Attentato a Kabul, cambia il prime time

Canale 5 e La7 modificano il proprio prime time dopo l'attentato a Kabul: spazio al Tg5 delle 20

da , il

    Dopo un pomeriggio dedicato all’informazione in diretta, con RaiUno che ha cancellato Festa italiana per far spazio a La Vita in Diretta, in prima serata è Canale 5 a modificare il suo palinsesto per lasciar spazio al Tg5 che andrà in onda con una edizione estesa e torna con uno speciale alle 23.25. Su La7 uno Speciale Tg dalle 20.30 alle 21.10. Salta anche Affari Tuoi su RaiUno.

    Il gravissimo attentato avvenuto questa mattina a Kabul, che ha provocato la morte di sei parà della Folgore e il ferimento di quattro commilitoni, ha sconvolto il palinsesto della giornata tv. RaiUno ha cancellato Festa Italiana per lasciar spazio a un’edizione speciale de La Vita in Diretta, mentre è stata cancellata anche la puntata di Affari Tuoi: si anticipa quindi Don Matteo per permettere a Porta a Porta, dedicato ovviamente all’attentato, di partire prima del previsto. Indubbiamente l’attacco di questa mattina non potrà essere ignorato neanche da Ballarò, questa sera al via su RaiTre.

    Intanto Canale 5 ha organizzato un’edizione estesa del Tg delle 20.00 che terminerà alle 20.50: niente Paperissima Sprint, quindi, né la seconda parte dello show di Enrico Brignano, Brignano con la O, inserito nel ciclo degli speciali Zelig, ma passaggio diretto alla replica della fiction Nassiriya, con Raoul Bova, ricostruzione della strage più grave che ha colpito le nostre truppe all’estero. Al termine del film altro Speciale Tg5 al via alle 23.25 condotto da Toni Capuozzo: in studio Lamberto Dini, Presidente Commissione esteri del Senato, Roberta Pinotti, capo dipartimento Difesa del Pd, Gianfranco Paglia, ufficiale di stanza a Mogadiscio nel 1993, e Daniele Mastrogiacomo, giornalista di Repubblica sequestrato in Afghanistan; previsti servizi da Kabul e dichiarazioni dei ministri Franco Frattini e Ignazio La Russa. Del resto Matrix è al palo causa problemi tecnici (?) che ne hanno fatto slittare l’esordio, previsto per il 15 settembre, al 21.

    Access prime time variato anche per La7 che alle 20.30 propone uno speciale Tg, seguito poi dal film Balla coi Lupi.

    Scommettiamo che Vespa si sta mordendo le mani per il fatto di non poter andare in onda in prima serata? Del resto costringere Ballarò ad un nuovo spostamento sarebbe davvero troppo.