Ashton Kutcher e Hugh Laurie le star più pagate del 2011-2012, Blake Lively tra i ‘poveri’

Ashton Kutcher e Hugh Laurie le star più pagate del 2011-2012, Blake Lively tra i ‘poveri’

Gli attori e le attrici, seriali e non, più pagati del piccolo schermo americano: Ashton Kutcher e Hugh Laurie le star più pagate del 2011-2012, Blake Lively tra i 'poveri'

    Il ‘novellino’ Ashton Kutcher guadagna quanto il veterano Hugh Laurie: il marito di Demi Moore, arrivato quest’anno in Two and a Half Men (sarà Walden Schmidt, un miliardario che ha fatto i soldi grazie ad internet, ma sfortunato in amore) prende 700.000 dollari, lo stesso salario che l’interprete di House prende dopo 8 stagioni di medical drama FOX, anche se in realtà il record potrebbe spettare al solo Kutcher, il cui contratto è a bonus qualora la sua sostituzione di Charlie Sheen dovesse pareggiare o superare i vecchi rating.

    Per quanto ben pagati, Kutcher e Laurie sono ben lontani da Simon Cowell, che dopo aver lanciato American Idol ci riprova con X Factor (che in America non era ancora arrivato, lo farà a settembre) guadagnando comunque 75 milioni di dollari, mentre Jennifer Lopez tornerà a fare la giurata di AI per 20 milioni di dollari (Christina Aguilera si ‘accontenta’ di 225.000 dollari per ogni episodio di The Voice).

    Tra gli altri personaggi più pagati troviamo David Letterman e Jay Leno (28 e 25 milioni di dollari), Jon Cryer (per una puntata di Due Uomini e Mezzo intasca 600.000 dollari), Mark Harmon (550.000 dollari a puntata) e Mariska Hargitay, 350.000 dollari per ogni episodio di SVU (la prima donna più pagata nel mondo seriale). Per ogni episodio di Grey’s Anatomy, Patrick Dempsey prende 275.000 dollari, lo stesso stipendio di Kate Walsh in “Private Practice”, mentre Tim Allen e Kiefer Sutherland, che quest’anno tornano con nuovi show, prenderanno 225.000 dollari per “Last Man Standing” (Allen) e “Touch” (Sutherland).

    Si tratta dello stesso stipendio di Ted Danson (il nuovo protagonista di CSI Las Vegas guadagnerà meno di Laurence Fishburne, che fino all’anno scorso ne prendeva 350mila), ma meno di Johnny Galecki, Kacey Cuoco e Jim Parsons, che per ogni episodio di The Big Bang Theory prendono 250.000 dollari (contro i 100.000 di Kunal Nayyar e Simon Helberg), mentre la ‘povera’ Blake Lively prende ‘solo’ 60.000 dollari per ogni episodio Gossip Girl, anche se essendo fidanzata con Leonardo Di Caprio (l’attore di cinema più pagato), potrebbe anche recitare gratis.

    386