Ascolti Usa 8 febbraio 2011, Glee normale dopo il Super Bowl, male Traffic Light e ABC

I dati preliminari degli ascolti americani di martedì 8 febbraio 2011, Glee torna a risultati normali dopo il boom Super Bowl, torna bene Raising Hope e debutta male Traffic Light

da , il

    Martedì 8 febbraio 2010 Fox supera di poco CBS, anche grazie a Glee, che però (dopo il record del Super Bowl), nella fascia 18-49 ottiene solo un piccolo 2% in più rispetto all’ultimo inedito dicembrino. Raising Hope pareggia rispetto all’ultimo inedito andato in onda, debutta male Traffic Light, solo 1.9 di rating nella fascia 18-49, meglio comunque del defunto Running Wilde. Su CBS, dopo il record della settimana scorsa NCIS perde qualcosina nel rating 18-49 e nei telespettatori totali, in calo pure NCIS: LA mentre rimane stabile The Good Wife. L’unica serie su NBC è Parenthood che scende del 14% (1.9 di rating), mentre su ABC No Ordinary Family tocca il minimo di serie (1.5) mentre V e Detroit 1-8-7 guadagnano qualcosina, ma rimangono sempre con rating orrendi.

    Partiamo dalle 20, Glee su FOx ottiene 11.5 milioni di telespettatori e 4.6 di rating, segue NCIS (CBS, 20.3 milioni di telespettatori, 4.2 di rating), Biggest Loser Couples (NBC, 7.94 e 2.8), No Ordinary Family (ABC, 5.2 milioni di telespettatori e 1.5 di rating), fanalino di coda One Tree Hill (CW, 1.6 milioni di telespettatori e 0.7 di rating).

    Alle 21 NCIS Los Angeles (CBS, 17.1 milioni di telespettatori, 3.5 di rating) batte Biggest Loser Couples (NBC, 8.81 e 3.2), mentre la coppia FOX Raising Hope (6.5 milioni di telespettatori, 2.7 di rating) e Traffic Light (al debutto, 4.5 milioni di telespettatori, 1.9 di rating) batte V. (ABC, 5.3 milioni di telespettatori, 1.8 di rating) ed Hellcats (CW, 1.7 milioni di telespettatori, 0.7 di rating).

    Alle 22, infine, The Good Wife (CBS, 11.8 milioni di telespettatori, 2.2 di rating) batte Parenthood (5.2 milioni di telespettatori, 1.9 di rating) e Detroit 1-8-7 (ABC, 5.4 milioni di telespettatori, 1.3 di rating).