Ascolti tv lunedì 10 ottobre 2011, vince Il Generale della Rovere, Baila! sale al 12,5%: si salverà?

da , il

    pierfrancesco favino il generale della rovere_raiuno_2

    La serata Auditel di lunedì 10 ottobre vende, come previsto, la vittoria della seconda e ultima parte della miniserie Il Generale Della Rovere, con Pierfrancesco Favino, che su RaiUno ottiene 5.230.000 telespettatori e il 20,38%% di share. Gli occhi, però sono puntati su Baila!: la terza puntata del talent show della d’Urso fa meglio della scorsa settimana recuperando due punti di share e raccogliendo più di 400.000 telespettatori in più. Ieri, infatti, Baila! ha ottenuto una media di 2.530.000 telespettatori per uno share del 12,50%: basterà a far sopravvivere il talent almeno per altre tre settimane?

    Lunedì scorso, in una serata dominata dalla sentenza del Processo di Perugia e con Gigi Proietti su RaiUno, Baila! aveva racimolato 2.107.000 telespettatori e un 10,21% di share, durando dalle 21.20 alle 00.30: ieri è finito alle 00.37, ma l’assenza dei due ‘fattori x’ come l’assoluzione di Amanda Knox e Raffaele Sollecito e il ritorno di Proietti su RaiUno hanno aiutato il talent della d’Urso a recuperare qualcosa, raggiungendo uno share del 12,5% e sfiorando i 2,5 mln di telespettatori. Certo, non sono ascolti in linea con la prima serata di Canale 5, ma un piccolo segno di ripresa c’è: basterà a convincere i responsabili del palinsesto a tenere il talent della d’Urso in griglia per altre tre settimane? Il punto è che Baila! chiuderà comunque prima, con un massimo di sei puntate sulle otto inizialmente previste (almeno questo circola nei corridoi di Cologno Monzese); il punto è capire se la chiusura non sarà ulteriormente anticipata.

    Ma veniamo agli altri dati Auditel di ieri: la seconda piazza l’ha conquistata Italia 1 che con i due episodi in prima tv di CSI: Miami ha conquistato una media di 3.315.000, con uno share del 12,19%, inferiore a quello della d’Urso causa diversa durata dei programmi.

    E’ quindi la volta di Voyager su RaiDue, che totalizza 2.251.000 telespettatori (8,53%). praticamente un testa a testa quello tra RaiTre e Rete 4: Rete 4 ottiene con il film in prima tv L’ultima partita, con Steven Seagal, 1.974.000 telespettatori (7,63%), mentre su RaiTre il film Nemico Pubblico, con Will Smith e Gene Hackman, registra 1.931.000 telespettatori (7,31%). Chiude con onore la classifica L’Infedele di Gad Lerner, che su La7 è stato visto da 1.378.000 telespettatori (6,19%).