Ascolti tv 26 febbraio 2011, Ballando con le Stelle ‘polverizza’ la Corrida

Ascolti tv 26 febbraio 2011, Ballando con le Stelle ‘polverizza’ la Corrida

La prima puntata di Ballando con le Stelle 7 sfiora i 6 mln e surclassa La Corrida, ferma a 4 mln

    Ballando con le stelle 7 prima Vecchioni Carlucci belli

    Partenza al fulmicotone per la settima edizione di Ballando con le Stelle che ieri, sabato 26 febbraio, ha aperto le danze ottenendo ben 5.994.000 telespettatori (27,58%). La partecipazione di Roberto Vecchioni, vincitore di Sanremo 2011, nelle insolite vesti di ballerino ha evidentemente ingolosito il pubblico, curioso di seguire anche le prime esibizioni di un cast eterogeneo, da cui è uscito subito Alessandro Di Pietro, il vate dell’acquisto consapevole di Occhio alla Spesa. La Corrida di Flavio Insinna interrompe così il suo ciclo positivo, fermandosi a 3.995.000 telespettatori (17,49%). Di seguito i dati di prime time delle emittenti generaliste.

    Raoul Bova e Ricky Memphis non sono bastati a La Corrida per vincere il suo primo scontro diretto con Ballando con Le Stelle 7: il talent vip di Milly Carlucci (terminato 35′ dopo la galleria di dilettanti allo sbaraglio di Canale 5) ha sfiorato i sei milioni di telespettatori, mantenendo per RaiUno la vetta dell’Auditel nel primo sabato dopo Sanremo 2011. Per Insinna la prima ‘sconfitta’ e vedremo come Canale 5 tenterà di contrastare il reality della Carlucci.

    Per quanto riguarda le altre reti, Italia 1 ha conquistato 2.940.000 (11%) con la prima tv di Madagascar 2 – Via dall’isola; su RaiDue Cold Case ha registrato 2.300.000 (8,35%), mentre The Good Wife si è fermato a 1.747.000 (6,59%).
    Il film La Volpe e la Bambina su RaiTre ha ottenuto 1.551.000 (6,13%), mentre su Rete 4 la seconda stagione di Lie to me ha registrato 1.034.000 telespettatori (3,82%) nel primo episodio e 1.018.000 (4,24%) nel secondo, mentre Chiudiamo con La7 e con L’Ispettore Barnaby, visto da 678.000 telespettatori (2,83%).

    319

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auditel