Attori di Boris, nomi e personaggi della serie tv

'Boris, La fuori serie italiana' è la serie tv di successo in tre stagioni prodotta da Wilder per Fox. Scopriamo il cast completo degli attori che interpretano i personaggi principali di Boris, da Alessandro Tiberi a Francesco Pannofino, da Pietro Sermonti a Carolina Crescentini.

da , il

    Quali sono i protagonisti di Boris, la serie tv andata in onda per tre stagioni, dal 2007 al 2010, e che ha divertito e fatto riflettere, con il suo sguardo cinico e irriverente sul mondo della tv? Il cast di Boris è ricco e variegato, ma noi ci concetreremo sugli attori e sui personaggi principali della serie che ha ironizzato sul mondo della fiction italiana. Da Alessandro Tiberi a Francesco Pannofino, da Pietro Sermonti a Ninni Bruschetta, sono molti gli attori di indiscussa bravura che hanno dato vita ai personaggi principali di Boris. Scopriamoli insieme

    Boris, il cast: Alessandro Tiberi è Alessandro

    Alessandro Tiberi è Alessandro lo stagista in Boris. Anche se la serie non prevede un protagonista assoluto, è Alessandro il personaggio attorno a cui ruotano molte delle trame. È lo stagista che arriva sul set de ‘Gli occhi del cuore 2′, trovando attorno a sé un ambiente dove ipocrisia e mancanza di professionalità sono la regola. Diventa ben presto ‘lo schiavo’, quello di cui tutti si approfittano e che deve svolgere ogni genere di mansione. Quando viene sfrattato, sarà ospitato dal regista René e sfruttato quindi come ‘schiavo’ anche nelle faccende domestiche. Innamorato di Arianna, assistente alla regia sullo stesso set.

    Boris, il cast: Francesco Pannofino è René

    In Boris Francesco Pannofino interpreta il regista René.Renato Ferretti detto René è il regista de ‘Gli occhi del cuore 2′, dopo averne diretto la prima stagione. René, che ha diretto altre tre fiction (Caprera, La bambina e il capitano e Libeccio) non ha grande successo nel suo lavoro, basti pensare che due dei suoi progetti sono stati sospesi per le proteste delle associazioni dei genitori e per i bassi ascolti. Nel suo curriculum vanta anche uno spot pubblicitario sui pannolini con uno scimpanzé come protagonista che ha fatto scandalo. Vittima dei tempi imposti dalla rete per girare la fiction, dei capricci degli attori e delle mancanze dei collaboratori, René si arrende alla mediocrità.

    Boris, il cast: Caterina Guzzanti è Arianna

    In Boris Caterina Guzzanti è l’assistente alla regia Arianna Dell’Arti. Arianna è l’assistente di Renè ed è l’unica componente della troupe che si dedica anima e corpo al lavoro, tentando di rimediare al menefreghismo e all’incapacità dei colleghi. È lei ad assumere lo stagista Alessandro, che tratta con fare autoritario, fino a quando se ne scopre innamorata. Tra loro c’è solo un problema: Alessandro è di sinistra, mentre lei è una sfegatata sostenitrice di Silvio Berlusconi.

    Boris, il cast: Pietro Sermonti è Stanis

    In Boris Pietro Sermonti interpreta Stanis, il divo. Stanis è un attore mediocre che crede di essere una grande star. Il suo vero nome è Enzo Facchetti, ma ha adottato lo pseudonimo Stanis La Rochelle per rinnegare le sue origini: l’attore è infatti convinto che la recitazione troppo italiana sia il motivo principale della scarsa qualità delle fiction e del cinema in Italia. Ne ‘Gli occhi del cuore 2′ interpreta Giorgio, il protagonista maschile, con risultati penosi.

    Boris, il cast: Carolina Crescentini è Corinna

    In Boris Carolina Crescenti è Corinna Negri, la diva e ‘cagna maledetta’. Corinna è la protagonista femminile de ‘Gli occhi del cuore 2′ e, come Stanis, crede di essere una grande star, benché sia una pessima attrice. Alla mancanza di doti recitative, si aggiungono degli atteggiamenti odiosi da diva che la rendono invisa a tutti. René non la sopporta per la sua totale incapacità recitativa e per questo la considera una ‘cagna maledetta’. Nessuno, però, osa contraddirla, perché l’attrice è l’amante del dottor Cane, pezzo grosso della rete. All’inizio della seconda stagione, Corinna decide di lasciare il set per cominciare una nuova fiction su Madre Teresa di Calcutta. Nella seconda e terza stagione la Crescentini sarà quindi guest.

    Boris, il cast: Ninni Bruschetta è Duccio

    In Boris, Ninni Brschetta interpreta Duccio Patané, il direttore della fotografia. L’uomo, originario di Messina, ha un problema con la droga: fa infatti uso regolare di cocaina e spesso la offre ai colleghi della troupe. Sul set la voglia di lavorare è poca: meglio poltrire sul divano o pensare agli affari personali, per arrotondare le entrate. Nel suo lavoro è terribile, però è sincero: ammette che non gli dispiace essere pagato bene per lavorare poco e male.

    Boris, il cast: Roberta Fiorentini è Itala

    In Boris Roberta Fiorentini è Itala, la segretaria di edizione. Stretta collaboratrice di René, lavora solo grazie a raccomandazioni. Manca di professionalità, è maleducata e irascibile. Soprannominata ‘Brunella di Montalcino’ per la sua passione per l’alcol.

    Boris, il cast: Paolo Calabrese è Augusto Biascica

    In Boris Paolo Calabrese interpreta Augusto Biascica, il capo elettricista. Alle dipendenze di Duccio, si occupa di gestire le luci, con risultati discutibili. Personaggio sboccato dall’accento romanesco, si diverte a intimorire i due ‘schiavi’, gli stagisti Alessandro e Lorenzo.

    Boris, il cast: Alberto Di Stasio è Sergio

    In Boris Alberto Di Stasio è Sergio Sergio Vannucci è il direttore di produzione de ‘Gli occhi del cuore 2′. Uomo dalle mille risorse e dal passato molto losco, usa qualunque mezzo pur di risolvere i problemi della fiction, anche quelli più improbabili. È disposto a qualsiasi cosa per il re denaro.

    Boris, il cast: Carlo De Ruggieri è Lorenzo

    In Boris Carlo De Ruggieri è lo stagista muto, chiamato anche ‘lo schiavo’. Lorenzo è lo stagista di fotografia con una grande passione per il suo lavoro, nonostante le umiliazioni che subisce ogni giorno. La sua vita, però, cambia a partire dalla terza stagione, quando uno zio viene eletto senatore alle ultime elezioni. Questo lo renderà intoccabile, con un notevole aumento della sua autostima.

    Boris, il cast: Eugenia Costantini interpreta Cristina

    In Boris Eugenia Costantini è Cristina Avola Burkstaller, la nuova star che sostituisce Corinna. Interpreta Sofia, la cugina di Giulia, sostituendola come protagonista femminile de ‘Gli occhi del cuore 2′ all’inizio della seconda stagione di Boris. Pur essendo portata per la recitazione, Cristina non ha alcun interesse per il lavoro: spesso si assenta o ritarda sul set senza giustificazioni. La produzione impone però di trattarla con il massimo rispetto, perché è la figlia del ricco e potente imprenditore Avola Burkstaller. Ritenendo ‘Gli occhi del cuore’ una fiction di bassa lega, l’attrice riesce presto ad abbandonare il set grazie all’intervento del suo avvocato.

    Boris, il cast: gli altri personaggi

    In Boris troviamo inoltre altri personaggi principali, presenti in tutte o in alcune stagioni: da Lopez, il delegato di rete, interpretato da Antonio Catania a Karin – Le cosce, interpretata da Karin Proia, da Fabiana, la nuova attrice, interpretata da Angelica Leo (che si scopre poi essere la figlia di René) a Alfredo, l’aiuto regista, interpretato da Luca Amorosino. E ancora Gloria, la truccatrice, interpretata da Ilaria Stivali e i tre sceneggiatori, interpretati da Valerio Aprea (Aprea), Massimo De Lorenzo (Max) e Andrea Sartoretti (Zachia).