Ascolti 17 marzo 2011: 6 milioni per Lo Show dei Record, in calo Manara e Annozero

Ascolti del 17 marzo 2011: ottimo esordio per lo Show dei Record, la nuova conduzione di Gerry Scotti ha riportato il programma dedicato ai primati assurdi ai fasti di un tempo segnando un ottimo esordio a 6

da , il

    Ottimi ascolti ieri sera per la prima puntata dell’ultima edizione dello Show dei Record. Il programma dedicato ai primati più assurdi e condotto da Gerry Scotti è stato seguito da ben 6.122.000 telespettatori con uno share del 23,15%, tornando alle primissime edizioni del programma quando c’era il nostro amato Pingping. Ascolti in calo, invece, per Il Commissario Manara e per Annozero. La fiction di Rai 1 si attesta a 5 milioni, quasi la stessa cifra del talk show condotto da Michele Santoro.

    Dunque l’ottimo exploit dello Show dei Record ha fatto calare i programmi della Rai. Il primo episodio del Commissario Manara è stato seguito su Rai 1 da 5.245.000 telespettatori con lo share del 17,72% di share, mentre il secondo si è fermato a 4.970.000 con lo share del 18,29%. Qualche spettatore in più ha seguito, invece, Annozero visto da 5.082.000 telespettatori con lo share del 18,40%, mentre Prima di Annozero con la partecipazione di Adriano Celentano ha registrato 2.789.000 telespettatori con lo share del 9,61%.

    L’ultimo capitolo della saga di Batman, Il Cavaliere Oscuro diretto da Christopher Nolan e interpretato da Christian Bale, Heath Ledger (in una delle sue ultime prove), Gary Oldman, e Michael Caine ha catturato su Italia 1 2.013.000 con lo share del 7,99%.

    Su Rai 3, la diretta dal Teatro dell’Opera di Roma delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia con il Nabucco di Verdi diretto da Riccardo Muti è stato visto da 1.885.000 di telespettatori con lo share del 7,19%. Poco sotto la quinta puntata della fiction di Rete 4, L’ombra del diavolo seguita da 1.528.000 con lo share del 5,39%. Infine, stabile, il docu-reality S.O.S. Tata sulla 7, il primo episodio è stato visto da 664.000, share del 2,25%, mentre il secondo è stato visto da 783.000 2,87%.