Ascolti tv martedì 27 marzo 2012: le donne di Mai Per Amore sfiorano i 5 mln e risollevano la fiction Rai

Ascolti tv martedì 27 marzo 2012: le donne di Mai Per Amore sfiorano i 5 mln e risollevano la fiction Rai

I dati Auditel di martedì 27 marzo 2012: il primo film tv del ciclo di Claudia Mori sulla violenza contro le donne, Mai per Amore, vince la serata, battendo Ballarò e il film commedia su Canale 5

    Il primo film tv del ciclo Mai Per Amore, intitolato Troppo Amore e diretto da Liliana Cavani, vince la serata Auditel di martedì 27 marzo riportando la fiction Rai a sfiorare i 5 mln di telespettatori: la storia di violenza domestica raccontata da Antonia Liskova e Massimo Poggio ha ottenuto, infatti, una media di 4.922.000 telespettatori e uno share del 18,14%. Di seguito i dati Auditel delle altre emittenti generaliste per la serata di martedì 27 marzo.

    Fatta eccezione per le serie o i cicli, come Il Giovane Montalbano e Provaci ancora Prof, le ultime fiction trasmesse da RaiUno – tutte miniserie come Dorando Pietri e Barbarossa - non sono riuscite a toccare il tetto dei 5 milioni di telespettatori e non solo per la collocazione: tradizionalmente le miniserie della domenica e del lunedì hanno sempre fatto ottimi ascolti, ma ultimamente si è avvertito qualche ‘appannamento’. Da una parte lo spostamento del GF 12 alla domenica e l’arrivo di Panariello al lunedì hanno potuto far ‘saltare’ qualche equilibrio, ma riteniamo che sia stata l’offerta dei titoli Rai (congiuntamente all’arrivo della ‘primavera’) a rendere un po’ opachi gli ascolti fictional di marzo.

    Ma andiamo avanti: la seconda piazza la conquista Ballarò (qui la copertina di Maurizio Crozza di ieri), che raggiunge quota 4.052.000 telespettatori e uno share del 15,24% e combatte praticamente ‘testa a testa’ con Canale 5 che ha trasmesso il film La vita è una cosa meravigliosa, commedia interpretata da Vincenzo Salemme, Enrico Brignano, Gigi Proietti e Luisa Ranieri, che ha totalizzato una media di 4.029.000 telespettatori per uno share del 15,19%.

    A una certa distanza troviamo RaiDue che con il film Prospettive di un delitto, con William Hurt, ha raccolto 2.323.000 telespettatori e uno share del 8,03%; proseguiamo quindi con Italia 1 dove Wild – Oltrenatura con Fiammetta Cicogna ottiene una media di 1.940.000 telespettatori e uno share del 9,02%.

    In coda Rete 4 e La7: sulla rete Mediaset l’’ultima puntata di Viaggio a…, condotto da Paolo Brosio, ha raccolto 1.468.000 telespettatori e il 6,86% di share, mentre su La7 i primi due episodi della nuova stagione di S.O.S. Tata hanno registrato rispettivamente 654.000 telespettatori (2,24%) e 751.000 telespettatori (3,00%).

    403

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auditel