Arrow 2: Colton Haynes promosso a series regular [SPOILER]

Arrow 2: Colton Haynes promosso a series regular [SPOILER]

Colton Haynes è stato promosso a series regular per la seconda stagione di Arrow

    Arrow: Colton Haynes di Teen Wolf entra nel cast con un ruolo importante

    E’ apparso in un solo episodio finora, ma a quanto pare Colton Haynes ha già conquistato un posto al sole in Arrow. L’attore, ex interprete di Jackson Whitmore in Teen Wolf, è infatti stato promosso a series regualar per quando la serie tv tornerà ad ottobre: ciò vuol dire che nella seconda stagione farà parte del cast come mebro fisso.

    La prima apparizione di Colton in Arrow è stata nell’episodio ‘Dodger’, il quindicesimo della prima stagione. In tale puntata abbiamo conosciuto Roy come un ragazzo di strada, cinico e senza scrupoli quando si tratta della propria sopravvivenza. Il giovane sbandato è entrato in contatto con Thea Queen (Willa Holland), la sorella minore di Oliver (Stephen Amell), ma non si può dire che i due abbiano stretto amicizia, visto che lui le ha rubato la borsa.
    Tuttavia, il piccolo teppista incontrerà presto anche il maggiore di casa Queen, che si ritroverà a salvargli la vita da un pericoloso criminale. Che sia l’inizio di una lunga alleanza? La cosa non stupirebbe, dato il ruolo che ricopre il personaggio nei fumetti di Arrow: lì Roy diventa infatti il protetto di Oliver e il suo braccio destro, col soprannome di Speedy. Sarà interessante vedere come gli autori della serie tv gestiranno la storyline. Da un lato infatti hanno attribuito quel soprannome a Thea, dall’altro c’è già Diggle (David Ramsey) che occupa valorosamente la posizione di aiutante del Vigilante. Senza contare che di recente si è unita al duo pure Felicity (Emily Bett Rickards). A tal proposito, anche la Rickards si è vista concedere una promozione nelle ultime settimane e parteciperà a tempo pieno ad Arrow a partire dalla seconda stagione.
    Cosa ne pensate, siete lieti della notizia su Haynes? Di certo il pubblico femminile non se ne dispiacerà, anche se dubitiamo che Colton posso insidiare il titolo di nuovo sex symbol della tv appena conquistato da Stephen Amell.

    Aggiornamento del 14 marzo 2013 a cura du Valentina Proietti

    E’ stato un giorno molto triste per i fan di Teen Wolf, quello in cui hanno appreso dell’addio di Colton Haynes alla serie tv di MTV. L’attore non farà parte della terza stagione del telefilm fantasy, come già confermato da lui stesso. Un’uscita di scena che ha colto tutti di sorpresa e che ha lasciato dietro di sè qualche polemica. Ma ora il giovane Colton è pronto a voltare pagina e i suoi seguaci possono gioire, in quanto è appena entrato a far parte del cast della serie tv CW, Arrow.

    Come riportato da TV Guide Magazine, Haynes interpreterà Roy Harper, un adolescente il cui sentiero è destinato a incrociarsi con quello di Thea (Willa Holland). Roy è un ragazzo di strada, proveniente dal quartiere più povero e malfamato di Starling City e, ovviamente, il suo legame con la più piccola di casa Queen non verrà visto di buon occhio. Tuttavia, il giovane giocherà un ruolo importante tanto nella vita della ragazza, quanto nello sviluppo della trama. La sua prima apparizione sugli schermi CW è prevista per il 20 febbraio 2013, nell’episodio ‘Dodger’.
    Nei fumetti DC Comics il suo personaggio è l’alter ego di Speedy, lo storico braccio destro di Arrow. I fan del supereroe si sono chiesti fin dal primo episodio della serie tv chi avrebbe assunto tale ruolo, centrale nella saga fumettistica. In molti hanno ipotizzato che la parte potesse essere ricoperta proprio da Thea, poiché ‘Speedy’ è il nomignolo affettuoso datole da Oliver (Stephen Amell). Ma a quanto pare adesso c’è un altro candidato, che guarda caso avrà molto a che fare con lei.

    Le scommesse sono aperte: chi finirà per diventare l’aiutante di Arrow nella sua lotta alle ingiustizie?

    Aggiornamento del 12 dicembre 2012 a cura di Valentina Proietti

    Teen Wolf 3: uno dei protagonisti della serie tv lascia il cast tra le polemiche [SPOILER]

    Teen Wolf 3: uno dei protagonisti della serie tv lascia il cast [SPOILER]

    Arriva dall’America una notizia sconvolgente per tutti i fan della serie tv Teen Wolf. Uno dei protagonisti del telefilm di MTV non prenderà infatti parte alla terza stagione, con grande disappunto dei fan. Volete sapere di chi si tratta e del perché di questa decisione? Continuate a leggere.

    Ebbene, il personaggio che verrà fatto fuori dalla trama è quello di Jackson Whitmore, in quanto il suo interprete Colton Haynes non farà più parte del cast. Negli ultimi giorni si sono rincorse voci e speculazioni, che hanno messo i fan in allarme, fino alla triste conferma ufficiale.
    Tutto è partito da un tweet di Colton, in cui l’attore ringraziava i fan per il supporto ricevuto nei passati tre anni, i migliori della sua vita, e si diceva triste della chiusura di questo capitolo ma emozionato per l’inizio di uno nuovo.
    Queste parole hanno ovviamente scatenato il panico in rete e presto è arrivata una smentita da un portavoce della produzione di Teen Wolf:

    ‘Nessuno ha licenziato Colton e gli autori non vedono l’ora di riaverlo sul set insieme agli altri membri del cast.’

    Allarme rientrato? Neanche per idea, perché tempo qualche ora e sulla pagina Facebook di MTV è comparso il seguente messaggio:

    ‘Siamo sorpresi e delusi tanto quanto i fan di Colton nell’apprendere della sua decisione di lasciare lo show. Vogliamo che lui torni nella terza stagione, come nelle precedenti due, ma se questa è la sua scelta la rispettiamo e gli auguriamo ogni bene. Siamo ansiosi di scoprire cosa Jeff Davis e i produttori hanno in serbo per l’incredibile cast nella terza stagione.’

    Il creatore e produttore esecutivo della serie tv, Jeff Davis, ha fatto eco al comunicato di MTV con una frase su Twitter:

    ‘Onestamente sono sciocato e confuso quanto voi.’

    Cosa è successo quindi? Come mai questa decisione da parte di Haynes? Secondo quanto riporta il sito EOnline, si tratta di una questione di contratto. I produttori, riporta una fonte, avevano offerto all’attore un accordo vantaggioso per altre due stagioni complete, per un totale di 48 episodi, ma lui ha lasciato la questione in sospeso per due mesi. Presumibilmente perché in ballo per un altro ruolo tv.
    Secondo un’altra fonte di EOnline, invece, il problema è nato perché lo show avrebbe ridotto la presenza dell’attore in questa stagione da 24 a 12 episodi. Una scelta non condivisa da Haynes, che per questo motivo avrebbe deciso di lasciare del tutto.

    Difficile sapere quale sia la verità. Sta di fatto che il destino di Jackson, morto da Kanima alla fine della seconda stagione e rinato licantropo, è decisamente appeso a un filo. E’ scampato alla morte una volta, dato che Davis aveva già pensato di uccidere il personaggio nello scorso season finale, ma forse si è trattato solo di un appuntamento ritardato.

    Articolo originale del 14 ottobre 2012 a cura di Valentina Proietti

    1239

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI