Auditel 6 luglio 2010: in 10 mln per la vittoria dell’Olanda sull’Uruguay

La serata Auditel di martedì 6 luglio 2010 è stata vinta nettamente dalla semifinale Uruguay-Olanda in onda su Rai Uno: la vittoria degli Orange è stata seguita da oltre 10 milioni di telespettatori con il 43% di share

da , il

    Riecco i Mondiali di Calcio e voilà i grandi numeri per Rai Uno: la prima semifinale di Sudafrica 2010 tra Olanda e Uruguay, cha ha visto gli Orange trionfare per 3 a 2 sulla nazionale sudamericana con i gol di Van Bronchkorst, Snejder, Robben da una parte e Forlan e Maxi Pereira dall’altra, ha infatti catalizzato l’attenzione di 10.028.000 telespettatori, pari al 43,04% di share. Grandi ascolti, sicuramente, che farà registrare anche Germania-Spagna, l’altra semifinale mondiale di lusso in programma stasera alle 20.30 su Rai Uno e Sky Mondiale. In alto gli highlights di Uruguay-Olanda, di seguito i risultati delle altre reti.

    Su Rai Due continua con un buon successo la tredicesima stagione di Squadra Speciale Cobra 11: il primo episodio della serie tv tedesca è stato visto da 2.300.000 telespettatori (9,63% di share) saliti a 2.627.000 e all’11,31% con il secondo episodio. Di poco inferiore il risultato fatto registrare da Canale 5 con il film Magnitudo 10.5 per il classico ciclo estivo ad alta tensione che ha raccolto una media di 2.142.000 telespettatori con il 13,05% di share.

    Il simpatico film d’animazione proposto da Italia 1, Il topolino Marty e la fabbrica di perle, ha invece raggiunto solo 1.473.000 telespettatori e uno share del 6,56%, battuto anche dal Festival Internazionale del Circo di Montecarlo condotto da Ainett Stephens su Rai Tre che ha raccolto 1.716.000 telespettatori e il 7,70% di share. L’ultima puntata della fiction Anni ’50 con Ezio Greggio è stata seguita su Rete 4 da 1.600.000 spettatori (6,91%), infine la serie di La7 Crossing Jordan si è portata a casa 507.000 spettatori e il 2,09% di share con il primo episodio, 574.000 (2,58%) con il secondo, 553.000 (3,67%) con il terzo e 457.000 telespettatori (4,95%) con il quarto.