TNT rinnova Rizzoli & Isles e Dallas: avranno una quarta e seconda stagione da 15 episodi

TNT rinnova Rizzoli & Isles e Dallas: avranno una quarta e seconda stagione da 15 episodi

TNT rinnova Rizzoli & Isles per una quarta stagione da 15 episodi, e Dallas per una seconda stagione sempre da 15 episodi

    tnt rinnova dallas e rizzoli e isles

    Come anticipato stamattina, TNT ha rinnovato Rizzoli & Isles e Dallas per una quarta stagione e seconda stagione da 15 episodi, in onda ovviamente nel 2013: i rinnovi non arrivano a sorpresa, considerato che entrambe le serie sono forti negli ascolti e, nel caso della soap, un brand vendibile ed esportabile all’estero visto che la serie da cui è tratta è stato uno show cult in tutto il mondo. Mancano all’appello Falling Skies – in lieve calo negli ascolti, ma forte nelle vendite internazionali – e il legal drama Franklin and Bash, i cui ascolti non sono propriamente entusiasmanti.

    Dallas avrà una seconda stagione da 15 episodi, lo show è stato rinnovato alla luce dei buoni ascolti ottenuti (è la miglior nuova serie con una media di 6.9 milioni di telespettatori) ma anche dell’hype generato, considerato che lo show è il reboot della serie originale e vede tra i protagonisti gli storici J.R. (Larry Hagman), Bobby (Patrick Duffy) e Sue Ellen Ewing (Linda Gray), e tutte le loro macchinazioni e quelle dei loro figli/parenti.

    In Dallas 2.0 abbiamo infatti conosciuto John Ross Ewing III (Josh Henderson), figlio di J.R. e Sue Ellen, e Christopher Ewing (Jesse Metcalfe), figlio adottato di Bobby e Pam. John è interessato al petrolio, al denaro ed è ambizioso e avido, mentre Christopher di dedica molto al Southfork Ranch: l’unico interesse comune è Elena Ramos (Jordana Brewster), figlia della capo-cameriera di Southfork che ha una storia d’amore con entrambi i protagonisti.

    Nello show ritroveremo anche Lucy Ewing (Charlene Tilton, nipote di Bobby e JR) e Ray Krebbs (Steve Kanaly, il fratellastro dei due protagonisti originali), così come Cliff Barnes (Ken Kercheval), nemesi di JR, mentre tra i nuovi personaggi conosceremo la nuova moglie di Bobby, Ann Ewing (Brenda Strong) e la moglie di Christopher, Rebecca (Julie Gonzalo).

    Dallas – spiega Michael Wright, presidente e capo della programmazione per TNT, TBS e Turner Classic Movies (TCM) – è stato un successo per noi ad ogni livello, sceneggiatura perfetta, regia intelligente e performance da parte di nuovi attori e vecchie glorie che hanno fatto parlare molto di sé: gli ascolti di Dallas live e la robusta crescita anche in replica, oltre al buzz online, dimostrano che gli Ewing di Southfork hanno saputo ancora una volta catturare l’immaginazione dei telespettatori‘.

    Ed in effetti Dallas 2.0 – che vedremo settembre su Canale 5 – è una corazzata, il debutto del 13 giugno ha ottenuto , che con le repliche (di tre giorni) salgono a 7.8 milioni; in media, nelle prime due uscite, Dallas è stato visto da 6.9 milioni di telespettatori (dati live+3 giorni di repliche; i live+7 giorni di repliche devono essere conteggiati), risultato che ha visto TNT confermare il suo dominio nel lanciare il miglior nuovo show dell’anno dopo Rizzoli & Isles e Falling Skies nel 2010 e nel 2011.

    E a proposito di Rizzoli & Isles, TNT ha anche ordinato una quarta stagione del procedurale con Angie Harmon e Sasha Alexander, altri 15 episodi, che vedremo non prima del 2013: nel procedurale creato da Janet Tamaro basandosi sui libri di star Tess Gerritsen, lo ricordiamo, Harmon interpreta la dura detective di Boston Jane Rizzoli, mentre la Alexander è Maura Isles, intelligente, elegante e affascinante medico legale: nonostante le loro personalità differenti come più non si potrebbe, le due hanno una grande alchimia che usano anche per risolvere i loro casi.

    Rizzoli & Isles – come dicevamo ieri mattina nell’annunciare l’imminente rinnovo – è l’erede conclamato di The Closer: nel 2010 la prima stagione è stata vista da una media di 8.8 milioni di telespettatori (repliche comprese), la seconda da 8.4 milioni di telespettatori; nella terza stagione (con un nuovo slot) la media è scesa a 7.1 milioni di telespettatori nel live+tre giorni di repliche, che salgono a 8 tondi quando si contano i sette giorni di repliche. ‘La nuova collocazione ha provato che Rizzoli & Isles è una forte e duratura hit, in termini di storyline e performance, ma anche in termini di ascolti – ha detto Wright – siamo contenti che la serie continuerà ad essere parte integrante della programmazione TNT‘.

    Rizzoli & Isles – che vede nel cast anche Lee Thompson Young (detective Barry Frost), Bruce McGill (il sergente Vince Korsak), Jordan Bridges (Frankie Jr, il fratello di Jane che sogna di diventare detecrive), Brian Goodman (tenente Sean Cavanaugh, capo della polizia di Boston) e Lorraine Bracco (Angela, mamma italoamericana della protagonista) – ha vinto anche due Gracie Awards dall’Alliance for Women in Media Foundation (uno per la Tamaro e uno per la Harmon).

    839

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI