Ascolti Usa 20 settembre 2011, bene New Girl con Zooey Deschanel, giù Glee e Parenthood

Gli ascolti americani di martedì 20 settembre 2011, bene il debutto di New Girl con Zooey Deschanel, giù Glee e Parenthood

da , il

    Nonostante l’anteprima diffusa due settimane fa su iTunes, Zooey Deschanel debutta solidamente per FOX, alle 21 la comedy New Girl ottiene 10.28 milioni di telespettatori, 4.8 di rating nella fascia 18-49, un debutto non trainato da Glee che con la premiere della terza stagione ottiene – alle ore 20 – ‘solo’ 9.21 milioni di telespettatori, 4.0 di rating, in leggero calo rispetto alla premiere della scorsa stagione. Bene, sempre su FOX, anche il ritorno di Raising Hope, che alle 21.30 ottiene 6.73 milioni di telespettatori e 3.1 rating.

    Su CBS la season premiere di NCIS 9 ottiene 19.96 milioni di telespettatori, 4.3 rating, torna bene anche NCIS: Los Angeles (16.71 milioni di telespettatori, 3.6 rating) e il debutto assoluto di Unforgettable: Poppy Montgomery in versione detective che si ricorda di tutto ottiene – alle 22 – 14.09 milioni di telespettatori e 2.9 rating.

    Su NBC l’unica serie in onda è Parenthood, 5.28 milioni di telespettatori e 2.1 rating, lo show di Jason Katims (che perde un decimo di punto rispetto alla premiere dell’anno scorso) viene superato, oltre che dal già citato Unforgettable, anche dal ritorno della seconda stagione di Body of Proof che, alle 22, ottiene 9.41 milioni di telespettatori e 2.2 rating. Fanalino di coda della serata è comunque CW: alle 22 la seconda puntata della quarta stagione di 90210 ottiene 1.47 milioni di telespettatori e 0.7 rating, mentre la seconda puntata di Ringer con Sarah Michelle Gellar ottiene 1.94 milioni di telespettatori e 0.9 rating contro i 2.74 milioni di telespettatori e 1.2 rating della premiere della settimana.

    Come leggere i dati: rispetto all’anno scorso – risultati per fasce orarie – quest’anno gli ascolti vengono divisi per reti e – dove non diversamente indicato – sono ‘conteggiati’ in ordine di messa in onda, ovviamente rete per rete.