Ascolti Usa: record Anger Management (che traina Wilfred e Louie), cresce Awkward 2

Ascolti Usa: record Anger Management (che traina Wilfred e Louie), cresce Awkward 2

Anger Management è la premiere comedy più vista di sempre sulle tv via cavo e traina Wilfred e Louie; cresce la seconda stagione di Awkward

    anger management 1

    Anger Management debutta col botto, la nuova serie di Charlie Sheen – in onda su FX da giovedì 28 giugno – è la serie comedy più vista nella storia delle tv via cavo (5.74 milioni di telespettatori, un risultato superato forse solo dai programmi per bambini e che è comunque il miglior debutto di FX), e il programma più visto della serata nella fascia 18-49 sia sulle tv via cavo che su quelle broadcast, con un rating di 2.3. Un risultato che traina anche la seconda stagione di Wilfred e la terza di Louie, mentre su MTV cresce rispetto alla prima stagione il debutto della seconda stagione di Awkward.

    Non sappiamo quale fosse il ‘paletto’ piazzato dai produttori per ottenere direttamente un ordine 90 episodi di Anger Management, e in ogni caso, secondo EW.com, i dati della premiere non sarebbero stati conteggiati, ma il ritorno di Charlie Sheen andato in onda giovedì sera su FX è stato un successone. Charlie Goes Back To Therapy, la premiere dello show – che Charlie Sheen ha già annunciato sarà il suo canto del cigno, ossia l’ultimo lavoro prima di ritirarsi è stata visto da 5.47 milioni di telespettatori, con un rating pari al 2.1 (2.65 milioni complessivi).

    Con Charlie and the Slumpbuster, la seconda puntata in onda alle 21.30, lo show sale a 5.74 milioni di telespettatori, 2.3 rating, il miglior show nella fascia 18-49 di tutta la serata (2.89 milioni di telespettatori gli spettatori in quella fascia durante tutta la serata). L’eccellente debutto di Sheen – per la cronaca: record assoluto per FX – mette il turbo anche a Wilfred e Louie, la seconda stagione dello show con Elijah Wood ottiene 2.52 milioni di telespettatori, 1.2 rating (più 71% rispetto alla media della prima stagione) e la terza della serie con Louis CK viene vista da 1.43 milioni, 0.7 rating (più 55%).

    La prima stagione di Anger Management, lo ricordiamo, è composta da 10 episodi che vedono Sheen protagonista nel ruolo del dottor Charlie Goodson, ex giocatore di football con problemi di rabbia, la cui carriera finisce dopo che si rompe un ginocchio provando, in un impeto di rabbia, a spezzare una mazza, accadimento in seguito al quale tornerà al college e si laureerà in psicologia.

    La serie parte da quando Charlie, che in un impeto di rabbia quasi prende a lampadate il fidanzato (Sean/Brian Austin Green) dell’ex moglie Jennifer (Shawnee Smith), decide di tornare in terapia… peccato che stia attualmente facendo sesso con l’unica terapista di cui si fida, la sua migliore amica dottoressa Kate Wales (Selma Blair). Quale sarà la scelta di Charlie, costretto a rinunciare o alla sua relazione con Kate o alla possibilità di curarsi? E soprattutto, quale effetto avrà questo nuovo scatto di rabbia sul suo lavoro, visto che Charlie consiglia altre persone su come gestire la rabbia?

    Sempre il 28 giugno, stavolta su MTV, ha debuttato anche la seconda stagione della comedy Awkward, vista da 2.2 milioni di telespettatori (2.2 rating nella fascia 12-34): rispetto alla prima stagione, lo show ha visto un incremento di telespettatori totali e nella fascia 12-34 del 29%, crescendo anche rispetto al programma che la precede (il reality Snooki & JWoww, visto da 2.06 milioni di telespettatori, in discesa del 6% rispetto alla premiere della settimana scorsa). Se si considerano anche le due repliche trasmesse in serata, la serie creata da Lauren Iungerich che racconta la vita di un normale teenager tramite i post del blog della protagonista Jenna Hamilton (Ashley Rickards), è vista in totale da 3.8 milioni di persone.

    640