Baila!, Barbara d’Urso e Roberto Cenci insistono: “Da noi vincono gli idraulici…”

Baila!, Barbara d’Urso e Roberto Cenci insistono: “Da noi vincono gli idraulici…”

    barbara durso baila

    Barbara d’Urso e Roberto Cenci, rispettivamente conduttrice e regista di Baila!, difendono il talent show di Canale 5 non solo dalle accuse di plagio della Rai e della BBC, ma anche dalle polemiche sui concorrenti ‘nip’, che altro non sono che ballerini (semi)professionisti. ” A Baila! gareggia e vince il concorrente non famoso non il vip – continua a sostenere Cenci – Il compito del vip, che non è in gara, è solo quello di aiutare il concorrente a vincere e ad esaudire il proprio sogno“. Che poi i non famosi siano noti alla Federazione Danze Sportive poco importa, il pubblico tv non li conosce…

    Incassata una denuncia per plagio anche dalla BBC, Barbara d’Urso decide di difendersi in tv dedicando lo spazio della d’Ursointervista a Roberto Cenci, regista e direttore artistico di Baila!. A lui tocca sostenere la parte di avvocato difensore (mentre i legali Mediaset sono ancora impegnati nei tribunali veri) contestando punto per punto le accuse mosse al talent show al via lunedì 26 settembre.

    Partiamo dalla denuncia per plagio presentata prima dalla Rai e poi dalla BBC.
    Cenci definisce “paradossale” che la denuncia sia arrivata prima ancora del debutto del programma e cerca di differenziare a monte i format di Baila! e Ballando con le Stelle, chiamando in causa la diversa ‘maternità’ e rispondendo così indirettamente alle accuse della BBC: “Ballando con le Stelle si ispira a Strictly come dancing della BBC. Endemol e RTI hanno invece comprato acquisito in licenza, e riadattato per il mercato italiano, il format di Bailando por un Sueño, prodotto da Televisa, emittente messicana. E‘ già andato in onda in diversi paesi del mondo, anche contemporaneamente al format inglese e senza nessuna polemica. I due format sono già diversi all’origine“.
    Questa la posizione di Cenci, confutata però da fatti: la stessa BBC ha dichiarato di aver denunciato la versione argentina di Bailando, per tutelare il suo marchio dalla deriva troppo ‘caliente’ del programma argentino, che vanta concorrenti in bikini e ha tra le sue specialità anche la Pole Dance. Nella sostanza Bailando è identico a Strictly come Dancing: e se Baila! si ispira a Bailando por un Sueno e Bailando è uguale a Strictly/Ballando con le Stelle, allora Baila! è uguale a Ballando… è un semplice sillogismo.
    E che i due programmi siano identici lo dimostra un estratto della versione argentina (proprio quella contestata dalla BBC per i toni decisamente discinti) che vi presentiamo in basso.



    Ma secondo Cenci l’aver acquistato il format da un’altra emittente è di sè sufficiente a differenziare i programmi. A questo il regista aggiunge le ‘evidenti’ differenze nella sostanza stessa della gara: “Ballando con le stelle usa personaggi famosi che devono gareggiare per vincere l’edizione del programma esibendosi. Il focus è il Vip, coadiuvato da coach, veri professionisti già famosi, che vivono esclusivamente di danza e che si ripresentano negli anni, nelle diverse edizioni, diventando veri e propri personaggi televisivi. A Baila! invece, gareggia e vince il concorrente non famoso, non il Vip. Il compito del vip, che non è in gara, è solo quello di aiutare il concorrente a vincere e ad esaudire il proprio sogno“.

    Quindi Cenci torna a sostenere che i loro protagonisti sono ‘persone comuni’: “Abbiamo un idraulico, un agente immobiliare, un agricoltore, un infermiere, un tecnico riparatore… li abbiamo intervistati ai casting e tutti hanno dichiarato di fare e di trovare il proprio sostentamento in un altro mestiere. Alcuni per esserci hanno chiesto aspettative dal lavoro o permessi“. Insomma, l’eventuale ‘truffa’ per Cenci ricade sui concorrenti che hanno ‘mentito’ ai casting, ma allora la redazione che ci sta a fare? I quali potranno anche non guadagnarsi da vivere sul parquet (sebbene alcuni di loro siano insegnanti di ballo), ma di certo non sono casalinghe da balera…

    744