Avanti un altro: morto Jimmy, il buttafuori Mediaset Girolamo Di Stolfo

Avanti un altro: morto Jimmy, il buttafuori Mediaset Girolamo Di Stolfo

Avanti un altro: morto Jimmy, il buttafuori Mediaset Girolamo Di Stolfo: un aneurisma cerebrale sarebbe stata la causa

da in Canale 5, Personaggi Tv, Programmi TV, Avanti un altro
Ultimo aggiornamento:

    Jimmy

    Morto Jimmy di Avanti un altro e del Grande Fratello: il buttafuori Mediaset Girolamo Di Stolfo non c’è più. Ad annunciarne la scomparsa, in mattinata, uno degli autori Tv di Avanti un altro, Marco Salvati, su Facebook. A confermarlo anche Mirko Ranù, tra i volti del programma di Canale 5. Jimmy, o Big Jimmy, nome d’arte dell’attore Girolamo Di Stolfo, è scomparso il 13 luglio 2015 per cause ancora sconosciute, all’età di 48 anni. Anche pugile, era noto ai più per il ruolo di buttafuori, in varie trasmissioni televisive: da Buona Domenica a Uomini e Donne ad Avanti un altro.

    Un primo annuncio da Marco Salvati su Facebook. L’autore tv di Avanti un altro, il game show di Canale 5 condotto da Paolo Bonolis, ha voluto ricordare così l’attore nel cast della trasmissione: ‘Quante risate insieme. Mi mancherai Jimmy‘.

    Marco Salvati

    Gli ha fatto eco Mirko Ranù, tra i ballerini del programma tv Mediaset. Queste le parole spese per il collega, scomparso oggi, 13 luglio 2015: ‘Il dolore fa di nuovo visita alla grande famiglia di Avanti un altro: oggi perdiamo Big Jimmy che voi tutti ricorderete in svariati programmi televisivi. Quell’abbraccio avvolgente e caloroso…ti ricordo così gigante buono.

    Basta, io sono stanco. Davvero‘.

    Mirko Ranù

    In Televisione, in oltre dieci anni aveva preso parte a diverse trasmissioni, spesso in veste di ‘guardia del corpo’: insieme a Corrado Tedeschi e Marco Predolin ne Il gioco delle coppie, ma anche alla Buona Domenica di Maurizio Costanzo, al Grande Fratello, a Mai Dire Lunedì e quindi Avanti un altro! e Uomini e donne, più recentemente.

    Big Jimmy, o più semplicemente Jimmy, nome d’arte di Girolamo Di Stolfo, è nato ad Ischitella il 2 agosto 1967. Ha conosciuto la popolarità principalmente come attore, partecipando al film Così è la vita (1998), una commedia insieme ad Aldo, Giovanni e Giacomo, nel ruolo di Crapanzano. Ha ricoperto altri ruoli al cinema: nel film Fantozzi – il ritorno (1996), Caraibi (1998), Fantozzi 2000 – La clonazione (1999), La Repubblica di San Gennaro (2003) nel ruolo di Totore, infine in Benvenuto Presidente! (2013).

    Da una prima ricostruzione sarebbe morto a causa di un aneurisma cerebrale.

    527

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canale 5Personaggi TvProgrammi TVAvanti un altro Ultimo aggiornamento: Lunedì 13/07/2015 14:48
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI