Ascolti TV giovedì 16 maggio 2013: vince RaiUno con Che Dio ci aiuti in replica

Dati Auditel relativi alla giornata di giovedì 16 maggio 2013 per la prima serata, access prime time e preserale

da , il

    Ascolti TV giovedì 16 maggio 2013: vince RaiUno con Che Dio ci aiuti in replica

    RaiUno si conferma rete vincente anche con le repliche. Dopo il successo di Montalbano, l’ammiraglia della tv pubblica ha trionfato anche nella serata di giovedì 16 maggio 2013, grazie alla prima stagione di Che Dio ci aiuti. La fiction si è assestata sui 5 milioni di telespettatori e il 19% di share, a dispetto del fatto che i due episodi trasmessi non fossero in prima visione.

    Il quarto live di The Voice of Italy su RaiDue è stato seguito da 3.141.000 connazionali, share al 12,92%. Su Italia 1 il nuovo appuntamento con Colorado, condotto da Paolo Ruffini e Fiammetta Cicogna è stato visto da 2.424.000 telespettatori per uno share del 9,6%. Male il film proposto da Canale 5, ‘State of play’, che ha intrattenuto appena 2.308.000 spettatori e fatto segnare il 9,25% di share. La pellicola di RaiTre, ‘Transsiberian’, con protagonisti Ben Kingsley e Woody Harrelson, ha ottenuto 1.222.000 spettatori e uno share pari al 4,34%. La serie tv The Closer, su Rete 4, ha invece intrattenuto 1.292.000 italiani pari al 4,69% di share.

    Servizio Pubblico con Michele Santoro ha infine regalato a La7 una platea di 3.324.000 affezionati e uno share del 13,81%.

    Nell’access prime time si registra una vittoria di misura per Affari Tuoi, che si è imposto con 5.893.000 telespettatori e uno share del 21,1%. Staccato di poco il tg satirico di Striscia la Notizia, che ha totalizzato 5.281.000 di seguaci e uno share del 18,77%. La soap opera di RaiTre, Un posto al sole, ha appassionato ben 2.492.000 e fatto segnare uno share del 9,05%, mentre CSI: NY è stato seguito da 1.522.000 italiani, per uno share del 5,64%.

    Quinta Colonna – Il Quotidiano ha portato a Rete 4 un totale di 1.198.000 telespettatori, con share del 4,3%. Infine, La7 ha ottenuto 1.707.000 telespettatori e il 6,16% di share grazie a Otto e mezzo, il talk show condotto da Lilli Gruber.

    Spostandoci alla fascia preserale, è sempre RaiUno a farla da padrone, grazie al game show di Carlo Conti. L’Eredità ha infatti intrattenuto 3.109.000 telespettatori, share al 21,27%, che sono saliti addirittura a 4.245.000, (22,27% di share) per il gioco finale della Ghigliottina. The Money Drop, su Canale 5, si è arrestato invece a 2.870.000 telespettatori, con il 15,52% di share. Pareggio per RaiDue e Rete 4: Squadra Speciale Cobra 11 è stata vista da 1.562.000 telespettatori, per uno share del 6,8%, mentre la soap tedesca Tempesta d’amore ha appassionato 1.589.000 italiani e fatto registrare uno share del 6,83%.

    Infine, I Menù di Benedetta Parodi hanno portato di fronte agli schermi di La7 un pubblico di 385.000 telespettatori e uno share del 2,29%.