Auditel 14 giugno 2010: 19 milioni di delusi per Italia-Paraguay (1-1)

Auditel 14 giugno 2010: 19 milioni di delusi per Italia-Paraguay (1-1)

19 milioni di telespettatori hanno seguito su RaiUno il debutto degli Azzurri al mondiale di Calcio 2010 in Sudafrica: Italia-Paraguay è finita 1-1

    L’esordio dell’Italia ai Mondiali di Calcio 2010, che ha visto gli azzurri di Lippi pareggiare con il Paraguay per 1 a 1, domina come previsto la serata Auditel di ieri, lunedì 14 giugno. Certo, i tifosi azzurri si aspettavano qualcosa in più di un faticoso pareggio con una squadra che finora avevamo sempre battuto, ma ci attendono altre due partite in questo girone eliminatorio. Intanto volano gli ascolti di RaiUno che con Italia-Paraguay raggiunge una media di 18.907.000 telespettatori con uno share record di 63,18%: numeri davvero di altri tempi. In alto gli highlights di Italia-Paraguay.

    Non si può certo dire che la Nazionale di Calcio Italiana sia partita in quarta nel Mondiale di Calcio 2010 in Sudafrica che ieri ci ha visto al debutto contro un Paraguay andato in vantaggio su un calcio piazzato (a seguito di un fallo dubbio) al 39′ del primo tempo e poi raggiunto dagli uomini di Lippi con un gol di Daniele De Rossi al 17′ del secondo tempo. In ogni caso l’Italia del tifo era tutta davanti alla tv, sintonizzata su RaiUno e Sky: l’ammiraglia Rai ha registrato ascolti d’altri tempi, con circa 19.000.000 di telespettatori (63,18% di share) a fare il tifo cercando di concentrare le proprie forze sugli azzurri e di non lasciarsi confondere dalle vuvuzelas.


    Per le altre reti una giornata praticamente di ferie: su Canale 5 la replica di Non Ti Muovere ha ottenuto 2.075.000 (8,71%), mentre su RaiDue Heartbreakers – Vizio di famiglia ha totalizzato 1.525.000 (5,54%). Il primo appuntamento con il Circo Massimo di RaiTre si è fermato a 1.459.000 (5,27%), superando Il Commissario Navarro su Rete 4 (1.346.000, 4,92%), su Italia 1 Barbie e l’avventura nell’oceano (1.204.000, 4,18%) e su La7 Valmont (628.000, 2,53%).
    Per irvedere l’Italia bisognerà aspettare domenica 20 giugno alle 16.00, sempre su RaiUno.

    319