Baila!, la prima puntata in diretta web: squadra a parte per Ghedina con Susana Werner e altri Vip; Gianmarco Pozzecco nuovo concorrente

La prima puntata di Baila in diretta web

da , il

    Baila Studio

    Sta per iniziare la prima puntata di Baila!, in onda questa sera con una versione rivisitata del suo format ‘originale’. La sentenza del Tribunale di Roma che ha di fatto deciso la sospensione del programma, punta, infatti, su alcuni aspetti sostanziali della gara, individuati come ‘identici’ a quelli di Ballando con le stelle. Di seguito i dettagli, in attesa di assistere alla diretta della prima ‘esibizione’ dei concorrenti famosi e non famosi.

    L’ordinanza del giudice Gabriella Muscolo punta su alcuni aspetti caratteristici di Ballando con le Stelle che Baila! è diffidata dall’imitare: nello specifico il ruolo dei vip, il meccanismo di eliminazione e il premio finale. Il giudice, infatti, ha individuato come elementi propri del format di RaiUno l’accoppiamento di persone non note con personaggi noti, la selezione a eliminazione con la combinazione di una giuria e del voto popolare, il giudizio misto tra giuria tecnica/qualitativa e pubblico a casa e la presenza di un premio.

    Mediaset, però ha deciso di mandare ugualmente in onda il format, pur ‘emendandolo’ dei punti discussi; a questo punto Milly Carlucci e la Rai si riservano di verificare che le ‘inibizioni’ del giudice siano rispettate, altrimenti procederanno a una nuova azione legale. Ma tolte le coppie, il giudizio e il premio finale (in poche parole la gara) cosa resta del talent di Canale 5? Mediaset vuole trasmettere otto serate di esibizioni?

    Beh, iniziamo a vedere cosa propongono questa sera…

    21.20

    Sembrava impossibile, e invece si alza il sipario sulla prima puntata di Baila!. In apertura anche una versione sincopata e spagnola di un celebre pezzo di Alessandra Amoroso, Stupida. Ormai i talenti di Amici li riciclano in ogni ‘salsa’.

    Evviva, siamo in onda” grida entusiasta Barbara d’Urso, che si collega subito col backstage dove sono schierati i non famosi. Un video, poi, introduce i concorrenti Vip a coppie. Compare Gianmarco Pozzecco, finora non incluso nel gruppo.

    Ma ecco la giuria di qualità, formata da Arianna Bergamaschi (storico volto Disney), Rossella Brescia (ma non aveva rifiutato?) e Al Bano, mentre Simona Fancello (tecnico federale della FIDS per le danze standard over 18) e Caterina Arzenton (presidente dell’Italian Dance Counsil, campionessa europea e mondiale di danza standard) costituiscono la giuria tecnica. Come a Ballando i giudici sono cinque. Intanto Pozzecco sostituisce Kristian Ghedina: e dire che questo pomeriggio la d’Urso aveva dichiarato che Ghedina era il suo preferito. Si è infortunato? La d’Urso ha colpito? Mistero, viene introdotto come se nulla fosse successo.

    Comincia la gara” (la gara?) dice la d’Urso, introducendo la prima coppia di concorrenti Nip, Greta Piccioli (24 anni, da Montebello della Battaglia, in provincia di Pavia, che confessa “Facevo la commessa”, ma ora non si sa cosa faccia) e Daniele Beraldi, tecnico elettronico di 22 anni da Prato, che denuncia di essere ormai single. L’ordine di uscita è stata sorteggiata da un notaio.

    A loro la scelta dei primi due vip, per fare squadra insieme… loro scelgono Martina Colombari e Luca Marin e si forma così la prima squadra.

    E si apre anche il televotoper tutta la squadra (codice 01): possibile anche votare su Facebook al costo di 10 Fb credits. Per regolamento non si può votare per più di 5 volte anche sul web, ma non essendoci un modo per controllare, ci si fida degli internauti.

    Intanto si parte con la presentazione dei sogni dei concorrenti: Daniele Beraldi spera di vincere per coronare il sogno di volare a New York; mentre per Greta, colpita dall’incidente che ha colpito il patrigno Giorgio, vorrebbe coronare il suo sogno, completare la sua officina. Beh, questa storia dei sogni basterà a diversificare il programma della d’Urso da quello della Carlucci.

    Le due coppie si sfidano su un Cha Cha. Greta e Daniele iniziano a ballare…. e i Vip?

