Ascolti tv domenica 19 agosto 2012: trionfa il Trofeo Berlusconi e la vittoria della Juve

La partita Milan-Juve valevole per il Trofeo Berlusconi ha stravinto la serata auditel di domenica 19 agosto 2012

da , il

    trofeo berlusconi 2012

    La 22esima edizione del Trofeo Luigi Berlusconi ha vinto con nonchalance la serata auditel di ieri, domenica 19 agosto 2012. La partitissima Milan-Juventus, che ha visto trionfare i bianconeri per tre reti a due con gol di Marchisio, Vidal e Matri, è stata seguita su Canale 5 da ben 4.285.000 telespettatori pari a uno share del 25.79% (numeri che l’ammiraglia Mediaset non vedeva da mesi!). Dopo il salto i dati di ascolto fatti registrare in prima serata dalle altre reti generaliste.

    Nonostante la netta vittoria del big match Milan-Juve valevole per il Trofeo Berlusconi, Rai Uno è riuscita a tenere bene con la replica di Don Zeno – L’uomo di Nomadelfia: il film tv biografico interpretato da Giulio Scarpati e Andrea Tidona è stato visto da 2.309.000 telespettatori con uno share del 14.53%. Considerata la serata di grande calcio estivo buon risultato anche per Rai Due che con la replica di NCIS Los Angeles ha ottenuto 1.663.000 telespettatori con uno share del 9.86% nell’episodio intitolato Consegna speciale, 2.103.000 telespettatori con uno share del 12.58% nell’episodio dal titolo Piccoli angeli e 2.048.000 telespettatori con il 13.08% di share nel terzo intitolato Fratellanza. Su Italia 1 il film The fast and the furious: Tokyo drift, trasmesso al termine della rubrica Fuori Giri, ha raccolto il 6.23% con 892.000 telespettatori, mentre su Rai Tre la settima puntata di Kilimangiaro – Gli incontri ravvicinati di Licia Colò ha interessato una platea di 854.000 telespettatori pari a uno share del 5.28%. Infine Rete 4 raggiunge gli 823.000 spettatori e il 5.52% di share con la commedia romantica Kate & Leopold, interpretata da Meg Ryan e Hugh Jackman, e La7 si ferma a 393.000 telespettatori e al 2.4% di share con il film Lontano dal paradiso con protagonista Julianne Moore.