Ascolti tv martedì 20 marzo 2012: Juventus-Milan vola a oltre 9 mln

La semifinale di Coppa Italia Juventus-Milan, che ha visto il passaggio in finale dei bianconeri, vince la serata Auditel di martedì 20 marzo 2012 con oltre 9 milioni di telespettatori

da , il

    Juventus vs. Milan   Semi finale TIM Coppa Italia 2011/2012

    La serata Auditel di martedì 20 marzo 2012 è stata stravinta dal match Juventus-Milan, semifinale della Coppa Italia-Tim Cup conclusasi sul 2 pari: un risultato che è valso il passaggio in finale alla Juventus e che ha catalizzato l’attenzione dei telespettatori italiani, raccoltisi in massa davanti a RaiUno. La partita, infatti, ha ottenuto una media di ben 9.117.000 telespettatori, per uno share del 32,44%. Secondo miglior risultato del prime time di ieri per Canale 5 che con la commedia made in Usa 27 volte in bianco, con Katherine Heigl, ha conquistato una media di 3.837.000 telespettatori e uno share del 14,01%. Di seguito i dati Auditel di prime time delle altre emittenti generaliste.

    Si difende Ballarò: il talk politico di Giovanni Floris (aperto dalla consueta copertina di Maurizio Crozza, che potete rivedere qui) conquista, infatti, su RaiTre una media di 3.547.000 spettatori, per uno share del 13,05%. Alle sue spalle si piazzano le serie tv Usa di RaiDue: Criminal Minds – Suspect Behaviour ha conquistato una media di 2.219.000 telespettatori (7,27%), mentre subito dopo Criminal Minds ha ottenuto 2.827.000 telespettatori (9,78%); a completare la serata The Good Wife, che raccoglie una media di 1.641.000 telespettatori e il 6,56% di share.

    Su Rete 4 Bud Spencer e Terence Hill in Io sto con gli ippopotami riescono a raccogliere davanto allo schermo una media di 1.886.000 affezionati telespettatori (7,03%), mentre su Italia 1 Wild – Oltrenatura con Fiammetta Cicogna ha registrato una media di 1.582.000 telespettatori, per uno share del 7,55% (leggermente più alto di quello registrato dal film di Rete 4).

    Chiudiamo con La7, dove lo speciale TG La7 ha ottenuto una media di 455.000 spettatori (appena l’1,50% di share): subito dopo SOS Tata è sceso a 347.000 telespettatori, registrando però uno share leggermente più alto, il 2,04%.