Ascolti Usa 17-19 aprile 2011, giù Glee, via Chaos, tornano Flashpoint e Running Wilde

Ascolti Usa 17-19 aprile 2011, giù Glee, via Chaos, tornano Flashpoint e Running Wilde

I dati preliminari degli ascolti americani di domenica 17, lunedì 18 e martedì 19 aprile 2011, bene Glee, molti i minimi stagionali/di serie (tra gli altri HIMYM, Casalinghe Disperate e Brothers and Sisters)

    Visti gli scarsi risultati di Chaos (a confronto sia Medium che The Defenders erano macchine da guerra) CBS ha deciso di cancellare lo show – le avventure di un gruppo non convenzionale di agenti della CIA combatte il terrorismo internazionale con protagonisti, tra gli altri, Eric Close e Freddy Rodriguez – che sarà sostituito da repliche di CSI: NY e, a partire dal 6 maggio, da episodi inediti di Flashpoint. I fan di Running Wilde, cancellata a dicembre da FOX e messa fuori dal palinsesto, potranno invece vederla su FX, canale via cavo affiliato a FOX che trasmetterà i quattro episodi che mancano a partire dal 28 aprile.

    Per quanto riguarda gli ascolti, martedì 19 aprile 2011 alle 20 vanno in onda solo Glee – ritorna su FOX con una puntata noiosissima vista da 9.7 milioni di telespettatori e 3.8 rating; meno 12% rispetto all’ultimo inedito di marzo e minimo stagionale – e One Tree Hill (CW, 1.4 milioni di telespettatori, 0.7 rating), alle 21 invece troviamo (dopo Dancing With the Stars, Biggest Loser e una replica di NCIS Los Angeles) Raising Hope (FOX, 5.3 milioni di telespettatori, 2.1 rating; meno 4%), Traffic Light (FOX, 3.08 milioni di telespettatori e 1.3 rating; più 56% rispetto alla scorsa settimana, quando era trainato solo da repliche) e Hellcats (CW, 1.19 milioni di telespettatori, 0.5 rating). Alle 22, infine, il season finale di Parenthood (NBC, 6.3 milioni di telespettatori, 2.5 rating; più 19% rispetto alla settimana scorsa e miglior risultato da settembre a oggi) batte di un soffio Body Of Proof (ABC, 11.3 milioni di telespettatori, 2.4 rating; meno 4%).

    Lunedì 18 aprile 2011, invece, alle 20 vince Dancing With The Stars (ABC, 18.3 e 3.5), secondo posto per House (FOX, 8.8 milioni di telespettatori, 3.2 rating) che batte la coppia sitcom CBS How I Met Your Mother (6.4 milioni di telespettatori, 2.5 rating; meno 7% e minimo di serie) e Mad Love (5.6 milioni di telespettatori, 2.0 rating; leggero aumento rispetto alla settimana scorsa), chiudono Chuck (NBC, 4.2 milioni di telespettatori, 1.3 rating; minimo di serie) e 90210 (CW, 1.72 milioni di telespettatori, 0.8 rating; più 14% rispetto all’ultimo inedito).

    Alle 21 ancora il reality Dancing with the Stars (ABC, 22.05 e 4.6 dalle 21 alle 21.30), secondo posto per Mike & Molly (CBS, 9.9 milioni di telespettatori, 2.6 rating; leggero aumento) che supera di poco Cougar Town (ABC, 7.8 milioni di telespettatori, 2.2 rating; meno 15% rispetto all’ultima uscita del 2 febbraio con il traino di Modern Family), mentre la replica di Two and a Half Men supera The Chicago Code (FOX, 6.3 milioni di telespettatori, 1.8 rating), The Event (NBC, 3.8 milioni di telespettatori, 1.1 rating) e Gossip Girl (CW, 1.43 milioni di telespettatori, 0.7 rating; leggero aumento). Alle 22, infine, Hawaii Five-0 (CBS, 11.4 milioni di telespettatori, 2.8 rating) supera 20/20 (ABC, 7.66 e 1.7) e Law & Order: Los Angeles (NBC, 5.1 milioni di telespettatlori, 1.1 rating).

    Domenica 17 aprile 2011 alle 20.30 su FOX l’unico show seriale è American Dad (4.7 milioni di telespettatori, 2.2 rating), alle 21 invece Family Guy (FOX, 5.9 milioni di telespettatori, 3.0 rating) batte le Casalinghe Disperate (ABC, 9.1 milioni di telespettatori, 2.7 rating; meno 6% rispetto all’ultimo inedito e minimo di serie), terzo posto per Celebrity Apprentice (NBC, 6.74 e 2.3) che supera di poco Cleveland Show (FOX, 4.6 milioni di telespettatori, 2.3 rating), chiude Undercover Boss (CBS, 8.66 e 1.9). Alle 22, infine, Celebrity Apprentice (NBC, 8.09 e 2.7) batte CSI: Miami (CBS, 9.9 milioni di telespettatori, 2.2 rating; meno 4%) e Brothers and Sisters (ABC, 6.3 milioni di telespettatori e 1.7 rating; meno 6% e anche qui minimo di serie).

    Sempre domenica 17 aprile 2011, ma stavolta su Usa Network, è andato in onda il film prequel di Burn Notice intitolato “The Fall of Sam Axe”, con protagonista Bruce Campbell e diretto da Jeffrey Donovan, che ha portato ad Usa Network 3.57 milioni di telespettatori (1.44 nella 18-49, 1.64 nella 22-54, 591.000 nella 18-34).

    646