Ascolti tv giovedì 9 agosto 2012: Olimpiadi ancora in testa, tiene bene Superquark

Ascolti tv giovedì 9 agosto 2012: Olimpiadi ancora in testa, tiene bene Superquark

Ancora vittoria per le Olimpiadi: il successo della Giamaica nei 200 si aggiudica la serata di giovedì 9 agosto

da in Auditel
Ultimo aggiornamento:

    Usain Bolt, Yohan Blake e Warren Weir festeggiano

    Su Rai 2 ieri sera ben 3.910.000 telespettatori (share del 22,52%) hanno visto entrare Usain Bolt e la sua Giamaica nella storia. Il podio tutto giamaicano dei 200 metri (argento a Yohan Blake e bronzo a Warren Weir) è stato il programma più seguito della serata di giovedì 9 agosto. In precedenza i Giochi di Londra su Rai 2 avevano comunque registrato l’ottimo 3.665.000 in valore assoluto per lo share del 21,78%. Nella serata che ha consacrato la Giamaica, il nostro Fabrizio Donato ha salvato, con il bronzo nel triplo, l’intera spedizione di atletica azzurra. Salva la serata anche Superquark che tiene testa alla rete olimpica.

    Il nuovo appuntamento con Superquark ha interessato su Rai 1 ben 2.142.000 telespettatori con lo share del 12,95%, un ottimo risultato per il programma di approfondimento ultratrentenne condotto da Piero Angela. Bene anche su Rai 3 i tre episodi della diciannovesima e ultima stagione di Law & Order – I due volti della giustizia, la serie tv più longeva della storia della televisione interpretata da Sam Waterstone (ora in forza a The Newsroom) e dall’ex Six Feet Under Jeremy Sisto. I tre episodi tramessi ieri hanno registrato rispettivamente: 1.087.000 telespettatori (share del 5,79%) per il primo Mai libero, 1.189.000 telespettatori (share del 6,64%) per Avidità e 1.094.000 (share del 7,39%) per l’ultimo Questione di classe.

    Sul fronte Mediaset, la commedia americana diretta e interpretata da Nia Vardalos, la star del Mio grosso e grasso matrimonio greco, Cinque appuntamenti per farla innamorare con John Corbett è stata la scelta di 1.094.000 telespettatori con lo share del 5,19%. Ottimo il risultato del ragioniere Ugo Fantozzi, il primo capitolo della saga dedicata all’impiegato della Italsider interpretata e scritta da Paolo Villaggio e diretta da Luciano Salce è stato visto da 924.000 telespettatori con lo share del 5,57%.

    In discesa su Italia 1 Human Target. I due episodi trasmessi ieri della serie TV adattata dell’omonimo fumetto della Vertigo creato da Len Wein e Carmine Infantino e interpretata da Mark Valley è stata vista nelle due puntate mandate in onda rispettivamente da 699.000 telespettatori con lo share del 3,73% per il primo episodio Il mio nome è Christopher Chance e 788.000 telespettatori con uno share del 4,67% per Ilsa Pucci. Nella media, invece, La7 che ha trasmesso il capolavoro di Elio Pietri Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto. Il lungometraggio interpretato da Gian Maria Volontè racconta di un capo della sezione Omicidi senza nome che il giorno della sua promozione uccide la sua amante. Nel 1971 il film venne premiato con il premio Oscar al miglior film straniero e ieri è stato visto da 326.000 telespettatori con lo share dell’1,99%.

    487

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auditel
    ALTRE NOTIZIE