Ascolti tv lunedì 16 luglio 2012: L’ultimo volo dell’Hindenburg batte Ciao Darwin

La serata auditel di lunedì 16 luglio 2012 è stata vinta dal film tv Hindenburg in onda su Rai Uno

da , il

    hindenburg ascolti rai uno

    Hindenburg – L’ultimo volo, il film tv che ha inaugurato il nuovo ciclo di Rai Uno Il coraggio e l’avventura, ha vinto la serata auditel di lunedì 16 luglio 2012: la pellicola, diretta da Philipp Kadelbach e interpretata da Maximilian Simonischek, Lauren Lee Smith, Stacy Keach, Greta Scacchi, è stata seguita da 3.222.000 telespettatori per uno share del 16.70%. Netto il distacco con Ciao Darwin 5 – L’anello mancante: la replica della quarta puntata dello show condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti, animata dalla sfida tra ‘Trasgressive’ e ‘Madri di famiglia’, ha totalizzato su Canale 5 una media di 2.563.000 spettatori pari al 14.43% di share. Dopo il salto i dati di ascolto delle altre reti generaliste.

    La sfida tra le seconde reti di Rai e Mediaset è stata vinta da Italia 1 con Grey’s Anatomy: il medical drama di Shonda Rhimes con Patrick Dempsey ed Ellen Pompeo ha appassionato una platea di 1.738.000 telespettatori pari all’8.63% di share con gli episodi in prima tv L’ora d’oro (1.750.000 telespettatori per uno share dell’8.47%) e Irresponsabili (1.727.000 telespettatori per uno share dell’8.79%). Su Rai Due, invece, Passata è la tempesta?, il one man show di Enrico Bertolino, ha divertito 1.722.000 telespettatori per uno share dell’8.42% (nell’anteprima ha raccolto 1.380.000 telespettatori e uno share del 6,90%). Rai Tre raggiunge il 7.43% di share e una media di 1.510.000 telespettatori con il film I Perfetti Innamorati, divertente commedia con Julia Roberts, Catherine Zeta-Jones, John Cusak e Billy Crystal, mentre Rete 4 ottiene il 6.20% di share e 1.135.000 telespettatori con Training Day, pellicola interpretata da Denzel Washington e Ethan Hawke. Infine su La7 Il Divo, film di Paolo Sorrentino con Toni Servillo nei panni di Giulio Andreotti, è stato visto da 614.000 telespettatori per uno share del 4.13%.