Ascolti Usa, bene i ritorni di The Glades (dal 13 giugno su FOX), White Collar e Covert Affairs

Ascolti Usa, bene i ritorni di The Glades (dal 13 giugno su FOX), White Collar e Covert Affairs

Ascolti Usa, bene i ritorni di The Glades (la prima stagione dello show verrà trasmessa dal 13 giugno su FOX - canale 111 di Sky), White Collar 3 e Covert Affairs 2

    Giornata di ascolti americani per i canali via cavo, domenica 5 maggio 2011 il ritorno di The Glades (seconda stagione) è stato visto da 3 milioni di persone live (4.4 in replica) di cui 1.4 nella fascia 25-54 e 1.2 in quella 18-49, con un aumento rispettivamente dell’8 e del 20% rispetto alla media della prima stagione.

    A proposito di The Glades, la serie debutterà dal 13 giugno su Fox (canale 111 di Sky) in prima serata alle 21: lo show, lo ricordiamo, è un poliziesco sui generis creato da Clifton Campbell che vede protagonista Matt Passmore nel ruolo del detective Jim Longworth: costretto a lasciare Chicago dopo essere stato accusato dal suo capo di essere andato al letto con la moglie, il nostro arriverà in Florida (nella fittizia città di Palm Glade), solo per scoprire che la vita del poliziotto non solo multe e golf, ma anzi, abbondano gli omicidi.

    Ad aiutare il protagonista saranno Carlos Gomez (Carlos Sanchez, medico legale e amico del protagonista), Jordan Wall (Daniel Green, assistente/tuttofare del dottore) e Kiele Sanchez (vista in Lost – la Nikki di Nikki e Paulo, aka la coppia più inutile mai vista – è Callie Cargill, interesse amoroso del protagonista, studentessa di medicina sposata con un galeotto da cui ha avuto un figlio teenager).

    Martedì 7 giugno 2011, invece, Usa Network ha trasmesso la premiere della terza stagione di White Collar e la seconda di Covert Affairs: la serie con protagonisti Matt Bomer-Tim DeKay ha ottenuto 4 milioni di telespettatori (un miglioramento rispetto alla premiere invernale della seconda stagione) con 1.6 milioni di telespettatori nella fascia 18-49 e 1.7 nella 24-54. Lo show con protagonista Piper Perabo è stata invece vista da 4.6 milioni, (1.6 nella 18-49, 1.9 nella 24-54), in leggero calo rispetto alla media della prima stagione che si aggirava intorno ai 5 milioni di telespettatatori.

    Tornando a White Collar, oltre alle novità annunciate in questo post, nella terza stagione vedremo altre tre guest star, di cui due in arrivo da Twin Peaks: trattasi di Madchen Amick e Dana Ashbrook, Shelly Johnson e Bobby Briggs nella serie di David Linch, che purtroppo non appariranno insieme.

    Lei sarà Selena Ellis – una femme fatale sospettata di uccidere gli uomini per denaro – nell’episodio “Veiled Threat” in onda il 5 luglio, mentre Ashbrook apparirà la settimana successiva nel ruolo di Carlisle, playboy miliardario che ama spendere soldi in oggetti stravaganti che mostrino il suo essere ricchissimo.

    La terza guest star è invece Robert John Burke — Bart Bass in Gossip Girl – che sarà un boss irlandese con il pallino delle scommesse che è in competizione con la famiglia Deluca, mafiosi che, scopriremo nell’episodio in onda il 28 giugno, sono particolarmente interessati a Mozzie (Wille Garson).

    Se siete nei paraggi dei cinema americani, infine, non perdetevi lo spot di 30 secondi (ve lo postiamo qui sotto) con cui Usa Network prova a far considerare maggiormente agli Emmy White Collar, Covert Affairs, Fairly Legal, Royal Pains e Burn Notice. Oltre allo spot in 92 cinema americani, l’11 e 12 giugno e il 18-19 ci saranno “ambasciatori del marchio Usa” che distribuirannop borse di plastica ecologiche, cartoline e bottiglie di plastica con il logo “USA FYC 2011″.

    719

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI