Ascolti tv lunedì 5 marzo 2012: Panariello non esiste, ma batte La Certosa di Parma

I dati Auditel di lunedì 5 marzo 2012: la prima puntata di Panariello non Esiste conquista più di 6,5 mln di telespettatori, superando la fiction di RaiUno La Certosa di Parma

da , il

    Panariello Zilli_show

    La prima puntata di Panariello non Esiste su Canale 5 vince la serata Auditel di lunedì 5 marzo superando anche la solitamente ‘imbattibile’ fiction di RaiUno: per lo show di Giorgio Panariello, affiancato da una fresca Nina Zilli e con Carlo Conti, Vincenzo Salemme e Tiziano Ferro tra gli ospiti, una media di 6.581.000 telespettatori, per uno share del 27,29%. Su RaiUno la seconda e ultima parte della miniserie La Certosa di Parma, trasposizione fictional firmata Cinzia Th. Torrini del capolavoro di Stendhal registra, invece, una media di 5.660.000 telespettatori e uno share del 20,27%. Di seguito i dati di prime time delle emittenti generaliste per lunedì 5 marzo, in attesa del dato dello speciale di Servizio Pubblico in onda su Cielo e dedicato al movimento NoTav.

    Era da tempo che il lunedì di Canale 5 non registrava ascolti così alti: la non fortunata stagione del Grande Fratello 12 non ha certo aiutato questo slot, che però potrebbe ritrovare con Panariello Non Esiste i fasti di un tempo, dovuti proprio al reality dell’ammiraglia del Biscione. Per ‘leggere’ il dato, però, vale la pena attendere la prossima settimana: l’effetto curiosità in questi casi ha un suo peso e non è proprio facile seguire la scia di un Fiorello capace di fare lo ‘strabotto’ settimana dopo settimana.

    Per quel che riguarda le altre reti, Italia 1 ha registrato con le due puntate di CSI: Scena del Crimine trasmesse una media di 2.386.000 telespettatori (8,27%); segue a distanza Voyager – Indagare per conoscere che su RaiDue vede Roberto Giacobbo conquistare una media di 1.912.000 telespettatori, per uno share del 6,87%. Su Rete 4 il ‘solito’ Steven Seagal in Submerged – Allarme negli abissi ha raccolto 1.531.000 telespettatori (5,41%), mentre su RaiTre il film in prima tv Codice Genesi, interpretato da Denzel Washington e Gary Oldman,è stato visto da 1.238.000 telespettatori (4,34%).

    Su La7 L’Infedele di Gad Lerner sembra risentire della concorrenza di Servizio Pubblico e ottiene una media di 709.000 telespettatori, per uno share del 3,07%.