    E i vip, ovvero Martina Colombari e Luca Marin, ballano dopo: in questo modo il programma evita la sovrapposizione con Ballando, ‘scartando’ la composizione delle coppie Vip/Nip. I voti vanno alla squadra, quindi alla doppia coppia, e non ai singoli ‘concorrenti’ Nip…

    Il televoto viene chiuso subito, i giudici non si eprimono e si passa alla presentazione della seconda coppia, Rossella Canuti e Damiano Ferrero, che scelgono in squadra Marcella Bella e Max Laudadio.

    Parte la spiegazione dei sogni: Rossella, che insegna ginnastica artistica alle bambine, vorrebbe regalare al fratello Marcello un corso in un’accademia inglese specializzata in batteria; Damiano, che fa l’agricoltore, vorrebbe invece regalare al suo paese un impianto per l’associazione che ora presiede e che dice rivolta agli animali abbandonati.

    Per la seconda squadra esibizione di Rumba. Partono Damiano e Rossella.

    Seguono Max Laudadio e Marcella Bella, decisamente più legnosi di Martina Colombari e Luca Marin…

    Arriva un parere tecnico: l’emozione secondo i giudici ha colpito Damiano e Rossella, troppo brevi i movimenti. E il giudizio tecnico finisce qui, insieme al tempo per il televoto. Pubblicità.

    Ne approfittiamo per un primo commento: per stessa ammissione di Cenci e della d’Urso, quel che stiamo vedendo è stato partorito in giornata. La gara tra squadre a quattro, l’assenza di coppie miste vip/nip e l’assenza di giudizio sono evidentemente palliativi dovuti alla necessità di seguire le indicazioni del giudice. La questione dei sogni, invece, immaginiamo sia originale… andiamo avanti e vediamo come procedono.

    21.52

    Terza coppia di nip, Maria Grazia Mastroianni (ingegnere di 33 anni che vive a Prato e ha origini campare) e Stefano ‘Latin Space’ Tarzia, infermiere professionale (uhm). Scelgono Raffaella Fico e Gianmarco Pozzecco.

    Il sogno di Stefano Tarzia è quello di aprire una scuola (ma come, non ce l’ha già?), mentre per Maria Grazia, laureata in fisica e ingegnere in un’azienda metalmeccanica, vuole fare un viaggio di trekking (sua seconda passione) in Tibet col suo ragazzo, Filippo. Ma le telecamere sono attirate dal fidanzato della Fico, Mario Balotelli.

    Per la terza squadra c’è il Jive. E basta che la Fico inizi ad ancheggiare che Balotelli inizi a ridere. Ma Pozzecco sa il fatto suo, anche se ha iniziato ad allenarsi una settimana dopo gli altri (da buona riserva), insomma due settimane invece delle tre fatte dagli altri. Diciamo che compensa la tecnica con l’espressione, come nota anche la Brescia. “Il tuo fidanzato di guardava con ammirazione” dice la d’Urso alla Fico: mente sapendo di mentire.

    22.03

    Quarta squadra (codice 04), Jessica Intravaia e Giancarlo Salvati. Lui ha una storia un po’ particolare: aveva smesso di ballare per una storia d’amore e ha ripreso per Baila!. Scelgono Costantino Vitagliano ed Elisabetta Gregoraci.

    Si apre il televoto e si parte con la ‘clip dei sogni’: Giancarlo vuole sdebitarsi con i genitori e regalare ai genitori un viaggio in Ghana per andare a trovare le tre bimbe adottate 10 anni fa (tutti filantropi e generosi ‘sti concorrenti); Jessica, che fa l’indossatrice da tre anni, ha perso il padre per un cancro e ora vive con la mamma e la sorella e vuole donare il suo premio alla Fondazione Ant, Associazione Nazionale Tumori. Piangono tutti, ma la gara va avanti.

    Alla quarta squadra tocca la Salsa.

    Beh, Costantino e la Gregoraci vantano sicuramente un’ottima presenza scenica… e l’ancheggiamento non manca… Chiuso il televoto si va in pubblicità.

    22.19

    E siamo alla quinta coppia di Nip, Valentina Tocci (31enne romana, assistent manager in una boutique del centro) e Carlo Valerio Aloia (romano, 25enne, idraulico). Per loro l’ultima coppia di Nip disponibile, formata da Marianna de Micheli e Paolo Seganti. Sono loro a formare la quinta squadra (codice 05).

    Il sogno di Valentina è quello di avere un cavallo (ohh, un po’ di sano egoismo); Carlo, invece, vuole rendere felice la sua famiglia, soprattutto mamma Cinzi, che vorrebbe da sempre una casa tutta sua: e lui vorrebbe aiutarla a comprare casa, un modo per sdebitarsi con i suoi per i loro sacrifici. “Core de’ mamma” commenta la mamma.

    Per la quinta squadra entra in campo il Valzer Inglese. Elegante e misurata l’esibizione dei Vip.

    E si chiude il televoto per la prima manche.

    22.29

    Ah, finalmente si parla del povero Kristian Ghedina: “Visto che era un po’ di legno – dice la d’Urso - abbiamo fatto un piccolo cambiamento“. Parte un video con le sue disastrose prove: “Sono un tronco di larice… mi manca la memoria, credevo fosse più semplice… non sono naturale, mi viene il nervoso e vorrei essere subito campione…“. Insomma ammette di essere negato. E dalle prove si vede come negli allenamenti vip e nip provassero in coppia. Kristian entra in scena.

    Visto il grande impegno e la grande passione dimostrata la d’Urso ha pensato per lui una soluzione ad hoc: una nuova squadra pensata per lui. “E’ stato scelto un altro vip e un’altra coppia di Nip” dice la d’Urso; avrà altre due settimane di tempo per allenarsi e poi dovrà sostenere un esame per entrare in gara.

    Al suo fianco ci sarà la moglie di Julio Cesar, la modella brasiliana Susana Werner.

    Dopo la pubblicità la sesta coppia di Nip, finora sconosciuti: anche qui ci puzza molto di bruciato. Di certo non l’hanno pensata stanotte… ma il egolamento non diceva nulla al riguardo.

    22.40

    E siamo quindi alla presentazione Emanuela Idotta (26 anni, commessa al mercato) e Andrea Evangelista (macellaio). Emanuela Luana Idotta, membro attivo della WSDF, partecipa a gare internazionali dal 2008; Andrea Evangelista, iscritto alla World Sport Dance Federation, ha una lunga scia di gare alle spalle, l’ultima disputata in Ungheria lo scorso 18 settembre (gli International Open di Latin, classificandosi 27°); miglior piazzamento un terzo posto agli Open di Latin in Romania nel dicembre 2010. In basso una sua esibizione.

    Il loro sogno non sarà presentato oggi, visto che si esibiranno solo tra due settimane, quando sosterranno l’esame d’ingresso.

    La prima manche vede in testa Marcella Bella e Max Laudadio, che passano alla sfida nell’ultima parte della serata.

    Le altre squadre tornano ad esibirsi: si parte dalla squadra n.1, ovvero Greta Piccioli, Daniele Beraldi, Martina Colombari e Luca Marin (codice 01) Si riapre il televoto, ma prima ancora spazio ai sogni: Daniele vuole andare a New York perché seguire le orme del papà, che a 13 anni si è trasferito da Longobucco a Prato: all’inizio si era trasferito per studiare a Firenze, poi si è messo a lavorare in un’azienda che fa finta pelle. Si torna anche sul sogno di Greta, quello di comprare dei macchinari per aiutare il lavoro del patrigno, rimasto ferito in un’incidente che gli rende difficile usare bene le braccia. E Greta scoppia a piangere.

    A questo punto entra in gioco la giuria: sono loro a decidere ora se ad esibirsi devono essere i Vip o i Nip. La giuria decide per i famosi e a loro tocca il Jive.

    Seconda squadra ad esibirsi quella di Maria Grazia Mastroianni, Stefano Tarzia, Raffaella Fico e Gianmarco Pozzecco (codice 03). Si ritorna ai sogni dei concorrenti: quello di Stefano è di aprire una scuola di ballo, quello di Maria Grazia è un viaggio di trekking in Tibet. Anche in questo caso di esibiscono i Vip, questa volta sulla Salsa.

    Terza squadra quella composta da Jessica Intravaia, Giancarlo Salvati, Costantino Vitagliano ed Elisabetta Gregoraci (codice 04): il sogno di Giancarlo è quello di far incontrare i genitori con le tre bimbe adottate in Ghana; per Jessica quello di donare la vincita all’Ant. Pubblicità.

    23.03

    Anche in questo caso la giuria sceglie di far ballare i vip (ma va?): per Costantino e la Gregoraci una Rumba. E Costantino continua a guardare a terra, seguendo i passi suoi e della partner….

    23.06

    E siamo all’ultima esibizione di questa seconda manche, con Marianna de Micheli, Paolo Seganti (che la d’Urso ricorda solo in Elisa di Rivombrosa), Valentina Tocci e Carlo Valerio Aloia (codice 05). Si torna ai sogni: inizialmente Valentina avrebbe voluto aiutare la sorella che soffre di un problema alle ovaie, ma proprio nei mesi scorsi è finalmente incinta. “E qui ci vuole la dottoressa Giò!!” sbraca la d’Urso. Così ha puntato sul cavallo. Carlo Valerio, invece, sogna di aiutare la famiglia a compare una casa; ora vivono in una casa popolare a Roma, dopo che la loro casa è stata demolita per far spazio a una tangenziale. E la farsa della giuria continua: scelgono ‘casualmente’ i vip. Ma questo perché i protagonisti sono le persone comuni, eh!

