Ascolti Usa, buoni debutti per Camelot, The Borgias, The Killing e The Kennedys

Ascolti Usa, buoni debutti per Camelot (Starz), The Borgias (Showtime), The Killing (AMC) e The Kennedys (Reelzchannel)

da , il

    ascolti usa bene kennedys the killing borgias camelot

    Quattro serie tv (Camelot, The Borgias, The Killing, The Kennedys) al debutto su altrettanti canali via cavo, tre ottimi risultati che fanno sperare HBO in attesa del debutto di Game of Thrones, la serie fantascientifica tratta dai libri di George R.R. Martin. Partiamo dalla miniserie sui Kennedy, dopo essere stata rifiutata da History Channel e comprata da ReelzChannel, domenica 3 aprile ha ottenuto 1.9 milioni di telespettatori, un record salutato entusiasticamente dall’amministratore delegato della rete: “Quando abbiamo acquistato The Kennedys volevamo offrire ai nostri telespettatori la possibilità di sintonizzarsi su un film evento, e mettere il nostro network sotto la luce dei riflettori come mai prima“, ha detto. I quasi due milioni sono stati comunque calcolati su live + repliche, nel solo live ReelzChannel ha ottenuto ‘solo’ 1.3 milioni di telespettatori.

    Altro buon risultato lo ottiene The Killing, al debutto su AMC sempre domenica sera, il nuovo Twin Peaks ottiene 2.7 milioni di telespettatori (la media di Mad Men è 2.3 milioni) dei quali 1.5 milioni nella fascia 18-49; con due repliche, la serie arriva a 4.7 milioni, secondo miglior risultato per AMC, inferiore solo alla premiere di The Walking Dead, che lo scorso Halloween ottenne 5.3 milioni di telespettatori.

    Buoni risultati anche per il drama The Borgias, la serie storica Showtime ha ottenuto 1.49 milioni di telespettatori, battendo la premiere di Shameless (1.33 milioni) e dando alla rete il miglior risultato in sette anni (Dead Like Me); in particolare, durante la messa in onda live The Borgias è stato visto da 1.06 milioni di telespettatori, cui si aggiungono i 432.000 della replica delle 23. Nel confronto con i Tudors, vincono sempre i Borgia, visto che i reali inglesi ottennero 869.000 telespettatori, che arrivarono a 1.3 con le repliche.

    Il primo aprile, infine, Camelot batte nel rating Merlin (0.5 contro 0.4, con Syfy presente in 75 milioni di case in più di starz); la serie di Starz con Joseph Fiennes ottiene in totale 1.1 milioni di telespettatori (contro gli 1.4 di Merlin, ma la premiere di Camelot era parzialmente già andata in onda) ed è, assieme a Spartacus: Gods of The Arena, la premiere più vista di sempre per Starz.