Ascolti TV: chi sale e chi scende nella settimana dal 17 al 21 marzo 2014

Dati Auditel della prima serata nella settimana in onda dal 17 al 21 marzo 2014

da , il

    Chi sono i vincitori e gli sconfitti della sfida Auditel nella settimana in onda dal 17 al 21 marzo 2014? Il risultato più sensazionale di tutti è senz’altro quello di domenica 23, in cui Rete 4 ha sorprendentemente registrato un boom di ascolti e Canale 5 è invece sprofondato nell’oblio. A rischio chiusura Giass?

    Lunedì 17 marzo 2014 ha trionfato la prof di Luciana Littizzetto: la fiction Fuoriclasse 2 in onda su RaiUno è stata vista da 6.151.000 telespettatori pari al 20.69% di share nel primo episodio, e da 5.987.000 spettatori pari al 23.16% di share nel secondo episodio.

    Il terzo appuntamento col Grande Fratello 13, condotto da Alessia Marcuzzi, ha registrato un lieve calo collezionando 3.809.000 ascoltatori pari al 17.12% di share.

    Martedì 18 marzo 2014 si è imposto il film tv Per Amore del Mio Popolo – Don Diana: la fiction con protagonista Alessandro Preziosi ha raccolto una platea di 5.377.000 spettatori pari al 20.05% di share. Al secondo posto si è piazzato Ballarò, scelto da 3.433.000 connazionali col 13.66% di share, mentre sul terzo gradino del podio è salita la commedia ‘Immaturi’, proposta da Canale 5: il film è stato seguito da 3.087.000 spettatori pari al 12.37% di share.

    Il prime time di mercoledì 19 marzo 2014 è stato vinto dalla seconda e ultima parte di Per Amore del Mio Popolo – Don Diana, visto da 5.280.000 spettatori pari al 19.55% di share. Canale 5 ha trasmesso la puntata serale de Il Segreto, che ha raccolto davanti al video 3.846.000 seguaci e segnato il 16.25% di share. Al terzo posto si sono posizionate Le Iene di Italia 1 con 2.395.000 ascoltatori e l’11.39% di share, mentre le Blind Audition di The Voice of Italy 2 hanno intrattenuto 2.197.000 italiani col 9.21% di share.

    Vola ancora più in alto Don Matteo 9, che giovedì 20 marzo 2014 è stato visto da 8.139.000 spettatori col 28.09% di share nel primo episodio, e da 7.090.000 telespettatori pari al 29.91% di share nel secondo episodio.

    Canale 5 ha trasmesso l’incontro di Europa League Napoli-Porto, seguito da 3.742.000 sportivi pari al 13.44% di share.

    Venerdì 21 marzo 2014 la vittoria è andata a Le mani dentro la città: la fiction di Canale 5 ha subito un lieve calo ma ha comunque appassionato 3.818.000 spettatori pari al 15.43% di share.

    Su RaiUno si è concluso in sordina lo spettacolo di Enrico Brignano, Il Meglio d’Italia, che ha conquistato appena 3.114.000 connazionali pari al 13.42% di share.

    La prima serata di sabato 22 marzo 2014 ha visto imporsi Ti lascio una canzone, grazie anche alla ridotta concorrenza: il programma di Antonella Clerici, con ospiti Simona Ventura e Fausto Leali, ha raggiunto un pubblico di 4.587.000 spettatori e uno share del 20.45%.

    L’ammiraglia Mediaset si è difesa con Il Meglio di C’è posta per te, che tuttavia non è andato oltre i 3.411.000 ascoltatori pari al 16.12% di share.

    Risultati sorprendenti nella serata di domenica 23 marzo 2014. Il secondo appuntamento con Un medico in famiglia 9 ha diminuito il suo pubblico, con 5.164.000 ascoltatori sintonizzati pari al 18.03% di share nel primo episodio, e 5.193.000 spettatori pari al 23.03% di share nel secondo episodio.

    Medaglia d’argento sensazionale per Rete 4, che ha fatto il botto con la serie tv in prima visione La Bibbia: il programma è stato seguito da ben 4.107.000 spettatori pari al 14.7% di share. Non solo un ottimo risultato in assoluto, ma addirittura capace di doppiare quello di Canale 5: lo show di Luca e Paolo, Giass, si è infatti fermato a un disastroso 7.26% di share, con 2.111.000 spettatori all’ascolto.