Ballando con le Stelle, Milly Carlucci commossa incoraggia Lamberto Sposini

Ballando con le Stelle, Milly Carlucci commossa incoraggia Lamberto Sposini

Milly Carlucci incoraggia col sorriso Lamberto Sposini in apertura di finale di Ballando con le Stelle: la commozione è forte, ma Milly vuole infondere all'amico e alla sua famiglia la speranza e l'energia

da in Ballando con le stelle 2016, Lamberto Sposini, Milly Carlucci
Ultimo aggiornamento:

    lamberto sposini ballando

    Ti dedichiamo con gioia questa serata, ti dedichiamo tutte le nostre preghiere e le nostre vibrazioni positive: forza Lamberto!“: una Milly Carlucci di rosso vestita alterna sorrisi e occhi lucidi nel salutare Lamberto Sposini all’inizio della finale di Ballando con le Stelle 7 che non vedrà, ovviamente, il giornalista umbro al suo posto di giudice e che non avrà nessuna sostituzione. L’incoraggiamento di Milly, sull’orlo del pianto anche perché ricorda la personale esperienza di ritrovarsi al capezzale di un congiunto, va soprattutto alla moglie di Sposini, Sabina Donadio, e alla figlia maggiore Francesca: la puntata però si conferma spumeggiante, una scelta rivendicata – e motivata – dalla stessa Carlucci.

    Inizia con frizzi, lazzi e cotillon la finale di Ballando con le Stelle 7, che accoglie con brio i finalisti che stanno per contendersi la palma di vincitori di questa edizione del reality danzereccio di RaiUno. Ma quando Milly si avvicina al banco dei giudici scatta inevitabile (e atteso) un saluto all’amico Lamberto Sposini, assente dopo la grave emorragia cerebrale che l’ha colpito ieri e non sostituito per rispetto all’impegno profuso in queste 10 settimane di Ballando.

    Cerca di mantenere il sorriso, Milly, ma la voce le si incrina subito: “Molte lacrime sono state sparse ieri, ma oggi abbiamo avuto buone notizie dal prof. Maira dell’equipe neurochirurgica che l’ha operato ieri sera che ci ha detto che l’operazione è perfettamente riuscita. Sappiamo che è sedato e rimarrà così per qualche giorno, sappiamo che stamattina ha reagito bene ad alcuni test e agli stimoli dolorosi e quindi questa sera non è la serata della tristezza, ma dei sorrisi per Lamberto“. Il pensiero di Milly corre soprattutto alla famiglia di Sposini: “E’ la serata dei sorrisi perché quando sei in un corridoio di un ospedale, quando sai che dietro una porta è in corso una battaglia così importante, che sta andando per il meglio ma è lunga, hai bisogno di energia, non di lacrime“.

    E scatta anche un ricordo personale, che rischia davvero di far crollare il Generale Carlucci: “Io ci sono stata in un corridoio due anni fa, aspettando un responso su mia mamma, e volevo vedere il sorriso negli altri, sentire l’energia non il pianto, che porta male“. Quindi l’in bocca al lupo a Sposini e l’arrivederci all’anno prossimo: “Lamberto, noi stasera facciamo festa per te e vogliamo che l’anno prossimo, se la Rai ce lo permetterà, tu sia qui a dare zero ai nostri concorrenti. Ti dedichiamo con gioia questa serata, tutte le nostre preghiere e tutte le vibrazioni positive che possiamo. Forza Lamberto!“.

    Già prima della diretta Milly Carlucci aveva manifestato alla stampa e ai Tg il desiderio di dedicare la finale di Ballando a Sposini, mettendo anche un po’ le mani avanti su eventuali critiche per la messa in onda del programma. “Andiamo in onda per scelta industriale ma anche perché non stiamo piangendo un uomo morto.

    Facciamo in bocca al lupo a un uomo vivo che ha bisogno della nostra forza. Tutta l’energia e positività che rappresentiamo nel nostro piccolo sarà per Lamberto e per la sua famiglia. Ci crediamo tutti insieme con il cuore pieno di amore che andrà tutto bene“. Milly indugia anche sul rapporto che la lega a Sposini e ricostruisce la drammatica giornata di ieri: “Lamberto è un fratello, siamo amici da sempre. E’ una persona speciale e un grande professionista. Ieri c’é stato un rincorrersi di notizie disastrose – aggiunge Milly – Lamberto è vivo e adesso deve recuperare al 100%. E’ questa la nostra preghiera e speranza. Noi aspettiamo e preghiamo con fiducia che tutto si risolva nel migliore dei modi quando un po’ alla volta si risveglierà. Questi sono momenti, e posso dirlo perché li ho vissuti, in cui si ha bisogno di un sorriso, senza lacrime. Non siamo nella tragedia – insiste la Carlucci – ma nel momento della speranza e dobbiamo viverla e infonderla a tutte le persone. Non abbiamo bisogno di negatività né di Marie Maddalene in pianto“.

    La grande famiglia di Ballando con le Stelle si stringe intorno a Sposini e ai suoi cari: la trasmissione va in onda, ma è stata giustamente cancellata la festa finale: “Sarebbe stupido farla – dice la Carlucci – ma la organizzeremo con tutti i ballerini quando Lamberto uscirà dall’ospedale. Ci divertiremo tutti insieme anche a raccontarci il pericolo scampato“. Speriamo che avvenga presto.

    785

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ballando con le stelle 2016Lamberto SposiniMilly Carlucci Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:50
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI