Auditel 11 ottobre 2010: I Cesaroni battono la Ladra

La sfida del prime time di lunedì 11 ottobre 2010 è stata vinta da I Cesaroni 4, riusciti a battere La Ladra nonostante la serie tv di Rai Uno continui a crescere

da , il

    La Ladra sembra aver trovato pane per i suoi denti: dopo settimane di dominio incontrastato su Distretto di polizia 10, la serie tv di Rai Uno con la simpaticissima Veronica Pivetti è stata battuta da I Cesaroni (che però dalla prossima settimana si spostano al martedì per far spazio al Grande Fratello 11). La quarta stagione della fiction di Canale 5 con Claudio Amendola, Max Tortora e Antonello Fassari, che ieri sera ha proposto l’episodio Pensiero stupendo con i Sonohra come special guest star, ha infatti ottenuto 6.189.000 telespettatori e il 22,50% di share.

    Nonostante abbia perso la sfida della serata auditel di ieri, lunedì 11 ottobre, La Ladra comunque continua a crescere negli ascolti: la serie interpretata da Veronica Pivetti ha infatti totalizzato 5.806.000 telespettatori e il 19,96% di share con il primo episodio L’amico sconosciuto, e poi 5.206.000 e il 20,39% di share con il secondo, Un ignobile ricatto.

    Finalmente buone notizie per la serata crime di Italia 1 che con i due episodi in prima tv dell’ottava stagione di CSI Miami ha raccolto rispettivamente una media di 2.756.000 telespettatori (share del 9,44%) con Azione fulminante e 2.572.000 (9,77%) con Omicidio in volo. Bene anche Indiana Jones e l’Ultima Crociata su Rai Due: il film con Harrison Ford e Sean Connery ha registrato il 9,69% di share con i suoi 2.604.000 telespettatori.

    Novecento, il programma condotto da Pippo Baudo su Rai Tre, viene invece superato anche dall’ennesima replica de Lo Specialista: il primo è stato seguito da 1.834.000 telespettatori con il 6,93% di share, mentre il film con Sylvester Stallone e Sharon Stone è stato seguito da 2.500.000 (9,76%). Chiude come sempre La7 che con L’Infedele di Gad Lerner ha intrattenuto 907.000 telespettatori (share del 3,83%).