    Per la de Micheli e Seganti parte un Cha Cha.

    Finita l’esibizione si chiude il televoto, in attesa di sapere chi passa alla fase finale.

    23.14

    Squadra più votata della seconda manche Costantino Vitagliano ed Elisabetta Gregoraci (ops, la squadra 4, con Jessica Intravaia, Giancarlo Salvati).

    23.15

    A questo punto torna ad essere fondamentale la giuria, chiamata a indicare la ‘peggiore’ squadra della serata: solito teatrino dei giudici, restii a votare i peggiori, ma poi una preferenza bisogna darla.

    Caterina Arzentan (che non sa chi sia Pozzecco, a dimostrazione che il concetto di vip è molto relativo) indica Fico-Pozzecco (e un impasse della regia fa capire che è stata cambiata anche la grafica, per non scimmiottare quella di Ballando, mentre Rossella Brescia contesta il voto palese); la Simona Fancello indica Paolo Seganti e Marianna de Micheli, come Al Bano; Arianna vota per Fico-Pozzecco, mentre Rossella Brescia, pur apprezzando molto i nip, vota per De Micheli e Seganti. Insomma, i giudici alla fine valutano i Vip, per l’appunto.

    Marianna de Micheli e Paolo Seganti (con gli incolpevoli Tocci e Aloia) devono pagare pegno, un’esibizione di Rock & Roll acrobatico da imparare per la settimana prossima.

    I quattro escono quindi di scena.

    Raffaella Fico e Gianmarco Pozzecco, invece, pagano un pegno minore: Pozzecco deve fare una ruota… vabbè ci sembra proprio un riempitivo inutile per perdere tempo. “Siamo veramente dei cialtroni” dice la d’Urso… e se lo dice lei. E fatta la ruota, a Pozzecco scappa anche un ‘fanculo’.

    Per la Fico una presa acrobatica a gambe aperte… hanno deciso di soprassedere. Pubblicità.

    23.28

    E siamo alla sfida finale tra le due squadre che si sono classificate prime nelle due manche.

    Cenci mi segui?” chiede la d’Urso al regista; “Eh, a voglia!” rispondono dalla regia, “Beh del resto la trasmissione la stiamo inventando al momento” aggiunge la d’Urso… Insomma di quello che si vede c’è davvero poco del Baila! originale: se si pensa che la d’Urso chiama a ballare un Cha Cha il padre di Valentina Tocci (il sanguigno e simpatico ‘romanaccio’ Lino) e la mamma di Martina Colombari ci rendiamo conto di quanto tempo ‘bucato’ ci sia.

    23,32

    Il televoto questa volta resta aperto per tutta la durata delle quattro esibizioni delle due squadre in gara.

    Inizia a ballare la squadra n.2, formata da Marcella Bella, Max Laudadio, Rossella Canuti e Damiano Ferrero.

    La squadra si esibisce nel Jive e partono i Nip. Per Simona sono molto bravi, per Caterina invece ci vuole un po’ più di equilibrio. Tocca quindi alla Bella e a Laudadio.

    23.41

    E’ la volta dell’altra squadra in gara, ovvero quella formata da Jessica Intravaia, Giancarlo Salvati, Costantino e la Gregoraci, chiamati a eseguire un Cha Cha. E sui piedi troppo alzati, ‘a capretta’, primo scontro tra i tecnici, Caterina e Simona: la prima li critica, la seconda non è d’accordo. Sapore di Amici

    Tocca quindi alla Gregoraci e a Costantino, che si sono un po’ persi, a causa di una ‘involontaria’ testata iniziale di Elisabetta a Costantino. la Brescia giudica Costa troppo timido: “Non me l’aspettavo… ma puoi migliorare“. Arianna: “Costa sei un sex symbol… E TIRALO FUORI QUESTO SEX SYMBOL!”. Ohhhh, la miglior battuta della serata! Intanto la d’Urso e i concorrenti non si trovano mai sulle settimane di allenamento: Barbara continua a dire ‘tre’, Costantino ribatte con due.

    Al Bano è il solito simpatico: “Costantino, sei bravissimo a non saper fare niente“. Vabbè….

