Ascolti TV mercoledì 12 giugno 2013: buona la prima per Jump! Stasera mi tuffo

Dati Auditel di mercoledì 12 giugno 2013, relativi alla prima serata, access prime time e fascia preserale

da , il

    Ascolti TV mercoledì 12 giugno 2013: buona la prima per Jump! Stasera mi tuffo

    Buon debutto per il nuovo talent show di Canale 5 Jump! Stasera mi tuffo, che si aggiudica la sfida degli ascolti di mercoledì 12 giugno 2013. Il programma condotto da Teo Mammucari, che ha visto l’eliminazione immediata di Ciccio Valenti, è infatti stato seguito da ben 4.225.000 ascoltatori con il 18.84% di share.

    RaiUno ha trasmesso in replica la miniserie Tutti i padri di Maria, che ha raccolto una platea di 3.035.000 spettatori e uno share pari al 12.29%. Stesso risultato per Chi l’ha visto: la trasmissione di RaiTre ha attirato un pubblico di 3.066.000 spettatori per uno share del 12.5%. La serie tv Beauty and the Beast, in onda su RaiDue, ha ottenuto 1.485.000 ascoltatori con share al 5.62% nel primo episodio e 1.372.000 spettatori con share al 5.33% nel secondo. Italia 1 ha proposto il film Centurion, che ha intrattenuto 1.918.000 italiani e fatto segnare il 7.54% di share, mentre The Closer su Rete 4 è stato visto da 1.152.000 connazionali per uno share del 4.53.

    Su La7 è andato in onda Bersaglio Mobile, che ha messo in scena uno scontro tra Enrico Mentana e Giuliano Ferrara, interessando 947.000 spettatori e raggiungendo il 4.55% di share.

    Nell’access prime time ha avuto la meglio Canale 5 con la solita Striscia la Notizia: il tg satirico di Canale 5 ha infatti collezionato un pubblico di 4.680.000 telespettatori e uno share del 19.18%. Il contenitore di RaiUno, Techetechetè, si è fermato poco sotto raccogliendo 4.055.000 spettatori e il 16.42% di share. Sempre meglio Un posto al sole: la soap opera di RaiTre ha appassionato 2.390.000 italiani e toccato il 10% di share. La serie tv crime CSI: NY ha regalato a Italia 1 un pubblico di 1.206.000 spettatori e uno share del 5.21%, mentre Quinta colonna – Il quotidiano ha portato in casa Rete 4 il 5.49% di share con 1.321.000 ascoltatori sintonizzati.

    Otto e Mezzo di Lilli Gruber, come sempre in onda su La7, ha attirato invece 1.483.000 italiani e raggiunto il 6.12% di share.

    Per quanto concerne la fascia preserale, trionfo assoluto per Reazione a Catena: il game show di RaiUno è stato seguito da 3.131.000 spettatori con il 24.02% di share, saliti rispettivamente a 4.393.000 e 25.35% per il gioco finale. La replica di Avanti un altro su Canale 5 si è fermata a 1.761.000 seguaci con l’11.75% di share. La soap tedesca Tempesta d’amore ha portato davanti agli schermi di Rete 4 1.307.000 telespettatori con il 6.7% di share, mentre Castle su RaiDue ha appassionato 1.144.000 connazionali e segnato il 5.97% di share.

    La serie The District, su La7, è infine stata seguita da 185.000 spettatori con uno share pari all’1.47%.