Ascolti TV venerdì 21 giugno 2013: Il pranzo della domenica in testa a tutti

Ascolti TV venerdì 21 giugno 2013: Il pranzo della domenica in testa a tutti

Dai Auditel della giornata di venerdì 21 giugno 2013 relativi alla prima serata, access prime time e fascia preserale

da in Auditel
Ultimo aggiornamento:

    Ascolti TV venerdì 21 giugno 2013: Il pranzo della domenica in testa a tutti

    La serata di venerdì 21 giugno 2013 ha visto primeggiare il film in replica proposto da RaiUno, ovvero Il pranzo della domenica: con solo 2.892.000 spettatori e il 14.46% di share, la pellicola si è aggiudicata la sfida Auditel. Il film offerto da Canale 5, ovvero Inga Lindstrom – Un giorno al lago, si è fermato invece a 2.327.000 telespettatori pari all’11.6% di share.

    Cala la serie tv crime di RaiDue, Crossing Lines, con un cast internazionale che vede la partecipazione anche della nostra Gabriella Pession: il telefilm ha totalizzato 1.490.000 ascoltatori con il 6.93% di share nel primo episodio e 1.376.000 spettatori con il 7.01% di share nel secondo.
    Scende anche La guerra dei mondi su RaiTre: la seconda puntata è stata infatti seguita da appena 903.000 italiani con il 4.43% di share. Poco meglio è riuscito a fare Alive – Storie di sopravvissuti, che ha regalato a Rete 4 uno share del 6.33% e 1.070.000 spettatori.
    Crozza a Colori, su La7, ha invece intrattenuto 1.364.000 spettatori e registrato il 6.43% di share.

    Nell’access prime time ha trionfato Techetechetè su Paperissima Sprint: il contenitore di RaiUno ha ottenuto il 16.57% con 3.433.000 spettatori, mentre il programma di Canale 5 condotto da Giorgia Palmas e Valerio Brumotti ha tenuto davanti allo schermo 3.199.000 telespettatori e segnato il 15.46% di share.
    Un posto al sole, l’intramontabile soap oper di RaiTre, ha appassionato 2.027.000 connazionali per uno share pari al 10.03%, mentre Quinta Colonna – Il Quotidiano ha portavo davanti agli schermi di Rete 4 circa 1.104.000 individui pari al 5.45% di share.

    Otto e mezzo di Lilli Gruber ha invece raggiunto il 5.27% di share con 1.075.000 italiani sintonizzati.

    Spostandoci alla fascia preserale, trionfo assoluto per Reazione a catena: il game show condotto da Pino Insegno su RaiUno ha totalizzato 2.653.000 seguaci con il 22.69% di share, saliti poi a 4.100.000 spettatori con il 27.26% di share per il gioco finale.
    La replica di Avanti un altro su Canale 5 si è fermata a 1.403.000 spettatori con il 10.68% di share, mentre Castle su RaiDue ha attirato l’attenzione di 886.000 italiani pari al 5.35% di share. La sopa opera di Rate 4, Tempesta d’amore, ha interessato 1.229.000 fedelissimi con il 7.39% di share e su La7, infine, la serie The District è stata vista da 239.000 spettatori con share pari al 2.12%.

    412

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auditel