Arrow 5: season finale a sorpresa e anticipazioni sesta stagione

Lo showrunner Marc Guggenheim ha rilasciato delle dichiarazioni su come finirà la 5 serie di episodi della serie tv sul supereroe, ma anche sulle nuove puntate.

da , il

    Arrow 5 avrà un season finale a sorpresa e iniziano anche ad arrivare le prime anticipazioni sulla sesta stagione. Lo spoiler arriva direttamente dallo showrunner della serie tv sul supereroe Green Arrow, Marc Guggenheim, che in parte non si aspettava questo grande successo della serie tv. Guggenheim ha infatti rilasciato delle dichiarazioni in cui spiega quali saranno le sue intenzioni per le prossime stagioni di Arrow, ma soprattutto sul finale della quinta stagione.

    Da oltreoceano arriva un grande spoiler sulla season finale di Arrow 5 e anche qualche anticipazione sulla sesta stagione. La serie tv, con le sue puntate, sta riscuotendo sempre più successo sia tra il pubblico di The CW sia tra il pubblico non americano. A parlare della fortuna della serie tv, ma anche di questo grande spoiler, che porterà il finale di serie a diventare ‘solamente’ il finale della 5 stagione è lo showrunner Marc Guggenheim.

    ‘Era davvero solo una speranza far durare la serie cinque stagioni, ed abbiamo sempre pensato di poter intrecciare il finale di serie con il suo inizio, che avrebbe formato un grande nastro di Möbius. C’è una parte di me che ancora vorrebbe farlo, ma non voglio espandere i flashback oltre la quinta stagione, e non voglio neanche chiudere la serie in modo artificiale. Sarebbe stato un gesto elegante, ed il me di cinque anni fa lo adorava. Ma le cose cambiano, e credo che questa scelta renderà il finale di stagione fantastico’ ha dichiarato Guggenheim a TvLine.

    Lo showrunner ha quindi ammesso quale sarà la scena che comporrà il finale della 5 stagione, cioè Oliver (Stephen Amell), naufrago a Lian Yu, che chiede ad un peschereccio di essere salvato e riportato a casa. Questa scena doveva essere appunto il finale della serie tv Arrow, ma come ha spiegato Guggenheim le cose cambiano, soprattutto dopo il grande successo della serie tv trasmessa da The CW.

    ‘Abbiamo alcuni incredibili piani per il finale di stagione. Ma allo stesso tempo, pensiamo cose tipo ‘Facciamo questo cliffhanger, mettiamo questo colpo di scena‘. Di solito le idee più folli della serie sono quelle che tendiamo a procrastinare e che non pensiamo di realizzare. Come quando ci siamo chiesti se avremmo dovuto uccidere Tommy (Colin Donnell). Non ci impegniamo su un’idea fin quando non ci troviamo a realizzarla.’ ha poi aggiunto lo showrunner.

    Guggenheim, però ha parlato anche delle anticipazioni della sesta stagione, che non conterrà più flashback. Con la quinta stagione i flashback hanno coperto l’intero periodo di assenza di Oliver, quindi nella sesta stagione probabilmente i flashback saranno meno utilizzati.

    ‘L’anno prossimo, nella sesta stagione di Arrow, quello che faremo sarà qualche episodio senza Flashback. Nel corso di 4 stagioni abbiamo provato che siamo in grado di strutturare degli episodi con flashback isolati dal resto della narrazione, diciamo dei flashback fuori dall’isola.’ ha dichiarato sulla questione flashback lo showrunner di Arrow, aggiungendo: ‘Vogliamo che i Flashback restino parte della nostra narrazione, perché ci piacciono. Abbiamo apprezzato quei flashback fuori dall’isola che hanno spiegato quello che stesse succedendo nel presente. I Flashback resteranno sempre una parte del nostro show e della nostra struttura narrativa, ma non racconteranno più una storia serializzata.’

    Quindi Arrow 6 è stato confermato e il season finale di Arrow 5 sarà una grande sorpresa, in quanto pensato inizialmente come finale di tutta la serie di The CW. Riuscirà ancora ad avere lo stesso successo senza flashback?