Ballando con le Stelle 2013: Anna Oxa e Milly Carlucci portano i referti medici

Milly Carlucci e Anna Oxa documentano l'infortunio della cantante a Ballando con le stelle 2013

da , il

    Alla fine a Ballando con le stelle 2013 sono arrivati i referti medici dell’infortunio di Anna Oxa. Milly Carlucci non ha gradito tutte le speculazioni che sono state fatte nel corso dell’ultima settimana e ha deciso di mostrare delle ‘prove incontrovertibili’ in merito all’incidente subito dalla cantante.

    ‘Si è scritto tanto, troppo, in maniera forse disordinata, di ciò che accaduto la settimana scorsa. Sono state dette molte cose ma noi stasera abbiamo deciso di far parlare i fatti.’

    Milly Carlucci si affida nientemeno che ai referti medici per mettere a tacere le ‘chiacchiere malevole’ una volta per tutte. L’infortunio di Anna Oxa ha avuto, come prevedibile, strascichi mediatici pesanti e in molti sono arrivati ad ipotizzare un incidente di natura prettamente scenografica. Tra i cospirazionisti si è schierato in prima fila Lorenzo Crespi, che ha gridato al copione scritto e ha addirittura profetizzato un ripescaggio futuro della cantante.

    I fisoterapisti che hanno prestato i primi soccorsi alla Oxa hanno confermato di trovarsi ogni sabato dietro le quinte, in attesa di intervenire in caso di necessità. Sono stati loro a chiamare i paramedici provvisti di barella, dopo aver accertato l’impossibilità per la concorrente di camminare autonomamente. La squadra di Ballando ha intervistato anche l’ortopedico, che ha diagnosticato una effettiva distorsione al ginocchio. Se avevate sperato in una lastra, però, resterete delusi. Le prove sono solo testimoniali.

    Gli elementi che più hanno scatenato polemiche e insinuazioni sono stati il fin troppo celere intervento dei soccorsi e il successivo rientro in scena della Oxa, con gamba ben infagottata in un tutore. Se la situazione era talmente grave da impedirle di alzarsi da terra, come ha fatto nel giro di un’ora non solo ad alzarsi ma addirittura a trascinarsi fin davanti alle telecamere? Non mostrando nemmeno un’eccessiva sofferenza? A tal proposito, è stata la stessa diretta interessata a spiegarne il motivo, con un arzigogolato giro di parole:

    ‘Ho cercato di tornare in quelle condizioni per tranquillizzare il pubblico e alleggerire un dolore che per me stessa era estremamente pesante.’

    Come si suol dire, ‘volere è potere’.

    La cantante dovrà attendere almeno dieci o quindici giorni prima di poter ricominciare a mettere sotto sforzo l’articolazione. Ciò significa che non se ne parla di rivederla sgambettare sulla pista da ballo del programma, almeno non nel prossimo futuro.

    Tuttavia, non temete, perché Anna Oxa continuerà a far parte della trasmissione e a presentarsi puntualmente in studio anche la prossima settimana. In attesa, chissà, di una provvidenziale e quasi miracolosa guarigione.