Ascolti TV 2 maggio 2013: vola Che Dio ci aiuti, bene The Voice of Italy

Ascolti TV 2 maggio 2013: vola Che Dio ci aiuti, bene The Voice of Italy

Dati Auditel relativi alla giornata di giovedì 2 maggio 2013, per la prima serata, access prime time e preserale

    Nuova vittoria per la fiction Che Dio ci aiuti, di cui proseguono le repliche della prima stagione: i due episodi in onda ieri sera su RaiUno sono stati seguiti da 5.170.000 telespettatori per uno share del 17,89% e da 4.996.000 spettatori, con share al 18,92%. Si difende bene The Voice of Italy su RaiDue: il talent show ha raccolto una platea di 3.135.000 italiani e fatto segnare uno share del 13,77%.

    Il film di Canale 5 ‘Milano-Palermo, il ritorno’, con protagonisti Giancarlo Giannini e Raoul Bova, è stato seguito da 2.655.000 spettatori per uno share del 9,6%, poco più di quanto ottenuto da Colorado: il programma di Italia 1 è stato visto da 2.386.000 italiani e ha raggiunto uno share del 9,34%.
    Su RaiTre la pellicola ‘Troppo forte’ con Alberto Sordi e Carlo Verdone ha intrattenuto 965.000 telespettatori e ottenuto uno share del 3,46%, mentre l’incontro di calcio Chelsea – Basilea ha regalato a Rete 4 una platea di 1.341.000 telespettatori e uno share del 4,8%. Su La7, infine, Servizio Pubblico di Michele Santoro è stato seguito da 2.860.000 spettatori e ha toccato uno share del 12,09%.

    Nell’access prime time ha trionfato il gioco dei pacchi di RaiUno: Affari Tuoi è stato visto da ben 5.665.000 italiani, per uno share del 21,05%. Il tg satirico di Antonio Ricci, Striscia la Notizia, ha fatto invece sintonizzare su Canale 5 un totale di 4.995.000 telespettatori, con share al 18,39%.
    Risultati analoghi per Un posto al sole e CSI: NY. La soap partenopea ha appassionato 1.741.000 spettatori, share 6,86%, mentre la serie tv americana ha raccolto un pubblico di 1.727.000 telespettatori e uno share del 6,56%.
    Quinta Colonna su Rete 4 è stata seguita da 1.170.000 italiani, share del 4,49%, mentre Otto e mezzo di Lilli Gruber ha portato su La7 1.882.000 spettatori e raggiunto uno share pari al 6.96%.

    Per quanto riguarda la fascia preserale, ancora una volta si è imposto il game show di RaiUno: L’Eredità di Carlo Conti è stata seguita da 3.184.000 spettatori con il 21,58% di share, saliti poi a 4.426.000 spettatori e 22,73% di share per il gioco finale della ‘ghigliottina’. Gerry Scotti e il suo The Money Drop sono rimasti a quota 2.757.000 italiani sintonizzati, per uno share del 16,32%.
    Il telefilm poliziesco Squadra Speciale Cobra 11 ha regalato a RaiDue una platea di 1.435.000 telespettatori e uno share del 6,6%, mentre la soap opera tedesca Tempesta d’amore è stata seguita da 1.388.000 telespettatori e ha ottenuto uno share del 6,38%.
    Su La7, infine, I menù di Benedetta hanno intrattenuto 328.000 italiani e fatto segnare uno share del 2.19%.

    410

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auditel