Auditel 13 dicembre 2010, Grande Fratello 11 battuto da Le cose che restano

La serata auditel di Lunedì 13 dicembre 2010 è stata vinta dalla fiction Rai Le cose che restano in valori assoluti, e dal Grande Fratello 11 in share

da , il

    le cose che restano fiction rai

    La fiction di Rai Uno continua a rivelarsi un osso duro per il Grande Fratello, battuto ieri in valori assoluti da Le cose che restano: la prima puntata della serie con Paola Cortellesi e Claudio Santamaria ha registrato una media di 5.069.000 telespettatori con il 18,80% di share, mentre la nona puntata dell’undicesima edizione del reality show di Canale 5 condotto da Alessia Marcuzzi (che ha visto l’eliminazione di Ilaria Natali) ha intrattenuto 4.694.000 telespettatori ma essendosi prolungato fino a dopo la mezzanotte ha raggiunto il 21,82% di share. Dopo il salto i dati di ascolto delle altre reti generaliste.

    Alle spalle di Rai Uno e Canale 5 si piazza il secondo canale della tv di stato con il ciclo Rai Due Rewind dedicato alle repliche di Senza Traccia: il primo episodio, Indietro non si torna, è stato visto da 2.645.000 telespettatori (share del 9,46%); il secondo, Senza di te, da 2.879.000 (10,57%) e il terzo, Dov’è Kathy, da 2.558.000 (11,50%). In scia a questi ottimi risultati troviamo Italia 1, la rete giovane di Mediaset che ieri sera ha proposto per l’ennesimo passaggio Jumanji, film con Robin Williams, ottenendo uno share del 9,75% con 2.543.000 telespettatori. E a proposito di repliche non tramonta mai il fascino de Il Padrino: il film cult di Francis Ford Coppola con Al Pacino e Marlon Brando trasmesso da Rete 4 ha incollato alla tv 1.870.000 telespettatori con il 9,29% di share. Non salgono gli ascolti di Lucarelliracconta su Rai Tre: il nuovo programma di Carlo Lucarelli si è fermato a 1.793.000 e al 6,73% di share, meglio comunque di quanto totalizzato da L’Infedele di Gad Lerner su La7 che ha interessato 1.219.000 spettatori (5,09% di share).