Baila!, il giudice stoppa la messa in onda: accolta l’istanza di Ballando con le stelle

Baila!, il giudice stoppa la messa in onda: accolta l’istanza di Ballando con le stelle

Il giudice ha bloccato la messa in onda di Baila!, ha accolto così l'istanza presentata da Milly Carlucci e sostenuta dalla Rai per sospetto plagio

    Baila Logo

    Il giudice ha bloccato la messa in onda di Baila!, il talent show di Canale 5 condotto da Barbara D’Urso che avrebbe dovuto debuttare questa sera. È stata infatti accolta l’istanza presentata da Milly Carlucci per sospetto plagio di Ballando con le Stelle, istanza alla quale si sono poi associate Rai e BBC. A questo punto non è ancora chiaro se il talent show di Barbara D’Urso andrà o meno in onda questa sera, magari in versione ‘galà’ senza gara tra le coppie, o se verrà definitivamente cancellato dai palinsesti Mediaset.

    Dunque come riporta l’agenzia Ansail giudice Gabrielle Muscolo del tribunale civile di Roma ha accolto l’istanza presentata da Milly Carlucci, per sospetto plagio ai danni di Ballando con le stelle. A questa richiesta si era anche associata la Rai. Nell’ordinanza del giudice si “inibisce a Rti (Mediaset), a Endemol Italia, a Roberto Cenci (regista e direttore artistico) e a tutte le parti resistenti la trasmissione dello spettacolo con titolo Baila! o con qualunque altro titolo”. In sua difesa Mediaset ha sempre sostenuto che Baila! si ispirava al format messicano Bailando por un sueño e non all’inglese Stricly Come Dancing, a cui si ispira Ballando con le stelle.

    Oltre alla citazione per sospetto plagio mossa da Milly Carlucci e dalla Rai negli ultimi giorni si era aggiunta quella della BBC che accusava il programma della D’Urso di plagio di Stricly Come Dancing, con BBC Worldwide, che controlla i diritti dei format internazionali, pronta a scendere in campo per difendere il suo programma. Nei giorni scorsi, poi, era caduta la principale linea difensiva di Mediaset quella secondo cui i protagonisti di Baila! erano persone comuni visto che molti dei ballerini non vip del programma erano maestri di danza e performer regolarmente iscritti alla World Dance Sport Association. A questo punto non ci resta che attendere la reazione di Mediaset….

    385

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI