Ballando con le Stelle, Corinne Cléry eliminata

Ballando con le Stelle, Corinne Cléry eliminata

Nella prima puntata di Ballando con le Stelle viene eliminata Corinne Cléry: salve tutte le altre coppie che continueranno ed esibirsi sabato prossimo

    Corinne Cléry e Chuck Danza

    Corinne Cléry è la prima eliminata della nuova edizione di Ballando con Le Stelle, partita ieri sera su RaiUno. La sua esibizione con Chuck Danza, il maestro italoamericano amante del pugilato, non ha convinto la giuria né il pubblico a casa. Salve tutte le altre coppie. Il reality vince la serata contro La Corrida, gelata dall’assenza di Pregadio.

    Partiamo dagli ascolti. Ballando con le Stelle ha ottenuto 6.598.000 telespettatori infrnagendo il muro del 30% di share (ha fatto il 31%): un risultato quasi insperato contro una Corrida che ha sempre fatto incetta di ascolti. Di fatto la prima puntata de La Corrida non è andata male, con 5.161.000 spettatori (22,58%), ma non è stato poco il pubblico che ha deciso di cercare un’alternativa data l’assenza dello storico maestro Roberto Pregadio, come dimostrano i molti commenti giunti sul nostro sito.

    Ma torniamo a Ballando con Le Stelle, ricordando tutte le coppie rimaste in gara: Andrea Roncato e Vicky Martin, Carol Alt e Raimondo Todaro, Emanuela Aureli e Roberto Imperatori, Alessio di Clemente e Alessandra Mason, Andrea Montovoli e Ola Karieva, Licia Nunez e Dmitry Pakhomov, Maurizio Aiello e Sara Di Vaira, Metis Di Meo e Simone Di Pasquale, Stefano Bettarini e Samanta Togni, Valentina Vezzali e Samuel Peron, nonchè la più glamour, quella composta da Emanuele Filiberto Di Savoia e Natalia Titova.

    Ad osservarli e a giudicarne l’esibizione in studio c’era una giuria già piuttosto rodata, composta da Lamberto Sposini, Guillermo Mariotto, Ivan Zazzeroni (concorrente lo scorso anno), Fabio Canino e Carolyn Smith, fedelmente accompagnata dal cagnolino. In veste di osservatore e commentatore Sandro Mayer, direttore di DiPiù: si vede che i direttori dei settimanali sono la ‘nuova frontiera’ degli opinionisti da reality.

    Tesissima all’esordio Valentina Vezzali, che ha raccolto il punteggio più basso, 15 punti, in coppia con un mostro sacro della trasmissione Samuel Peron: più che un paso doble un paso ignoble quello di Valentina, secondo Zazzeroni, che comunque l’ha consolata con un voto sufficiente. Poco di più ha fatto Andrea Roncato con Vicky Martin (17 punti), mentre Corinne Clèry si è fermata a 23, avendo la peggio al televoto contro Roncato, Bettarini (24 punti) e Aiello (27).
    Migliori della serata Emanuela Aureli e Roberto Imperatori, che hanno raggiunto la ragguardevole somma di 35 punti.

    Senza voto l’esibizione dell’ospite Ballerino per una Notte, nientedimeno che Vittorio Sgarbi, ora sindaco di Salemi: o meglio la giuria gli assegna un indecoroso totale di 10 punti, assegnati nello spareggio alla coppia Bettarini-Togni, che così è potuta passare alla seconda puntata senza sottoporsi ulteriormente al giogo del televoto.

    Corinne, quindi, può sperare solo in un futuro ripescaggio. Per il resto niente di nuovo sotto le stelle dei vip ballerini: la conduzione di Milly Carlucci è una garanzia, così come la band di Paolo Belli: nessuna news di rilievo, il meccanismo resta quello che abbiamo sempre conosciuto, perfetto per il pubblico ‘maturo’ di RaiUno.

    624