Ascolti Usa, Rex Is Not Your Lawyer, Private, Pretty Little Liars, Dallas: novità

Ascolti Usa, Rex Is Not Your Lawyer, Private, Pretty Little Liars, Dallas: novità

Botto per l'ultima puntata di Monk e ascolti Usa del 4 dicembre 2009; Jerry O'Connell sostituirà Sendhil Ramamurthy in Rex Is Not Your Lawyer (e vedremo anche Lindsay Kraft e Cleo King); NBC riduce da 13 a 6 gli episodi di "100 Questions"; CBS e James Patterson insieme con Private; Laura Leighton è stata scritturata, assieme ad Alexis Denisof nel pilot ABC "Pretty Little Liars"; Tracey Fairway e Nick Robinson nella comedy di Melissa Joan Hart e Joey Lawrence; Vanessa Marano e Chloe Bridges nella comedy senza titolo di Michael Jacobs

    Monk” mancherà ai telespettatori americani, la series finale è stata vista da 9.4 milioni di telespettatori, numeri da urlo considerate che stiamo parlando di una tv via cavo, ancora migliori se si considera che 3.2 milioni di questi erano nell’ambita fascia 18/49. L’ultima puntata di Monk diventa così la più vista non solo di Usa Network, ma fa registrare anche la miglior performance mai ottenuta da un canale via cavo, superando i 9.2 milioni ottenuti da The Closer (TNT). Il traino di Monk ha fatto bene anche a “White Collar“, la cui midseason finale ha registrato 5.55 milioni di telespettatori, 2.1 nella fascia più amata dai pubblicitari.

    Ed a proposito di ascolti Usa, il 4 dicembre 2009 alle 20 Ghost Whiperer con 8.23 milioni di telespettatori straccia la concorrenza di Dollhouse (2.17 milioni di telespettatori) e della replica di Smallville (1.82); alle 21 Medium con i suoi 6.96 milioni di telespettatori batte Ugly Betty (4.23, in netta ripresa dopo la pessima performance della settimana scorsa) e la seconda puntata di Dollhouse prevista al venerdì, che scende ad 1.94. Alle 22, infine, Numb3rs (7.38 milioni di telespettatori) batte 20/20 della ABC ed il Jay Leno Show.

    Jerry O’Connell sostituirà Sendhil Ramamurthy nella comedy legal di NBC Rex Is Not Your Lawyer, l’attore di Heroes aveva un calendario pieno e l’ex Carpoolers sarà dunque l’avvocato ambizioso che potrebbe trarre vantaggio dalla malattia del protagonista e che si innamorerà della fidanzata di Rex (interpretata da Abigail Spencer). In Rex Is Not Your Lawyer vedremo anche Lindsay Kraft e Cleo King, la prima sarà una cameriera/cantautrice/assistente di Rex, la seconda un’autista di pulmino scolastico ingiustamente licenziata che sarà assistita da Rex (David Tennant).

    Rimanendo in casa NBC, la rete ha ridotto da 13 a 6 gli episodi di “100 Questions”, in attesa di vedere come se la cava un portavoce di NBC ha spiegato che si preferisce puntare sulle già consolidate “Community” e “Parks and Recreation”.

    CBS sviluppa una nuova serie crime basata sul prossimo romanzo (28 giugno l’uscita americana), “Private”, di James Patterson: dietro al progetto ci sono la Twentieth Century Fox TV e Imagine TV con Jason Cahill (“Fringe”) che sta sceneggiando l’adattamento. La serie sarà incentrata su Jack Morgan, ex marine ed ex agente CIA che rileva l’attività del padre, un’agenzia investigativa/di sicurezza.

    Dopo Melrose Place (originale e del 2009) Laura Leighton è stata scritturata, assieme ad Alexis Denisof nel pilot ABC Family “Pretty Little Liars“, incentrato su quattro teenager — Aria (Lucy Hale), Emily (Shay Mitchell), Spencer (Troian Bellisario) e Hanna (Ashley Benson) – che ricevono misteriosi messaggi da una loro amica scomparsa tre anni prima.

    La Leighton sarà la mamma di Hanna, mentre Denisof (“Angel”) sarà il padre di Aria. Nel pilot vedremo anche Jean Louisa Kelly e Nia Peeples, altri due genitori, e Bianca Lawson, Torrey DeVitto e Sasha Pieterse (non è chiaro che ruoli avranno).

    Tracey Fairway e Nick Robinson si sono uniti alla comedy senza titolo di Melissa Joan Hart e Joey Lawrence, incentrata su una politica (la Hart) ex figlia ribelle di una famiglia di politici che si ritrova a prendersi cura della nipote teenager (Fairway) e del nipote pre-adolescente (Robinson) che hanno la mamma in prigione ed il padre desaparecido. Ad aiutarla, nel ruolo di tato, ci sarà Jack (Lawrence).

    Vanessa Marano e Chloe Bridges saranno invece co-protagonisti assieme a Scott Cohen e Stephanie Childers della comedy senza titolo di Michael Jacobs incentrata su un padre (Cohen) licenziato che si identifica e diventerà mentore della figlia ‘meno in vista’ (Marano) mentre la moglie, un veterinario (Childers), svilupperà un forte legame con la figlia più ‘forte’ (Bridges). Valerie Tian (“Juno”) sarà la migliore amica di una delle due.

    Nei giorni scorsi vi abbiamo infine parlato del remake di Dallas che andrà in onda su TNT, a dirigere il tutto ci sarà Cynthia Cidre (ex Cane): segretissima la direzione del nuovo progetto, si era parlato di un ritorno di alcune vecchie glorie ma i produttori vogliono sentire le idee della produttrice prima di prendere una decisione, tant’è che ancora non ci sono stati contatti con Patrick Duffy, Larry Hagman e Linda Gray che si erano detti interessati ad un ritorno.

    810

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI