Arrow, promo e trama dell’episodio 1×23 della serie tv

Arrow, promo e trama dell’episodio 1×23 della serie tv

Promo e trama di tutti gli episodi della prima stagione di Arrow, la serie tv sul giustiziere mascherato in onda su Italia 1 ogni lunedì sera

    Dopo aver conquistato l’America, arriva anche da noi la serie tv Arrow, sul personaggio Freccia Verde dei fumetti DC Comics. Ricco e scapestrato giovane di giorno, spietato giustiziere di notte, Oliver Queen è il nuovo anti-eroe del piccolo schermo, interpretato dall’affascinante Stephen Amell. In questo articolo troverete tutte le trame e i promo degli episodi della serie tv, aggiornati di volta in volta al passo con la programmazione di Italia 1. Seguite con noi le peripezie di Oliver e dei suoi amici e familiari.

    1×23 – ‘Sacrificio’

    Malcolm (John Barrowman) ha catturato Oliver (Stephen Amell), dopo aver scoperto la sua doppia identità come Vigilante. L’uomo è deciso a portare a termine il suo piano di distruzione del Glades, per vendicarsi di quanti rimasero a guardare impassibili mentre sua moglie moriva dissanguata in strada.
    Diggle (David Ramsay) e Felicity (Emily Bett Rickards) fanno del loro meglio per aiutare il loro compagno di squadra, mettendo a frutto le proprie rispettive capacità. Intanto, Tommy (Colin Donnell) scopre cose che non avrebbe mai voluto sapere ed è combattuto sul da farsi.
    Più tardi, Oliver affronta sua madre Moira (Susanna Thompson) in merito all’Iniziativa e al piano distruttivo di Malcolm, cercando di convincere la donna ad aiutarlo. Moira rilascia allora una conferenza stampa in cui svela ciò che sta per accadere, scatenando il panico tra gli abitanti del Glades. In una disperata corsa contro il tempo, Oliver cercherà di fermare Malcolm, Felicity si ritroverà a collaborare con un insolito partner, mentre Thea (Willa Holland) andrà in soccorso di Roy (Colton Haynes).
    Riusciranno i nostri eroi a salvare la città e ad evitare il disastro collettivo?
    Questo episodio chiude la prima stagione di Arrow, che tuttavia è stato rinnovato dalla CW e tornerà sugli schermi americani il prossimo ottobre. La speranza è che Italia 1 ripeta l’esperimento fatto con questi 23 episodi, trasmettendoli a breve distanza di tempo dalla messa in onda statunitense. Un evento più unico che raro per il nostro palinsesto.

    1×01 – ‘Il ritorno’

    Oliver Queen (Stephen Amell) viene ritrovato su un’isola deserta dopo una sparizione durata cinque anni. Il ragazzo, rampollo di una delle famiglie più ricche della città di Starling City, era rimasto vittima di un incidente in mare e dato per morto. Oliver è scampato al disastro, in cui però sono rimaste vittime il padre e la giovane Sarah, sorella dell’allora fidanzata Laurel (Katie Cassidy). Tornato alla civiltà profondamente cambiato, Oliver deve ricostruire i rapporti con la famiglia e gli amici, con in più un obiettivo preciso in mente. Il ragazzo ha infatti promesso al padre morente che avrebbe ripulito la loro città dai criminali e dai potenti corrotti. Per questo assume una doppia identità, quella del ‘Vigilante’, che si muove di notte come un vero e proprio giustiziere.

    1×02 – ‘Onora il padre’

    Laurel (Katie Cassidy) viene presa di mira dal milionario Martin Sommers (Ty Olsson) contro il quale ha intentato una causa giudiziaria. L’uomo decide di farla fuori, ma per fortuna Oliver (Stephen Amell) e la sua guardia del corpo Diggle (David Ramsey) riescono a sventare l’omicidio. Tuttavia, quest’ultimo nota le abilità fisiche del ragazzo e si insospettisce.

    1×03 – ‘Killer solitario’

    Durante una delle sue missioni, Oliver (Stephen Amell) viene colpito da un proiettile impregnato di curaro. Il ragazzo riesce a salvarsi miracolosamente grazie a delle erbe portentose che si è portato dietro dall’isola. Indagando sull’accaduto, il giovane scopre che il responsabile è un uomo che si fa chiamare Deadshot (Michael Rowe) e fa il serial killer su commissione. Il suo obiettivo è Walter (Colin Salmon), il patrigno di Oliver, ma quest’ultimo riesce a intervenire prima che accada il peggio. Tuttavia, Diggle (David Ramsey) resta coinvolto nello scontro e viene ferito da un proiettile di curaro. Per salvargli la vita, Oliver è costretto a svelargli la sua identità.

    1×04 – ‘Uomo innocente’

    Oliver (Stephen Amell) chiede a Diggle (David Ramsay) di unirsi a lui nella lotta al crimine, ma l’uomo è molto titubante. Intanto, il Vigilante è alle prese con un nuovo caso, che lo porterà a collaborare con Laurel (Katie Cassidy). Nel frattempo, il detective Lance (Paul Blackthorne) esamina un video di una telecamera in cui compare Oliver che prende di nascosto un cappuccio. Per questo decide di arrestarlo, accusandolo di essere il Vigilante.

    1×05 – ‘Un uomo a pezzi’

    Oliver (Stephen Amell) è stato arrestato e chiede a Laurel (Katie Cassidy) di prendere le sue difese. La ragazza riesce a fargli avere gli arresti domiciliari, ma nel frattempo Diggle (David Ramsay) lo sostituisce come Vigilante. L’uomo si fa vedere all’opera da alcuni testimoni, in modo che Oliver possa essere scagionato. Il piano riesce e il giovane Queen viene assolto.

    1×06 – ‘Eredità’

    Starling City è piagata da una serie di rapine, di cui tuttavia Oliver (Stephen Amell) non intende occuparsi. Diggle (David Ramsay) prova però a fargli capire che se vuole davvero riportare ordine nella città deve agire nei confronti di tutti i criminali, non solo di quelli che fanno parte della sua ‘Lista’. Il giovane Queen segue il consiglio dell’amico e insieme assicurano una banda di rapinatori alla giustizia.

    1×07 – ‘Musa di fuoco’

    Moira (Susanna Thompson) resta coinvolta in un’aggressione ai danni di un boss mafioso, Frank Bertinelli. Oliver (Stephen Amell) indaga nella vita dell’uomo e scopre che l’autore dell’atto è Helena Bertinelli (Jessica De Gouw), la figlia di Frank. La ragazza è in cerca di vendetta nei confronti del padre, che ritiene responsabile per la morte del suo fidanzato. Helena e Oliver vengono rapiti dal braccio destro di Frank, Nick Salvati, e durante uno scontro fisico la giovane scopre la doppia identità di Oliver. Nel frattempo, Tommy (Colin Donnell) viene privato di tutte le sue disponibilità finanziarie dal padre e Walter (Colin Salmon) torna a casa dopo settimane di assenza.

    1×08 – ‘Vendetta’

    Oliver (Stephen Amell) decide di insegnare ad Helena (Jessica De Gouw) che può esserci giustizia all’infuori della mera vendetta, nonostante il parere contrario di Diggle (David Ramsay). Oliver le mostra come poter sconfiggere l’impero economico del padre di lei, mettendo fuori gioco delle pedine chiave. La giovane è inizialmente entusiasta ma, dopo una cena imbarazzante con Tommy (Colin Donnel) e Laurel (Katie Cassidy), decide di tornare alle sue vecchie tecniche. Helena si convince infatti che Oliver la stia solo usando, ma quest’ultimo riesce a dimostrarle il contrario. Intanto, Walter (Colin Salmon) continua a indagare sull’organizzazione segreta di cui fa parte Moira (Susanna Thompson), addentrandosi in un territorio molto pericoloso.

    1×09 – ‘Cena di Natale’

    Adam Hunt (Brian Markinson) viene ucciso da un misterioso arciere. Il detective Lance (Paul Blackthorne) ritiene che si tratti di un emulatore ma i suoi capi incolpano il Vigilante. Oliver (Stephen Amell) organizza una festa a casa sua, per far riavvicinare la sua famiglia allo spirito del Natale, e Tommy (Colin Donnell) ne approfitta per invitare Laurel (Katie Cassidy). Nel corso della serata, il giovane Queen salva alcuni ospiti da un attacco dell’altro arciere e i due si affrontano corpo a corpo. Entrambi resteranno feriti nello scontro, ma la vera sorpresa riguarderà l’identità dell’emulatore. Intanto, Walter (Colin Salmon) è sempre più vicino a scoprire dell’organizzazione segreta di cui fa parte Moira (Susanna Thompson).

    1×10 – ‘Bruciato’

    Sei settimane dopo lo scontro con l’emulatore, Oliver (Stephen Amell) non ha ancora ripreso le sue attività di Vigilante. Il ragazzo si confida con Diggle (David Ramsey), dicendogli che i suoi affetti sono per lui una debolezza: teme infatti di mettere in pericolo la vita di quelli a cui tiene. Tuttavia, quando Laurel (Katie Cassidy) chiede aiuto al Vigilante per far luce sulla morte sospetta di un pompiere, Oliver non può tirarsi indietro. Insieme porteranno a galla una verità inaspettata e il giustiziere incappucciato avrà modo di tornare in scena.

    1×11 – ‘La prova’

    Un furgoncino portavalori viene assaltato e saccheggiato, mentre il suo autista resta ucciso. Oliver (Stephen Amell) sospetta che tra i sospettati ci sia un ex marine, Ted Gaynor, ma Diggle (David Ramsey) si rifiuta di considerare l’eventualità: Gaynor era infatti stato il suo superiore durante la prima missione in Afghanistan e gli aveva salvato la vita. I due amici si scontrano sulla questione ed entrambi decidono di agire uno all’insaputa dell’altro, creando una crepa nel loro rapporto di fiducia.

    Nel frattempo, Thea (Willa Holland) crede che la madre stia tradendo Walter (Colin Salmon) e, durante la propria festa di compleanno, ingerise una potente droga chiamata Vertigine.

    1×12 – ‘Vertigine’

    Thea (Willa Holland) è stata arrestata per guida sotto l’effetto di stupefacenti e Laurel (Katie Cassidy) chiede il patteggiamento per lei. Il giudice è però deciso a farne un capro espiatorio e un esempio pubblico degli effetti deleteri di quella droga. Oliver (Stephen Amell) è deciso a scoprire chi stia diffondendo la Vertigine in città e riesce a risalire all’identità del fornitore: si tratta di un pericoloso criminale che si fa chiamare Il Conte (Seth Gabel). Il faccia a faccia tra i due sarà inevitabile. Nel frattempo, Laurel riesce a convincere il padre a intercedere a favore di Thea, la cui condanna viene ridotta a 500 ore di servizi sociali. La ragazza sconterà la pena lavorando presso l’ufficio legale di Laurel. Infine, Felicity (Emily Bett Rickards) fa a Oliver una confessione importante.

    1×13 – ‘Tradimento’

    Oliver (Stephen Amell) affronta sua madre Moira (Susanna Thompson) in merito alla lista di nomi, ma lei nega tutto. Diggle (David Ramsey) non si fida della donna e decide di condurre delle indagini per conto suo, seguendo Moira nei suoi spostamenti. Nel frattempo, Laurel (Katie Cassidy) finisce in una situazione molto pericolosa, che richiederà l’intervento congiunto di due nemici: il detective Lance (Paul Blackthorne) e il Vigilante (Stephen Amell) uniranno infatti le forze per salvare la ragazza a cui entrambi tengono. In seguito, Oliver decide di interrompere i contatti tra il suo alter ego mascherato e Laurel, per non far correre rischi al giovane avvocato. Infine, l’affascinante Queen avrà un nuovo faccia a faccia con la madre e stavolta porterà un arco con sè.

    1×14 – ‘L’Odissea’

    Durante il confronto con Moira (Susanna Thompson), il Vigilante (Stephen Amell) ha la peggio ma riesce a fuggire prima di essere catturato. Sfortunatamente, necessitando di aiuto, il ragazzo è costretto a rivelare la sua doppia identità a qualcuno che gli è vicino. Per lui inizierà poi una difficile lotta tra la vita e la morte, che lo porterà a ripercorrere alcuni momenti essenziali della sua vita sull’isola. Diggle (David Ramsey) è ancora scettico nei riguardi di Moira e continua a sospettare che la donna stia nascondendo qualcosa di grosso.

    1×15 – ‘Ladro di gioielli’

    A Starling City si presenta un nuovo criminale: si tratat di un ladro di gioielli preziosi che si fa chiamare ‘Dodger’ (James Callis). Oliver (Stephen Amell) si mette sulle sue tracce e medita di incastrarlo in occasione di un evento di beneficienza. Tuttavia, l’uomo si mostra più furbo di lui e mette a rischio la vita di Felicity (Emily Bett Rickards). Intanto, Moira (Susanna Thompson) è decisa a uscire dall’organizzazione di cui fa parte e a riavere indietro il marito. Per questo fa un accordo con China White, commissionando un omicidio alla ragazza. Thea (Willa Holland) cerca di rintracciare chi le ha rubato la borsa e scopre che si tratta di Roy Harper (Colton Haynes), un ragazo del quartiere povero della città.

    1×16 – ‘Filantropo dell’anno’

    Malcolm (John Barrowman) è stato preso di mira dalla Triade e l’organizzazione medita di ucciderlo in occasione di una cerimonia pubblica: l’uomo ha infatti vinto il riconoscimento come miglior filantropo dell’anno. All’evento partecipano ance Oliver (Stephen Amell), Moira (Susanna Thompson) e Tommy (Colin Donnell), che all’ultimo minuto decide di accettare l’invito del padre. Nel corso della serata si verifica l’attacco criminale e Malcolm viene colpito da alcuni proietti al curaro. Oliver dovrà intervenire in veste di Vigilante per rimediare alla situazione, ma il salvataggio del magnate avrà un costo per il giovane giustiziere mascherato.
    Nel frattempo, Laurel (Katie Cassidy) fa un incontro inatteso, che porta ad una rivelazione ancora più sconvolgente.

    1×17 – ‘Il ritorno della cacciatrice’

    Helena (Jessica De Gouw) torna a Starling City, decisa a portare a termine la propria vendetta nei confronti del padre: l’uomo è infatti in procinto di stringere un accordo con l’FBI, che gli consentirebbe l’inserimento nel programma di protezione testimoni. La ragazza vuole ucciderlo e chiede a Oliver (Stephen Amell) di aiutarla, ma quest’ultimo si rifiuta. A quel punto la ‘Cacciatrice’ prenderà di mira le persone care al giovane Quinn, che sarà così costretto a cedere alle richieste di Helena. I due escogiteranno un piano, ma le cose non andranno come previsto.
    Nel frattempo, Tommy (Colin Donnell) è tormentato dalla scoperta del segreto di Oliver, Thea (Willa Holland) è alle prese con Roy (Colton Haynes) e Laurel (Katie Cassidy) deve gestire il ritorno della madre e la sconvolgente rivelazione che la donna le ha fatto.

    1×18 – ‘L’ultima vittima’

    In città appare un nuovo Vigilante, che si fa chiamare ‘Il Salvatore’ e che prende di mira uno degli obiettivi di Oliver (Stephen Amell). Il misterioso giustiziere fa confessare il criminale in merito ai propri reati, per poi mettere in scena un’esecuzione pubblica in diretta televisiva. Quando il Salvatore rapisce il procuratore distrettuale, Oliver si mette sulle sue tracce e chiede la collaborazione di Felicity (Emily Bett Rickards) per rintracciarlo. La situazione però precipita e anche Roy (Colton Haynes) finisce nella lista del pericoloso giustiziere.
    Intanto, Laurel (Katie Cassidy) e suo padre Quentin (Paul Blackthorne) cercano di saperne di più sulla sorte di Sara, ma giungono a conclusioni contrastanti.

    1×19 – ‘Conti in sospeso’

    Una ragazza muore dopo aver assunto una nuova tipologia di Vertigo e Oliver (Stephen Amell) sospetta subito del Conte (Seth Gabel). Quest’ultimo è ancora rinchiuso nell’ospedale psichiatrico e, come il Vigilante ha modo di verificare di persona, è ormai preda della follia. Tuttavia, quando il paziente sparisce dall’istituto, Oliver deduce che avesse solo fatto finta di essere pazzo e che ci sia sempre lui dietro lo spaccio della nuova droga. Intanto, Tommy (Colin Donnell) evita che il detective Lance (Paul Blackthorne) scopra la doppia identità del giovane Queen ma, poiché quest’ultimo ha dubitato dell’affidabilità dell’amico, decide di licenziarsi dalla gestione del locale e di chiedere lavoro al padre Malcolm (John Barrowman).

    1×20 – ‘Intrusioni’

    Laurel (Katie Cassidy) prende in custodia il figlio di una coppia di suoi clienti, uccisi per ordine di uno spietato uomo d’affari. Il piccolo è l’unico testimone del pluri-omicidio e il sicario si mette sulle sue tracce per terminare il lavoro. Tommy (Colin Donnell) suggerisce alla ragazza di trasferirsi con il bambino a casa di Oliver (Stephen Amell), dove saranno tutti sotto protezione. Nel frattempo, Oliver, Diggle (David Ramsay) e Felicity (Emily Bett Rickards) sono sulle tracce di Deadshot (Michael Rowe) e organizzano una trappola per catturare il criminale. Tuttavia, il giovane Queen diserta l’appuntamento per occuparsi del caso di Laurel e la situazione precipita.

    1×21 – ‘Doppio gioco’

    Oliver (Stephen Amell) e Felicity (Emily Bett Rickards) rintracciano Dominic Alonzo, il proprietario di un casinò segreto e illegale, che era stato reclutato per rapire Walter (Colin Salmon). Assumendo l’identità del Vigilante, Oliver affronta il criminale, che lo informa della morte del patrigno. Il giovane Queen comunica quindi la terribile notizia alla sua famiglia e Moira (Susanna Thompson), sconvolta, si precipita a chiedere spiegazioni a Malcolm (John Barrowman). Oliver ascolta la conversazione tra i due e scopre ben più di quanto avrebbe voluto.
    Nel frattempo, Laurel (Katie Cassidy) cerca un chiarimento con Tommy (Colin Donnell) e lo mette alle strette sul reale motivo per cui lui l’ha lasciata.

    1×22 – ‘Il buio sulla città’

    L’arciere nero (John Barrowman) torna a farsi vivo per mettere a tacere alcuni scienziati e tenere quindi nascosto il progetto segreto dell’Iniziativa. Oliver (Stephen Amell) e Diggle (David Ramsay) mettono in atto un finto rapimento del giovane Queen stesso e della madre Moira (Susanna Thompson), per ottenere informazioni da quest’ultima. Il ragazzo capisce così che dietro la missione affidatagli dal padre si cela l’Iniziativa e che l’organizzazione segreta è il suo reale nemico: una volta sconfitta questa, non dovrà più ricoprire il ruolo del Vigliante. Fiducioso sul fatto di poter avere un futuro normale, Oliver va da Laurel (Katie Cassidy) per confessarle i suoi sentimenti.
    Più tardi, il giovane assume la sua seconda identità per affrontare Malcolm (John Barrowman): i due hanno uno scontro fisico che conduce a verità sconvolgenti per entrambi.

    3468