Ballando con le Stelle 8, rogne per Milly: troppe ingiustizie, la guerra continua

Ballando con le Stelle 8, rogne per Milly: troppe ingiustizie, la guerra continua

Ancora polemiche sulla presenza di Bobo Vieri e Gianni Rivera a Ballando con le stelle 8

da in Ballando con le stelle 2016, Milly Carlucci, Rai, Rai 1
Ultimo aggiornamento:

    bobo vieri ballando con le stelle 8

    Milly Carlucci dovrà affrontare non pochi problemi a causa del suo Ballando con le stelle. Alla polemica sui compensi, che sta surclassando Facebook da parecchio tempo, si è aggiunta, infatti, quella sulle ingiustizie commesse dalla giuria: Gianni Rivera e Bobo Vieri, secondo molti, sarebbero stati trattati coi guanti non perché capaci, ma solo perché strapagati. I telespettatori, che hanno comunque premiato il format della Carlucci, si sentono presi in giro, e non hanno tutti i torti: effettivamente, le esibizioni dell’uno e dell’altro sono state tutt’altro che positive. Non per questo, però, ci sentiamo di massacrare, come accadrà tra non molto, statene pur certi, i giudici. In fin dei conti, essendo stati spesi molti soldi, e avendo il pubblico soltanto il 50% del potere decisionale, è stato chiaro sin da subito che una qualche forma di tutela sarebbe stata messa in atto.

    Il Codacons non si è di certo impietosito. Nella persona di Carlo Rienzi, infatti, ha fatto sapere che sarà portata avanti una battaglia di quelle indimenticabili contro la conduttrice e il programma:

    I sospetti dei telespettatori riguardano proprio i due concorrenti al centro delle indiscrezioni sul cachet esagerato, i quali, stando alle denunce dei teleutenti, avrebbero ricevuto dalla giuria voti elevati nonostante le pessime esibizioni nella danza e performance inferiori rispetto a quelle degli altri concorrenti. Ora vogliamo sapere quale siano i compensi percepiti da Rivera e Vieri e a tale fine abbiamo presentato una apposita istanza di accesso alla Rai.

    Inoltre, visti i dubbi dei telespettatori sulla correttezza del voto espresso dalla giuria, chiediamo che un rappresentante del Codacons possa presenziare a tutte le puntate di Ballando con le stelle, come forma di garanzia ulteriore in favore dei teleutenti

    Il discorso è giusto in linea di principio, ma incomprensibile nella parte finale, sono parecchi a pensarla così: quale garanzia, infatti, potrebbe dare la presenza di questo rappresentante? Ci vuole qualcosa di più, secondo noi: dei ritocchi al format, per esempio; oppure qualcuno che sia davvero in grado, con la sua imparzialità, di controllare le esibizioni dei ballerini.

    Come si comporteranno Milly e il suo staff?

    417

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ballando con le stelle 2016Milly CarlucciRaiRai 1