Baila!, Samuel Peron non ci sarà: resta a Ballando con le Stelle

Baila!, Samuel Peron non ci sarà: resta a Ballando con le Stelle

Samuel Peron smentisce ufficialmente le voci che lo vogliono nel cast di Baila!: lui resta fedele a Milly Carlucci e a Ballando con le Stelle

    Samuel Peron baila

    Samuel Peron smentisce definitivamente le voci che lo vogliono nel cast di Baila!, il clone danzereccio di Ballando con le Stelle cui Barbara d’Urso sta lavorando alacramente per il debutto il prossimo settembre. Affida il chiarimento a un comunicato stampa diffuso dall’agenzia che lo rappresenta e specifica che i rapporti d’amicizia con la d’Urso nulla hanno a che fare con la sua carriera televisiva. Lui, piuttosto, si prepara a rivestire il ruolo di maestro di ballo nella prossima stagione di Ballando, prevista per gli inizi del 2012.

    Samuel Peron non ha ‘ceduto’ alle lusinghe dell’amica Barbara d’Urso e resta nel cast di Ballando con le Stelle. A dirla tutta, Peron smentisce che ci siano mai stati contatti professionali tra lui e la d’Urso, per quanto la loro amicizia abbia fatto pensare a un ‘tradimento’ del maestro nei confronti di Milly Carlucci, con la quale condivide l’esperienza di Ballando da ben sei stagioni.

    La frequentazione con la D’Urso – dichiara Peron nel comunicato diffuso dalla sua agenzia di management, la Cicuta Produzioni – è anche fuori dagli schermi. Sono stato uno dei suoi ospiti alla sua festa di compleanno, dalla quale sono iniziate le illazioni sulla mia partecipazione al programma di Barbara.

    Ma, noi due non abbiamo mai parlato di questo, nè tantomeno il mio manager Mauro Longhin e il mio ufficio stampa Patrizia Barsotti sono stati mai contattati dalla produzione per un mio eventuale coinvolgimento al programma stesso”.

    Che tra i due ci sia un bel rapporto non lo smentisce nessuno, né ve n’è necessità: Peron ha partecipato da ospite a diverse sue trasmissioni, da Capodanno Cinque allo sfortunato Stasera che sera, senza considerare l’intervista monografica oggetto di una puntata di Pomeriggio Cinque. Ma l’amicizia è una cosa, il lavoro un’altra: Samuel Peron continuerà a ballare con le stelle.

    347