Ascolti tv 3 febbraio 2011: Annozero battuto da Rossella

Ascolti tv 3 febbraio 2011: Annozero battuto da Rossella

La serata auditel di giovedì 3 febbraio 2011 è stata vinta dalla fiction Rossella che ha superato i 6 milioni di telespettatori

    Nonostante gli ottimi 5.643.000 telespettatori e il 19,75% di share ottenuti con l’ennesima puntata dedicata al caso Ruby che ha coinvolto il premier Silvio Berlusconi (quella di ieri si intitolava Il re nudo), Annozero di Michele Santoro non è riuscito a vincere la serata. La sfida degli ascolti del prime time di giovedì 3 febbraio 2011 infatti è stata vinta da Rossella: la sesta puntata della fiction in costume di Rai Uno con Gabriella Pession ha raccolto ben 6.263.000 telespettatori e il 20,86% di share. Dopo il salto i dati auditel degli altri canali generalisti.

    Buonissimi anche gli ascolti di Canale 5 che grazie all’emozionante film in prima visione Il bambino con il pigiama a righe, diretto da Mark Herman e interpretato da Asa Butterfield, Jack Scanlon e Amber Baettie, ha registrato una media di 5.323.000 telespettatori con uno share del 17,75%.

    Di fronte a questi numeri delle ammiraglie Rai e Mediaset e di Rai Due, non poteva davvero fare meglio Wild Oltrenatura: il programma di Italia 1 condotto da Fiammetta Cicogna si è infatti portato a casa un dignitoso 10% di share con 2.346.000 telespettatori. La commedia Altrimenti ci arrabbiamo con la mitica coppia formata da Bud Spencer e Terence Hill ha divertito 1.945.000 telespettatori (6,73%) su Rete 4, mentre Rai Tre ha raccolto 1.325.000 spettatori (4,25%) con il debutto della sesta stagione di Medium e 1.420.000 (4,71%) con il secondo episodio della serie con Patricia Arquette.

    Infine su La7 il film Rosso d’autunno è stato visto da 488.000 telespettatori con l’1,64% di share.

    275

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auditel
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI