Ascolti tv 21 gennaio 2011, Zelig sempre al top

Zelig vince ancora la serata del venerdì con oltre 6,5 mln di telespettatori: in calo I Raccomandati

da , il

    Zelig Cortellesi Bisio

    Al suo secondo appuntamento su Canale 5, Zelig si conferma leader degli ascolti confermando gli oltre 6,5 mln di telespettatori (6.592.000 telespettatori per uno share del 26,73%) già raccolti la scorsa settimana. Calano, invece, I Raccomandati di Pupo ed Emanuele Filiberto che su RaiUno registrano 3.678.000 telespettatori. Di seguito i dati di prime time delle emittenti generaliste.

    Paola Cortellesi si conferma la marcia in più di questa nuova edizione di Zelig, che continua a dominare gli ascolti del venerdì sera regalando a Mediaset risultati davvero esaltanti. Ieri, inoltre, era ospite Antonio Albanese nei panni di Cetto La Qualunque, che ieri è uscito nelle sale con Qualunquemente.

    Di fronte alla comicità ‘riossigenata’ di Canale 5 poco possono Pupo, Emanuele Filiberto e Valeria Marini su RaiUno, che vedono i calo i propri risultati, mentre è in risalita la serata Doc di Italia 1: Dr. House registra 2.657.000 telespettatori, mentre Grey’s Anatomy non va oltre i 1.802.000 telespettatori in media nei due episodi trasmessi (ricordiamo che Nip/Tuck è stata cancellata).

    Nella sfida tra serie tv Usa non patisce RaiDue, se non in contrapposizione con House: la replica di Criminal Minds ha registrato nel primo episodio 2.344.000 telespettatori, salendo nel secondo a 2.607.000 e raccogliendo nel terzo 2.520.000 telespettatori.

    Ottimo ancora il riscontro di Quarto Grado, seguito da 2.388.000 telespettatori; non decolla La Nuova Squadra – Spaccanapoli su RaiTre, che registra 1.777.000 nel primo episodio e 1.942.000 nel secondo. Il ritorno de Le Invasioni Barbariche ha portato a La7 894.000 telespettatori.