Ascolti tv 6 agosto 2012: Olimpiadi ancora imbattibili, subito dietro Rai 1

da , il

    La prova del salto con l'asta femminile a Londra 2012

    Le Olimpiadi continuano a essere il programma più visto: la serata di ieri dedicata alla regina degli sport, l’atletica leggera, che ha visto assegnare le medaglie nel salto con l’asta femminile, nei 400 ostacoli, del lancio del peso femminile, dei 3000 siepi femminile e dei 400, conclusa con l’eliminazione della coppia italiana nel beach-volley Lupo-Nicolai ai quarti di finale è stata la scelta di 3.542.000 telespettatori con lo share del 17,95%. Sommati ai 2.815.000 telespettatori dell’access prime time con lo share del 16,78%.

    Subito dietro il film thriller su Rai 1 Paura in volo, trasmesso all’interno del ciclo Il coraggio e l’avventura ha tenuto con il fiato sospeso 2.795.000 telespettatori con lo share del 14,82%. Bene anche su Canale 5 il film Milano-Palermo: il ritorno con Raoul Bova, Ricky Memphis, Giancarlo Giannini è stato visto da 1.910.000 telespettatori con lo share del 10,31%. La storia segue il trasferimento da Palermo a Milano del pentito di mafia, Turi Arcangelo Leofonte, per testimoniare contro il boss Scalia, membro del clan dei Corleonesi e in affari con la pugliese Sacra Corona Unita.

    Dietro il film di Claudio Fragrasso, un altro lungometraggio Il vento del perdono diretto da Lasse Hälstrom con Jennifer Lopez e Robert Redford. La storia del ricongiungimento e la riconciliazione tra una giovane donna, la sua piccola figlia e il suocero, che sembrava impossibile. Su Rete 4 il film del regista svedese è stato visto da 1.670.000 telespettatori con lo share del 8,59%. Bene anche su Italia 1, i due episodi della settima stagione di Grey’s Anatomy, hanno emozionato ben 1.533.000 telespettatori con lo share del 7,93%. Il primo episodio (Sopravviverò) ha emozionato 1.511.000 telespettatori, share del 7,51%, mentre il secondo, Ritrovarsi soli, è stato visto da 1.552.000 telespettatori con lo share dell’8,35%.

    Spettatori in calo per Rete 4, il film Houdini – L’ultimo mago, con Guy Pearce e Catherine Zeta-Jones diretto da Gillian Armstrong dedicato all’illusionista ed escapologo ungherese morto all’età di 52 anni per via di una peronite: è stata la scelta di 709.000 telespettatori con lo share del 3,74%. Bene anche il Film Cronaca su La 7 introdotto da Enrico Mentana, Polisse diretto e interpretato dall’attrice francese Maïwenn ha vinto il premio alla giuria nel Festival di Cannes nel 2011 ed è stato nominato a ben tredici César, gli Oscar del cinema francese. Il film è dedicato a una squadra di agenti della polizia di Parigi che si occupa di minori e il titolo è proprio un modo di scrivere in modo sgrammaticato la parola Police. Il lungometraggio è stato visto da 328.000 telespettatori con lo share del 2%.