano fazioni opposte. Matteo Renzi è sempre più ai ferri corti col premier Enrico Letta, mentre Silvio Berlusconi esulta per essere tornato alla ribalta e si auto-attribuisce il merito dei provvedimenti legislativi attuati o che si attueranno. Nel frattempo, Scajola viene assolto, il presidente INPS (e al contempo titolare di altri 24 inarichi) Mastropasqua viene indagato e Nunzia De Girolamo si dimette dalla carica di ministro. Il tutto mentre Beppe Grillo e il Movimento 5 Stelle proseguono con la linea ostruzionistica e condannano duramente la neonata alleanza tra il sindaco di Firenze e il Cavaliere. Si riuscirà a venire a capo dell’intricata vicenda o l’esecutivo si sgretolerà e il Paese si troverà costretto a tornare alle urne senza alcuna riforma fatta?

    La lista di ospiti prensenti stasera al talk show di RaiTre comprende: il ministro per la Pubblica Amministrazione Gianpiero D’Alia, Pina Picierno della segreteria nazionale del PD, l’ex presidente della regione Lazio Renata Polverini di Forza Italia, il magistrato Gian Carlo Caselli, l’antropologa Amalia Signorelli e il direttore di Panorama Giorgio Mulè.
    Come sempre, non mancheranno gli interventi di Nando Pagnoncelli, che illustrerà i sondaggi della società Ipsos di cui è presidente. Nè sarà assente l’irriverente e imperdibile copertina satirica di Maurizio Crozza, che aprirà le danze e intratterrà il pubblico sia in studio che a casa.

    L’appuntamento con Ballarò è fissato per questa sera su RaiTre a partire dalle 21:10, subito dopo la puntata quotidiana di Un posto al sole. Ricordiamo però che il programma può essere seguito anche in streaming, collegandosi al sito Rai.tv ed entrando nel portale Social tv.

    3075

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BallaròPrima serataRai 3Talk Showgiovanni-floris