    Anche su di loro si scontrano le due ‘tecniche’: Simona li vuole fuori, Caterina no.

    In realtà bisognerebbe chiudere il televoto, ma per non finire il programma troppo presto, Cenci si inventa una nuova regola: facciamo un’altra sfida! Addirittura si lascia credere che possano entrare in sfida anche le squadre al momento in panchina ma scatta Marcella chiedendo un Valzer Inglese. “Ma siamo all’asilo?” commenta la d’Urso

    In realtà Cenci opta per una seconda manche della sfida a due, ‘sorteggiando’ una Salsa. “Beh, questo programma l’abbiamo inventato alle 9.30 di stamattina” insiste la d’Urso… e si vede! Del resto nessuno vi ha obbligato ad andare in onda, anzi…

    Ripartono Rossella e Damiano e i giudici si scaldano sui giudizi, sempre meno gentili: sono piaciuti, ma manca un po’ di equilibrio e di addominali per Rossella. Per riordinare le idee, prima dell’esibizione di Laudadio e Bella un po’ di pubblicità. Il televoto, intanto, è ancora aperto.

    23.58

    Può mai un talent (anche se improvvisato) finire prima delle 00.30? No, ovviamente, altrimenti lo share ne risente.

    E quindi ballano Laudadio e Bella in una ‘scatenata’ Salsa… beh sono un po’ stanchini, anche se avevano preparato per la serata 5 coreografie.

    00.00

    Per l’altra squadra in sfida è tempo di Valzer Inglese, non proprio la specialità preferita di Costantino. Ma iniziano Giancarlo Salvati e Jessica Intravaia. Ci sia concesso: l’orchestra e le voci non sono all’altezza di quella di Ballando. Tutte i membri della giuria, tecnica e di qualità, sono concordi nel giudicare Costa fuori tempo.

    00.05

    E si chiude il televoto, mentre fuori onda si sente Costantino: “Mi avete fatto il ‘mazzo’!”.

    00.05

    Spazio anche alle cinque coppie di coreografi, che stanno dando lezioni alle coppie di vip e nip. Dop di che, la d’Urso, che ama divertirsi, far caciara etc, chiama a ballare un membro dell’orchestra, così, per perdere un po’ di tempo.

    00.12

    E siamo al verdetto della sfida: nessuna squadra verrà eliminata, a differenza di quanto accade in Ballando, ma ogni sera ciascuna squadra riceverà un punteggio. La squadra che totalizzerà più punti vincerà il programma, regalando ai Nip il loro sogno (se poi ci sarà uno spareggio tra i due nip della squadra secondo noi non lo sanno neanche loro, al momento).

    La squadra che vince la prima puntata di Baila! è quella di Marcella Bella, Max Laudadio, Rossella Canuti e Damiano Ferrero (la numero 2). Ha evidentemente colpito la simpatica di Laudadio, ma anche la grande pubblicità fatta alla Bella da Barbara d’Urso in queste prime due settimane di Pomeriggio Cinque.

    Seconda classificata la squadra n. 4, formata da Jessica Intravaia, Giancarlo Salvati, Costantino Vitagliano e Elisabetta Gregoraci;

    Terza Classificata la squadra n. 3, formata da Maria Grazia Mastroianni, Stefano Tarzia, Raffaella Fico e Gianmarco Pozzecco;

    quarta classificata la squadra n. 1, formata da Greta Piccioli e Daniele Beraldi, Martina Colombari e Luca Marin;

    Quinta e ultima la squadra n. 5, formata da Valentina Tocci, Carlo Valerio Aloia, Marianna de Micheli e Paolo Seganti.

    Noi per oggi siamo andati in onda… domani a Pomeriggio Cinque riparleremo di Baila, ma ora tutti in pista a ballare” dice la d’Urso in chiusura. E considerato che domani pomeriggio Milly Carlucci sarà a La Vita in diretta per commentare la sentenza e la prima puntata di Baila, le ‘signore’ d’Urso e Carlucci continueranno la loro sfida per gli ascolti anche nel daytime.

    In conclusione un commentino: è evidente che il programma è stato tagliato e ricucito alla bisogna, ma la ‘necessità’ fa l’uomo ladro. Dimostrazione che bastava pensarci una mezza giornata per fare un talent di ballo senza copiare in tutto e per tutto Ballando con le Stelle. Se fossero partiti con questa idea quattro mesi fa, forse a quest’ora non ci sarebbero state tante polemiche e poteva uscirne fuori un format con una sua logica, anche carino. Ovviamente al momento manca un po’ di logica al tutto, ma pensandoci prima… Che ne pensate?