Ascolti tv 26 luglio 2010: Robin Williams riesce a battere Un medico in famiglia

Ascolti tv 26 luglio 2010: Robin Williams riesce a battere Un medico in famiglia

La serata Auditel di Lunedì 26 luglio 2010 è stata vinta a sorpresa da Licenza di matrimonio: con il 19,01% di share la commedia con Robin Williams in prima tv su Canale 5 è riuscita a battere le repliche di Un medico in famiglia

    Incredibile ma vero. Dopo settimane di successo incontrastato le repliche della sesta stagione di Un medico in famiglia subiscono una battuta d’arresto sul fronte degli ascolti: la serie tv di Rai Uno non si è confermata come il programma più visto del lunedì. Leader della serata Auditel è stata invece la commedia Licenza di Matrimonio con Robin Williams e Mandy Moore. Il film trasmesso in prima visione da Canale 5 è stato seguito da 3.575.000 telespettatori con il 19,01% di share. Di seguito il dettaglio con i risultati delle altre reti.

    Il primo episodio di Un medico in Famiglia 6, intitolato Le notti bianche, è stato visto da 3.486.000 telespettatori, share del 17,21%, mentre il secondo, Cambio nonno, da 3.195.000 spettatori e il 18,62%.

    Su Italia 1 continua con un discreto successo la seconda edizione di Wild Oltrenatura condotta da Fiammetta Cicogna che ieri ha interessato 2.270.000 telespettatori e il 13,04% di share. Non decolla la sesta stagione di Lost su Rai Due che ha fatto registrare una media di 1.387.000 telespettatori e uno share del 7,28%. Meglio dei sopravvissuti del volo Oceanic 815 riesce a fare anche Il commissario Navarro su Rete 4 che con l’episodio La signorina Navarro si è portato a casa 1.482.000 telespettatori e il 7,76% di share.


    I due episodi di Flashpoint su Rai Tre hanno totalizzato rispettivamente 1.206.000 telespettatori (share 5,91%) e 1.665.000 (8,44%), mentre su La 7 il film Brevi amori a Palma di Maiorca con Alberto Sordi è stato visto da 650.000 telespettatori con il 3,40% di share.

    277

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auditel